IncestoStoria veraStuproBestialitàIngoio di spermaBDSMMogliePompinoScritto da donneUmiliazione

Sesso consensuale

Vergine nipote

Vergine nipote Adoro quando le ragazze di circa dieci o undici anni iniziano a sviluppare il seno. Sono piuttosto appuntiti e carini da vedere nelle loro magliette. Sono persino piuttosto orgogliosi di loro. Adoro quando una giovane donna sui dodici o tredici anni inizia ad avere quella vita più sottile, crescendo verso quella figura a clessidra che gli uomini amano ammirare. Mi piace davvero quando una giovane donna sui quattordici o quindici anni inizia a pensare al sesso e a perdere la verginità. Adoro defiorire le vergini, essere il primo uomo a invadere il loro più profondo intimo. Questo è un...

1.4K I più visti

Likes 1

Prima del suo ritorno - Una breve storia

Erano le due e quaranta del pomeriggio e mia moglie stava per uscire per andare a prendere nostra figlia a scuola, quando il mio telefono ha emesso il suono familiare di un messaggio in arrivo. Lavoro da casa il venerdì, quindi suppongo era lavoro, ho semplicemente preso in mano il telefono mentre mia moglie si metteva il cappotto. Mi sto scopando da solo adesso. Ho bisogno del tuo cazzo! legge. Chi è? ha chiesto mia moglie. Era di mia suocera. Balbettai leggermente. Uh... lavora, amore, ti risponderò tra un minuto Odiavo mentirle, ma in qualche modo mi sembrava preferibile piuttosto che...

518 I più visti

Likes 1

La incontro ad un barbecue

Mi ero appena seduto a mangiare un piatto quando lei entrò nel barbecue della comunità. La giusta quantità di spessore in tutti i posti giusti riempiva il tubino nero che indossava, il tacco le allungava le gambe. Non riuscivo a distogliere lo sguardo da lei mentre camminava ridendo con i suoi amici in quello che sembrava essere al rallentatore. Mi sono avvicinato al mio amico e gli ho chiesto se sapeva chi eri. “Il suo nome è Dayana o qualcosa del genere. È la cugina di Luis, ha detto, l'ultima parte voleva essere un avvertimento. Luis e io non corre buon...

564 I più visti

Likes 0

Amarla (II)

No grazie, devo tornare a casa o mio padre si arrabbierà davvero, mi ero già fatto decente e stavo cercando di capire come sarei tornato a casa. Non puoi restare ancora un po'? ora stava facendo il suo terribile broncio. Credimi, voglio restare, ma mio padre mi vuole sempre a casa prima delle cinque e sono già le cinque e un quarto, quindi devo andare, Mi dispiaceva davvero andarmene, ma se non fossi tornata a casa presto mio padre mi avrebbe picchiato Me. (Nota dell'autore) *Le punizioni corporali sono comuni nello Zimbabwe anche se non sono sicuro che siano ancora legali...

391 I più visti

Likes 0

Dalla casalinga solitaria alla troia perversa, capitolo 21 ripubblicato

Dalla casalinga solitaria alla troia perversa Capitolo 21 ripubblicato A cura di un amico. Informazioni sull'autore Sesso: femmina Età: Località: Originariamente pubblicato tStoria vera, Anale, Autoritario, Tradimento, Ingoio di sperma, Erotica, Esibizionismo, Sesso di gruppo, Sesso orale, Moglie, Scritto da donne 2 maggio 2015 Rapporto Nessuna persona coinvolta in atti sessuali o addirittura testimone degli stessi è inclusa in questa serie sotto l'età del consenso. Una persona sotto l'età del consenso può essere menzionata di sfuggita, ma lui o lei, a seconda dei casi, è collegata o inclusa solo casualmente in questa serie come una persona informale e casuale che non...

663 I più visti

Likes 0

Lucio

Sono una mamma single di soli 31 anni. Ho avuto mio figlio quando ero giovane, rendendolo ora un uomo di 18 anni. Essendo single, i tempi erano duri per noi, ho dovuto fare due lavori principalmente per sostenerci anche nelle peggiori condizioni. Vivevamo di stipendio in stipendio finché un fatidico giorno ho ricevuto una lettera dall'avvocato della mia prozia. La mia prozia purtroppo era morta nel sonno solo una settimana prima. Venivo contattato per riscuotere un'eredità che mia zia aveva accantonato per me. Sono rimasto sbalordito dall'importo che ora era legalmente mio. È stato sufficiente per mandare Chris a scuola e...

1.1K I più visti

Likes 0

Il compagno del campione 2

Il Capo Cacciatrice è una posizione di anzianità rispetto alla banda. Le cacciatrici che si offrono volontarie davanti all'enclave possono creare bande. Caris è il capo della cacciatrice. Se classificata in base alle abilità, Caris sarebbe un lontano terzo o un solido quinto nelle bande di dodici persone delle Cacciatrici in cui di solito si aggirano. Caris non voleva seguire le ragazze più grandi e farsi prendere a calci in culo finché non avesse avuto la sua squadra, quindi ha fatto il suo. Caris guidava la band con la forza della personalità. Tutti intorno a lei sono cresciuti con lei. Comandava...

593 I più visti

Likes 0

Il Dio e la ragazza

Avevo il respiro pesante, le gambe stanche. Stanco per tutta quella corsa. Da quanto tempo correvo? Venti minuti? Un'ora? I miei passi cadevano veloci producendo uno scricchiolio sulle foglie e sui legni sotto i miei piedi. Non ero sicuro di dove fossi a questo punto. Quei boschi non mi erano familiari e le forti grida dei miei aggressori si facevano più vicine. Non lasciatela scappare! Ho sentito un grido in lontananza. In cosa mi ero cacciato questa volta? Tutto quello che volevo era rubare un paio di cose dal tempio dei Blood Clan in modo da poter avere del cibo per...

556 I più visti

Likes 0

Bacchette magiche, per così dire (Una storia di Harry Potter)

Era tarda notte verso la fine di luglio, mancavano ancora pochi giorni al matrimonio di Bill e Fleur. L'intera Tana era tranquilla, quasi. All'interno della soffitta, un Incantesimo Silenziante sulla stanza, se qualcuno fosse nella stanza avrebbe sentito i piccoli gemiti e i forti schiocchi dell'ansioso mago diciassettenne Ron Weasley che leccava, succhiava e leccava la solitamente modesta Hermione Granger. Lei gemeva e piagnucolava, i suoi fianchi si agitavano e si agitavano come un cavallo selvaggio impazzito. Era iniziato in modo abbastanza innocente, Ron scivolava silenziosamente fuori dalla sua stanza e Hermione si materializzava dalla stanza che condivideva con Ginny. Si...

605 I più visti

Likes 0

Scenario 1: vincolato

Si è svegliato incapace di muovere le braccia; poteva sentire le restrizioni attorno alla parte superiore delle braccia e ai polsi. Spostandoli in avanti, non riuscì a portarli sopra la vita. A giudicare dalla mancanza di sensibilità in loro, era legato e in quella posizione da un po'. Il terreno era fresco sotto di lui, senza dubbio un pavimento di piastrelle poiché poteva sentire i solchi della malta nel suo braccio. Lottando per mettersi in posizione seduta, non riusciva ad aprire gli occhi e si rese conto di essere bendato. Il cuore nel suo petto batteva un po' più velocemente per...

821 I più visti

Likes 1