Voler essere una donna capitolo 4

1.3KReport
Voler essere una donna capitolo 4

Quando la polizia ha sfondato la porta della cabina del porno, sono naturalmente saltato in piedi. Ma avevo ancora la gonna alzata intorno alla vita. L'unico poliziotto ha detto: "Questa puttana è un tipo".
Mentre mi spingevano contro il muro, ho detto: "Cosa ho fatto di male?"
"Sei stato arrestato per prostituzione."
“Ma io non sono una prostituta..”
"Sì, è per questo che hai due banconote da dieci dollari attaccate al tuo culo."
Mi hanno schiaffeggiato le manette e hanno iniziato a trascinarmi fuori dal negozio di pornografia senza nemmeno tirarmi giù la gonna così uno dieci ha mostrato e il mio cazzo ha fatto capolino da sotto la gonna.
Sulla strada per la stazione di polizia, non sapevo cosa avrei fatto. Mia madre avrebbe sicuramente scoperto che volevo essere una ragazza. Peggio ancora, avrebbe pensato che fossi una puttana. Sono stato sopraffatto dall'emozione e sono appena crollato sul retro della macchina della polizia.
Quando siamo arrivati ​​alla stazione, i poliziotti hanno visto quanto avevo pianto perché avevo il mascara sbavato e un po' mi colava sul viso. Hanno alleggerito un po' il loro show poliziesco. Uno di loro ha detto: “Andrà tutto bene. Devi solo smetterla di fare questa merda.
Quando hanno iniziato a prenotarmi, mi sono davvero spaventato quando hanno chiesto la mia età. Non volevo che sapessero che avevo solo 15 anni. Avevo solo dato loro il mio nome e non avrei detto loro nient'altro. Questo sembrava farli incazzare. Uno di loro ha detto: "Dannazione, sono pronto per tornare a casa e questo fottuto frocio mi terrà qui fino a tardi".
Mi premevano sempre di più, ma non dicevo una parola. Dopo un'ora di pressioni e minacce, il poliziotto più intenso ha detto: “Fanculo. Questa stronza probabilmente nasconde della droga. Facciamo un BCS.
Mi hanno preso in braccio e mi hanno portato in una piccola stanza tipo esame. Mi hanno detto di chinarmi sul tavolo degli esami di metallo. Ho detto: "Cosa sta succedendo?"
«Stiamo effettuando una ricerca nella cavità corporea. Forse se non apri bocca, ti apriremo il culo. Quando hanno finito di dire che ho potuto vederli indossare dei guanti di lattice.
Mentre cercavo di alzarmi per protestare, uno di loro mi afferrò la testa e le spalle e le sbatté di nuovo sul tavolo. L'altro poliziotto mi ha sollevato di nuovo la gonna e ha detto: “Non preoccuparti. Sono sicuro che il tuo culo è già piuttosto grande.
Quello che mi tratteneva disse: “Lubrificati bene la mano. Scommetto che si adatta facilmente.
Avevo visto le mani di questo poliziotto. Non c'era modo che si adattasse. Il mio culo era ancora dolorante per il grosso cazzo che mi ha fottuto bene e non era grande come la sua mano. Ho provato a protestare: "No, no, per favore non farlo".
Il poliziotto che mi tratteneva ha premuto più forte e ha detto: "Chiudi il becco, piccola puttana frocio!"
Potevo sentire una mano lubrificata iniziare a spingermi nel culo e sembrava scivolare dentro facilmente fino ad arrivare alle nocche. "Vedi, te l'avevo detto che sarebbe stato facile." Il mio culo si sentiva bene ma faceva anche un po' male. Ero un po 'eccitato ma un po' spaventato da quello che sarebbe successo dopo.
Il poliziotto con metà della sua mano nel mio culo ha detto all'altro poliziotto: “Coprigli la bocca. Lo guiderò dentro. Ho sentito una mano guantata di lattice schiaffeggiarmi sulla bocca mentre l'altra mano veniva spinta rapidamente oltre il muscolo dello sfintere.
Mi sentivo come se il mio culo fosse stato strappato in due. Bruciava così tanto che emisi un urlo attutito dalla mano guantata sulla bocca.
Dopo 30 secondi il dolore è diminuito e ho potuto sentire la mano nel mio culo iniziare a muoversi più in profondità. Con il dolore scomparso, questa mano nel mio culo ha iniziato a sentirsi bene. Toccò il fondo, mosse la mano e disse: "Niente droghe qui".
Non ho potuto fare a meno di emettere un gemito mentre muoveva la mano nel mio culo. «Oh, adesso gli piace. Vediamo come gli piace il pugno.
Potevo sentirlo muovere la mano da subito e mi fece un pugno dentro il culo e iniziò a tirare lentamente fuori il braccio dal mio culo. Potevo sentire il mio sedere che cercava di tenergli dentro il pugno, ma non c'era abbastanza pressione. Mentre tirava fuori il pugno, l'altro poliziotto mi ha scoperto la faccia e ha detto: "Ti piace, vero?"
