La prima volta che mio marito lascia che i suoi amici mi usino

1.4KReport
La prima volta che mio marito lascia che i suoi amici mi usino

La prima volta che mio marito mi ha lasciato che i suoi amici mi prendessero.
Una storia vera di LadyM/Sue122
Come ho detto, era il compleanno di mio marito ed eravamo usciti a cena con quattro suoi amici. È stata una cena davvero piacevole in una steak house in città. Ho bevuto due bicchieri di vino che è il mio limite, dopodiché sono completamente ubriaco. Tutte le mogli accettavano che fossi fuori città, quindi ero l'unica ragazza con cinque ragazzi.
Dopo cena mio marito ha invitato i suoi amici per un po' di biliardo e qualche birra. Tutti i ragazzi hanno accettato volentieri l'invito. Quando siamo tornati a casa ho portato la birra ai ragazzi e loro hanno iniziato a giocare a biliardo. Ero in cucina a preparare loro degli spuntini e li sentivo parlare. La TV era accesa e una ragazza in una pubblicità deve aver attirato la loro attenzione. Ci sono state alcune osservazioni sul fatto che fosse calda, con belle tette e un gran bel culo. Sai che i ragazzi sono ragazzi. Poi ho sentito uno di loro dire "Bill, tua moglie ha un corpo sexy", e tutti gli altri erano d'accordo. Bill, mio ​​marito, ha ringraziato e hanno continuato a chiacchierare di altre cose. Ammetto che ho sentito un piccolo formicolio nella figa quando ho sentito il commento su di me.
Un po' di storia prima di continuare. Bill e io siamo sposati da dieci anni. Nei dieci anni in cui siamo sposati non si è mai parlato di me con altri uomini. Bill non mi ha mai detto che desiderava vedermi con altri uomini. Non ne ha mai parlato come se fosse una sua fantasia. Il punto più vicino a cui siamo mai arrivati ​​a una cosa del genere sono stato io a mostrare altri uomini.
Tutto è iniziato qualche anno fa in una cena in un club. Una sera eravamo fuori a cena e Bill era andato in bagno. Quando è tornato, ha detto che voglio che tu allarghi le gambe. Eravamo seduti su sedie più alte di quelle del bar. Non indossavo mutandine e Bill lo sapeva. Ho guardato davanti a me e sapevo cosa voleva. C'era un gruppo di uomini seduti all'altezza della fica proprio di fronte a me. All'inizio ho detto di no, potevo vedere la delusione sul suo volto. Ho pensato per un po' che non mi aveva mai fatto molte richieste sessuali e che se voleva questo, ok. E così ho fatto. Ho aperto le gambe per la prima volta in dieci anni affinché qualcuno diverso da mio marito potesse vedere la mia figa. È stato fantastico il primo, poi due, poi tutti e tre gli uomini fissavano la mia figa nuda. Mio marito era molto eccitato e, stranamente, ho scoperto che lo ero anch'io.
In ogni caso, per tornare alla storia. Entravo e uscivo dalla cucina e servivo spuntini ai ragazzi. Ogni tanto mi fermavo a guardare la partita a biliardo. Avevo notato che i ragazzi mi fissavano un po' più del solito. Li ho sorpresi a guardarmi il culo e le tette. Mi è piaciuto, ma non è stato un grosso problema. L'ho scritto sulla conversazione che avevano avuto prima.
Ero stanco e annoiato e avevo deciso di andare a letto. Ho fatto un altro giro di birra e ho augurato la buonanotte. Poi proprio di fronte a tutti i ragazzi mio marito dice "tutti i ragazzi pensano che tu sia sexy". Arrossii, li guardai tutti e dissi grazie. Mi guardavano tutti ed ero un po' imbarazzato. Poi Bill ha detto "spogliati proprio qui, voglio che i ragazzi vedano quanto sei sexy"
Potevo sentire il mio viso diventare rosso, non potevo credere a quello che avevo appena sentito. Bill si avvicina a me, tutti i ragazzi mi fissano e dicono "per favore, ragazze, voglio davvero che vi spogliate per i ragazzi". Ero senza parole, imbarazzato, sorpreso e scioccato. E forse un pizzico di eccitazione. Quando ho ripreso la calma o dovrei dire quando mi sono ripreso, tutti erano intorno a me. Ho guardato Bill e ho chiesto "Cosa hai detto". Bill si avvicina e mi abbraccia, mi guarda negli occhi e dice dolcemente "per favore caro, voglio mostrarti ai miei amici". Lo guardo decidendo se dovrei schiaffeggiarlo e correre fuori dalla stanza o semplicemente restare qui e piangere. Avevo un milione di pensieri che correvano nel mio cervello. Che cosa è questa storia? Mi vuole davvero nudo davanti a tutti i suoi amici? Mi fermerà se inizio e dico semplicemente che stava scherzando? È vero? Il vino era svanito da tempo, quindi so che stavo ascoltando quello che stava dicendo.
Poi i miei pensieri si sono spostati su. A questi ragazzi piacerà quello che vedranno? Ehi, ho 35 anni, tre bambini e due di questi ragazzi hanno vent'anni. Sono in buona forma, mi alleno tre volte a settimana, ma le mie tette sono tutte vere e sono piccole e si afflosciano un po'. Gli piacerò? Penseranno che sono una troia? Mio marito penserà che sono una troia?
Ho guardato Bill e ho detto sottovoce: vuoi davvero che faccia qualcosa? Lascerai che mi tocchino? mi ami ancora? Mi amerai ancora se lo faccio? Ha detto "Non toccarti a meno che tu non lo voglia e sì, per favore, fallo per me". Mi ha stretto e ha detto "sì, ti amo e lo farò sempre". Mi ha lasciato andare e in un certo senso mi ha spinto fuori da lui un po'.
