IncestoStuproBDSMPompinoStoria veraScritto da donneIngoio di spermaNeroHardcoreDonne anziane / Maschi

Nero

Amarla (II)

No grazie, devo tornare a casa o mio padre si arrabbierà davvero, mi ero già fatto decente e stavo cercando di capire come sarei tornato a casa. Non puoi restare ancora un po'? ora stava facendo il suo terribile broncio. Credimi, voglio restare, ma mio padre mi vuole sempre a casa prima delle cinque e sono già le cinque e un quarto, quindi devo andare, Mi dispiaceva davvero andarmene, ma se non fossi tornata a casa presto mio padre mi avrebbe picchiato Me. (Nota dell'autore) *Le punizioni corporali sono comuni nello Zimbabwe anche se non sono sicuro che siano ancora legali...

295 I più visti

Likes 0

La mia fidanzata e la guardia del corpo nera - Parti 04 - 05

Parte 4 Ok, questo aggiornamento è piuttosto lungo e non entrerà in azione fino al prossimo aggiornamento. Venerdì torno al lavoro in studio presto, preparandomi per la sessione e ripercorrendo gli eventi della settimana nella mia testa. Avevo scoperto che la mia fidanzata aveva mandato messaggi alla guardia del corpo nera alta 6'6 pollici che aveva incontrato mentre veniva a trovarmi al lavoro. La mia fidanzata è naturalmente socievole e civettuola, quindi questa non è stata quasi una sorpresa. Ciò che mi preoccupava era che i suoi messaggi venivano sempre cancellati quando controllavo il suo telefono il giorno dopo. La volta...

526 I più visti

Likes 0

Dalla casalinga solitaria alla troia perversa, capitolo 21 ripubblicato

Dalla casalinga solitaria alla troia perversa Capitolo 21 ripubblicato A cura di un amico. Informazioni sull'autore Sesso: femmina Età: Località: Originariamente pubblicato tStoria vera, Anale, Autoritario, Tradimento, Ingoio di sperma, Erotica, Esibizionismo, Sesso di gruppo, Sesso orale, Moglie, Scritto da donne 2 maggio 2015 Rapporto Nessuna persona coinvolta in atti sessuali o addirittura testimone degli stessi è inclusa in questa serie sotto l'età del consenso. Una persona sotto l'età del consenso può essere menzionata di sfuggita, ma lui o lei, a seconda dei casi, è collegata o inclusa solo casualmente in questa serie come una persona informale e casuale che non...

558 I più visti

Likes 0

Joanne ha un disperato bisogno di gallo nero

Joanne era felicemente sposata con Mike da molti anni e aveva due figli sui vent'anni. La loro vita sessuale era sempre stata molto soddisfacente ma ultimamente la sua mente fantasticava più del solito. Si dava regolarmente piacere, la maggior parte delle volte usava un dildo nero ed era proprio questo che le occupava la mente di recente. Una mattina si era svegliata particolarmente arrapata e dato che Mike doveva andare al lavoro, una scopata era fuori discussione. Mentre faceva la doccia amava la sensazione di far scivolare un dito umido dentro di sé. Dovrebbe darsi piacere adesso o più tardi? Per...

879 I più visti

Likes 0

Venditore ambulante e cameriera del motel.

Sono un venditore ambulante e sono stato in viaggio lontano da mia moglie e tre figli adolescenti per una settimana senza molto successo. L’economia fa sì che molti dei miei clienti facciano marcia indietro negli acquisti su cui normalmente posso contare. Di solito trascorrevo circa una settimana in viaggio e il resto del mese in ufficio a fissare appuntamenti e gestire le vendite. Quel giorno pensavo di aver fatto una vendita di $ 50.000 a un'azienda con cui lavoravo da sei anni. All'ultimo minuto mi hanno detto che non avrebbero effettuato l'ordine. Ero schiacciato e arrabbiato, arrabbiato con l'azienda, arrabbiato con...

858 I più visti

Likes 0

Esporre la verità: la mia troia interiore si scatena

Dopo essere stato dominato da Niki e Dave, avevo bisogno di qualcosa di più. Uscivo sempre con ragazzi ma non andavo mai fino in fondo. Ho mollato rapidamente il mio ragazzo e ho iniziato. Dopo che il fratello di Niki, Austin, ci ha trovati a suonare insieme ha minacciato di dire a tutti di noi se non avessimo fatto quello che voleva. Io e Niki una sera eravamo un po' troppo ubriachi alla festa che stavamo organizzando, dopo che tutte le persone se ne erano andate e i soliti erano ancora lì, abbiamo deciso di ritirarci nella sua stanza. siamo andati...

890 I più visti

Likes 0

Il mio cugino preferito

Noi come persone tendiamo a lasciare che molte cose scivolino finché è a nostro favore. Di solito la gilda e l'orgoglio ci impediscono di fare cose sbagliate. Quelle o emozioni che ci vengono date per tenerci sotto controllo. La maggior parte delle volte funzionano, ma a volte falliscono... miseramente. Per me il senso di colpa è stato un po' troppo tardi per impedirmi di fare quello che ho fatto, e sono un po' contento. Fin da piccola ho sempre creduto che ci fosse una ragazza per me. È stato più o meno perforato nella mia testa da quanto posso ricordare da...

1.9K I più visti

Likes 1

IL MIO INSEGNANTE LA TEASE Parte 3

Mi sono svegliato con il sole che entrava dalla mia finestra e un'erezione furiosa. Oggi è stato il giorno, sono saltato fuori dal letto, mi sono fatto una doccia, ho preso una ciotola di cereali e sono corso fuori dalla porta con la mia macchina fotografica al sicuro nello zaino. Mentre camminavo per andare a scuola, il sole mi scaldava il viso e mi sentivo dannatamente bene. Avevo tutto il mondo che andava per me. Sono passato davanti alla casa della signorina Cs e speravo che avesse visto l'e-mail (deve aver avuto la sensazione che oggi niente sarebbe andato contro di...

2.5K I più visti

Likes 0

Game Over

Game Over. Chris ha camminato lungo il tappeto. Spinto dalla tentazione di tornare a guardare sua moglie e il suo amante, ma non lo fece, sapendo che era decisamente escluso dall'azione della loro camera da letto, sentendo gli strilli di gioia, i sospiri e i suoni del sesso provenienti dal la stanza a pochi metri ea un paio di porte da lui era puro tormento. La televisione giocava da sola, inosservata e ignorata mentre l'occhio della sua mente trasmetteva le visioni di ciò che sapeva stava succedendo lì dentro. Il corpo di Jacqui si contorceva nel suo modo flessibile, il sudore...

2.5K I più visti

Likes 0

Il debito di Rachel (Capitolo 3 - Il passato e il dolore)_(0)

Sabato è arrivato e non avevo ancora sentito Rachel. Inoltre non ero ancora pronto a chiamarla per il nostro prossimo appuntamento. Certamente volevo. Prima di Rachel, dall'ultima volta che ero stato con una donna, sembrava che il mio desiderio sessuale si fosse raffreddato. Stare con Rachel l'aveva riacceso, lo aveva portato da quasi dormiente a un inferno torreggiante. Per aspettare il momento, ho guardato i video dei nostri precedenti incontri. Era davvero magnifica. Avrebbe potuto essere una pessima scopata e comunque non avrebbe avuto importanza, il suo corpo giovanile e la sua mente lasciva hanno più che compensato. Non era male...

2.4K I più visti

Likes 0