Anche se volessi mentire, il mio corpo non potrebbe mentire. Respiravo più pesantemente e gemevo mentre tirava. Ho detto: “Cazzo sì, ci si sente bene. Fammi fottere. Riempimi il culo con il tuo pugno.
Forse ho parlato troppo presto. Quando il suo pugno ha raggiunto il mio muscolo sfinterico, ha resistito al suo pugno. Era decisamente allungato, ma non delle dimensioni del suo pugno. Mentre cercava di tirarmi fuori il pugno dal culo, l'altro poliziotto mi ha messo il suo vicino alla bocca e io ho iniziato volentieri a succhiarlo.
Il pugno alla fine mi è uscito dal culo con un forte schiocco. Non ho potuto fare a meno di dire "Oh mio Dio", intorno al cazzo dei poliziotti perché mi sentivo così bene a rilasciare tutta quella pressione dal mio culo.
“Guarda quel culo spalancato. Probabilmente fa eco. Il poliziotto che aveva il suo cazzo in bocca si è chinato per guardare e ho potuto sentire il suo cazzo indurirsi ancora di più nella mia bocca mentre ha iniziato a fottermi la bocca.
L'altro poliziotto mi ha spinto il pugno nel culo e ha iniziato a fottermi davvero. Ha iniziato rapidamente a infilare il pugno nel polso e lo avrebbe tirato fuori rapidamente. All'inizio il mio culo faceva uno schiocco ogni volta che si tirava fuori, ma questo si fermò rapidamente quando il mio buco del culo si allungò.
Mentre mi fotteva velocemente, non riuscivo a credere a quanto fosse bello. Mentre l'altro poliziotto mi scopava la faccia, ho iniziato a gemere sul suo cazzo: “Mmmmm. Uhm. MMMmmmm. Oh."
Mentre mi scopava la faccia, ha detto: "Continua a lamentarti puttana e ti farò una sorpresa". Non ci volle molto. Mi ha afferrato la parte posteriore dei capelli e mi ha tolto la bocca dal suo cazzo proprio mentre esplodeva. Mi ha sparato in faccia e tra i capelli e un colpo mi ha colpito un occhio.
Ero deluso dal fatto che non potevo assaggiare di più, ma mi ha lasciato leccare l'ultimo sperma dal suo cazzo. L'altro poliziotto mi ha tirato fuori il pugno dal culo e mi ha detto di sdraiarmi sulla schiena sul tavolo. Mentre lo facevo, il poliziotto che mi è appena venuto addosso ha iniziato a lubrificare il pugno e l'altro poliziotto è salito sul tavolo, si è messo a cavalcioni sulla mia faccia e mi ha infilato il cazzo in bocca.
L'altro poliziotto mi ha messo i piedi nelle staffe per allargarmi e mi ha infilato un pugno nel culo. Mi ha subito fottuto velocemente. Era incredibile quanto fosse bello.
Il poliziotto con il suo pugno nel mio culo ha detto: “Oh, sì. Gli sta piacendo. Guarda quanto sta diventando duro.
Aveva ragione, il mio cazzo era davvero duro e c'era una sensazione che non avevo mai provato prima. Più mi ha fottuto il culo, più ho sentito il piacere iniziare nel mio culo e salire attraverso il mio cazzo.
Dopo un paio di minuti in cui un cazzo mi ha fottuto la faccia e un pugno mi ha fottuto il culo, è stato come un fulmine che mi ha attraversato il corpo. Il mio corpo ha iniziato a sussultare. C'erano gemiti soffocati che provenivano dalla mia bocca attorno a questo sporco cazzo di poliziotto. “MMmmmm. MMMmm. MMMMMMMMM. AAAAHHH. MMMMMMM.”
Il mio cazzo ha iniziato a esplodere mentre venivo fottuto con il pugno. Non potevo credere di poter venire senza nemmeno toccarmi il cazzo. Potevo sentire colpi di sperma atterrare sul mio stomaco e sembrava che non si fermasse.
Mentre stavo ancora venendo, il poliziotto nella mia bocca mi ha infilato tutto il cazzo in bocca e ha iniziato a versarmi sperma in gola. Accolsi con favore lo sperma in gola e fui felice di accontentarlo.
Mentre scendeva da me, l'altro poliziotto ha ritirato il pugno dal mio culo. Ero un disastro. C'era sperma sulla mia faccia e sui miei capelli, sia dal poliziotto che dagli altri ragazzi che avevo succhiato prima. Potevo ancora sentire le due banconote da dieci dollari attaccate al mio culo con lo sperma e le mie pile di sperma erano sulla mia parte superiore su tutta la pancia e sulla mia gonna appena sopra il mio cazzo.
Quando questi poliziotti si sono tolti i guanti, hanno detto: "Ora ci dirai il tuo indirizzo e la tua età".
Erano successe così tante cose ed era così bello che avevo dimenticato dov'ero, ma sono tornato rapidamente in me. «No, non posso.»
Potevo vedere la rabbia salire sui loro volti. “Non imparerai mai. Mettiamolo nel serbatoio. Lo lasceremo fottere lassù.

Storie simili

Scopata su un tavolo da biliardo_(0)

Martha e Sharon hanno deciso di uscire e giocare a biliardo. Sapevano che potevano rimorchiare i ragazzi al pub locale ed entrambi amavano scopare. Quando sono entrati per la prima volta nel bar era vuoto tranne che per la cameriera. Sono quasi andati via, ma Martha ha suggerito di giocare a biliardo prima di andare avanti. Sharon acconsentì e raccolse le palle. Mentre Martha stava per rompere le palle, due ragazzi sono entrati nel bar e si sono seduti a un tavolo vicino al tavolo da biliardo. Martha ha rotto le palle guidando nella palla da dieci. Ha preso la mira...

1.9K I più visti

Likes 0

Un divertente pomeriggio parte 2

Greg si voltò con la schiena verso le mie gambe, si sdraiò su di esse e mi tenne il cazzo, accarezzandolo dolcemente. Si fermò per un minuto e compose un numero sul cellulare. Non appena ebbe finito, riprese scherzosamente a tirarmi e accarezzare il mio cazzo. Stavo diventando di nuovo duro, pensando a quanto sarebbe stato bello avere un altro orgasmo lento. Greg lasciò andare il mio cazzo e si premette il telefono contro l'orecchio; “Ciao Karen? Ehi, sono Greg, sei occupato? Ho un favore da chiederti. “ “Sì, è una cosa da uomini, ho incontrato un ragazzo questo pomeriggio, davvero...

1.4K I più visti

Likes 0

Naruto: schiavo per te cap. 2

Hinata si svegliò al profumo della colazione. Lentamente, aprì gli occhi e fu sorpresa di non trovarsi nella sua stanza. Poi i ricordi della scorsa notte iniziarono ad emergere nella sua mente mentre cercava il collare intorno a lei. Dopotutto non era stato un sogno. Aveva detto alla persona che amava più di chiunque altro al mondo come si sentiva. Poi notò che Naruto non era nella stanza. Un senso di vergogna la riempì mentre ricordava le sue lezioni dall'accademia. Le era stato insegnato a svegliarsi prima del suo padrone. Per preparargli un pasto per iniziare bene la giornata. Aveva dimenticato...

1.1K I più visti

Likes 0

Biker Lust... L'inizio

Era una calda giornata autunnale. Stavo guidando senza meta in giro per il paese sul mio Sportster. Tutta l'estate era da tanto che giravo su queste stesse strade e mi sentivo piuttosto annoiato. Stavo cavalcando, perso dentro pensai quando mi imbattei nella piccola valle boscosa con il cimitero lungo la strada. Questo è stato un buon momento come qualsiasi altro per fermarsi a bere un sorso d'acqua. Accostandomi sul ciglio della strada parcheggiai la bici e mi stiracchiai respirando a pieni polmoni il profumo boisé che ho sempre amato. Slacciare le cinghie della bisaccia. Tirai fuori una bottiglia d'acqua e una...

1K I più visti

Likes 0

Una vita non così semplice: parte 4_(1)

La caffetteria è morta, in senso figurato ovviamente, ma dopo mi è sembrato di fissare un gruppo di fantasmi. Ovunque guardassi, incontravo volti pallidi e sbalorditi che facevo del mio meglio per ignorare mentre mi facevo strada tra la folla. Tenendo la testa bassa, sono riuscito a liberarmi dalla massa ea scappare dalla mensa, appoggiandomi al muro per cercare di riprendermi momentaneamente prima di dirigermi verso la mia classe. Quando ero circa a metà strada, ho sentito dei passi precipitosi dietro di me. Mi voltai per controllare chi fosse quando Shawn improvvisamente mi colpì a terra. Sei pazzo! mi gridò all'orecchio...

832 I più visti

Likes 0

Facendo bagnare di nuovo Amy! Di Blueheatt __Amy era brava nel suo lavoro e io ho fatto il mio lavoro, ma i trucchi non si sono mai fermati. Chiamava: “James chiama estendere. 102” La chiamavo e lei mi abbaiava ordini. (le piaceva fare il capo con me, anche se non era il mio capo) “JAMES, la mia sedia ha un cigolio, alzati qui e riparala. CLIC. Ci andrei quando ne ho la possibilità, senza fretta. Prendevo il mio piccolo kit di attrezzi e mi comportavo come se stessi facendo qualcosa. Quando arrivavo lì, la sua assistente mi annunciava di entrare e...

838 I più visti

Likes 0

Ex compagni di gioco di Playboy Parte 9: Il vero desiderio di Tiffanie_(1)

Nota dell'autore:  Questa è la seconda storia di Tiffanie, un ex compagno di giochi di playboy immaginario. Il suo primo è interrazziale. Non devi leggerlo se non vuoi, ma basti dire che nella parte 3 di questa serie, Tiffanie ha assistito a un atto incestuoso a casa sua che ha coinvolto sua sorella maggiore Diane. A differenza di Stephanie, (che ha anche assistito a un atto simile nella parte 3) ha incasinato Tiffanie, facendola impazzire. Ha fatto del suo meglio per evitare i suoi desideri incestuosi interiori, affogandoli con lo sperma degli uomini di colore. La prima e la seconda storia di...

2.6K I più visti

Likes 0

Il maestro dell'orologio e l'inventore Parte 4_(1)

Eccoci... gemetti, posando la cassa sul tavolo. Sospirai guardandomi intorno nel ripostiglio; Ancora una volta ero solo in fabbrica, questa volta a organizzare le spedizioni. Gemendo inarcai la schiena. Allungamento; Ero più che dolorante per i giorni di travaglio. Scrap era in un angolo, in attesa dei miei ordini. Tempo di scarto per tornare a casa. In risposta, l'automa si raddrizzò leggermente, sibilò e si avviò con passo pesante verso la porta. L'ho aperto e ho seguito la mia invenzione nelle strade poco illuminate. Le strade erano semivuote, la maggior parte delle persone tornava a casa per la sera; ogni tanto...

2.2K I più visti

Likes 0

Sarah, cosa hai fatto con il mais?

Questo è un primo tentativo, quindi qualsiasi critica costruttiva è più che benvenuta, anche qualsiasi lode sarebbe gradita. Se qualcuno ha idee per nuove storie, sentiti libero di lasciare le tue idee. Ho alcune idee che potrebbero utilizzare gli stessi personaggi nella sua storia. Godere. Sarah e Matthew Jones vivevano in una piccola villetta a schiera da qualche parte in una piccola città nel sud dell'Inghilterra, vivevano con la loro madre Elizabeth, ma lei non c'era mai. Aveva raggiunto una posizione elevata nella sua azienda e il suo lavoro significava che viaggiava molto tempo. Questo è stato un peccato ma necessario...

1.2K I più visti

Likes 0

The Witcher: La scena nascosta (TV-MA)

The Witcher: La scena nascosta (TV-MA) ATTO PRIMO: INTRODUZIONE Geralt di Rivia e il suo giovane protetto, Ciri, viaggiarono attraverso il terreno accidentato, allenandosi e affinando le loro abilità mentre procedevano. La voce roca dello strigo fendeva l'aria mentre parlava con Ciri, trasmettendo la sua saggezza. Ricorda, Ciri, disse Geralt, con i suoi capelli argentati che scintillavano alla luce del sole, devi essere sempre preparata, sempre pronta a combattere e sempre ad ascoltare. Il tuo istinto ti guiderà. Ciri annuì, con la determinazione impressa sul viso. Ma proprio quando Geralt finì di parlare, un ringhio minaccioso risuonò nella foresta. I due...

774 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.