Per la prima volta ho guardato tutti i ragazzi e tutti guardavano me. Guardando qui i pantaloni mi dico che erano tutti duri e volevano che mi spogliassi. Molto imbarazzato mi tolgo la gonna e la lascio cadere a terra. Non avevo intenzione di dare uno spettacolo quando mi sono vestita, quindi ho indossato solo delle mutandine con taglio francese. Mentre la mia gonna scivolava di Bill diceva "gira intorno, caro" E così ho fatto con tutti i ragazzi che dicevano di sì, Bill, ha un culo molto carino. Ok tesoro, ora sopra, per favore, disse Bill. Mi sbottonai la camicetta e me la stavo togliendo dalle spalle quando uno dei ragazzi me la tolse completamente. La sua mano mi aveva toccato la spalla quando lo fece e fu una sensazione piuttosto piacevole.
Ero lì di fronte a cinque uomini con addosso solo il reggiseno e le mutandine. Bill dice "girate ancora un po' per i ragazzi" mentre mi giro; Stavo pensando che non è poi così male. Indosso meno di questo in piscina. Mi stavo sentendo a mio agio con l'intera faccenda e mi piaceva l'attenzione che stavo ricevendo. I ragazzi erano gentili, anche se emozionati e ho adorato i loro commenti. "Sì Bill, è sexy", ha detto uno, "Bel culo Bill", ha detto un altro." Piccole tette fantastiche ", ha detto un altro." Super addominali” disse qualcuno. (È stato allora che ho scoperto per la prima volta che amo mostrare il mio corpo agli altri uomini).
Stavo cominciando a piacermi quando uno dei ragazzi dice "Hay Bill, falle togliere il reggiseno". Avevo dimenticato che dovevo spogliarmi. Bill dice "l'hai sentito, caro". Ho guardato Bill e stavo per protestare. Poi ho sentito una mano slacciarmi il reggiseno. Istintivamente chiudo le braccia al petto per afferrare il reggiseno e coprirmi le tette. I ragazzi erano molto eccitati adesso, ho abbassato le braccia e ho lasciato cadere il reggiseno a terra.
Ed eccomi lì, in mutandine e nient'altro, davanti a cinque uomini. Ho chiuso gli occhi, ero di nuovo imbarazzato. Misi le mani lungo i fianchi e rimasi lì. I ragazzi si sono scatenati tutti. Oh sì, tette fantastiche, bei capezzoli, il ragazzo fortunato Bill a giocare con quelli. Mi stavo godendo i loro commenti e mi rilassavo un po'. Poi ho sentito un ragazzo dire "cavolo, vorrei che mia moglie avesse delle tette come le sue" e poi "anche io". Ho aperto gli occhi, conoscevo tutte le loro mogli e volevo vedere chi lo diceva. Questo in un certo senso femminile mi ha eccitato un po'. C'erano molte altre osservazioni e ancora una volta mi sentivo a mio agio.
John, uno dei ventenni, dice "Guarda quanto sono duri i suoi capezzoli", è stato allora che ho scoperto che il mio corpo era tutto acceso, indipendentemente da ciò che diceva la mia mente. Non so quanto tempo sono rimasto lì e mi sono reso conto solo ora che ancora una volta stavo girando su se stesso in modo che tutti potessero vedere bene le mie tette. Guarda, Jeff ha detto che le sue mutandine sono tutte bagnate, si sta divertendo tanto quanto noi. Ho guardato Bill, sperando che non si arrabbiasse per questo. Mi guardava come un padre orgoglioso. "ti stai divertendo, caro?", ho sussurrato dolcemente che sì, lo stavo facendo. Poi via con le mutandine e mostra agli uomini le tue parti migliori.
Questa volta non ci sono voluti incoraggiamenti, li ho semplicemente sfilati. E qui dovrei essere completamente nudo davanti a tutti questi uomini. Mi sono girata liberamente mentre ascoltavo tutti i ragazzi che parlavano della mia figa, del mio culo e delle mie tette. E lo adoravo. Erano tutti così gentili con le loro osservazioni. Mi sono semplicemente girato, crogiolandomi nella loro attenzione. Perso nel mio mondo per un po'.
Poi Bill mi prese per mano e mi condusse al tavolo da biliardo. Gli altri mi seguirono senza mai staccare gli occhi da me. Tutti tolsero velocemente le palline dal tavolo mentre Bill mi aiutava a salire sul tavolo. Mentre giacevo lì, Bill mi spalancò le gambe. I ragazzi erano riuniti intorno a fissare la mia piccola figa ormai bagnata. Mentre giacevo lì pensavo: wow, non avrei mai immaginato nemmeno tra cento anni che sarebbe andata così la serata.
Ho guardato tutti gli uomini, i loro occhi fissi sulle mie tette o sulla mia figa. “Wow Bill, tua moglie è fantastica”.” Sì, Bill, è la fica più bella che abbia mai visto”. “Sì Bill, deve essere una scopata fantastica”.” Mi piacerebbe sentire quelle tette e quei capezzoli duri”.” E voglio solo strofinare quelle fantastiche labbra della figa”. Ancora una volta ero nel mio piccolo mondo, godendomi semplicemente il fatto che cinque uomini fossero tutti intorno a me, desiderandomi. Mentre giacevo lì mi resi conto che avevano mantenuto la parola data. Accetta per avermi aiutato con i vestiti, nessuno mi aveva toccato. Proprio in quel momento sento una mano sulla mia figa, sorpreso ho guardato in basso per vedere che era la mano di Bill. Mi ha strofinato le labbra per l'eccitazione di tutti, e poi ha aperto le mie labbra affinché i ragazzi potessero vederle. I ragazzi ancora una volta impazzirono, dicendo tutti "oh Bill, possiamo giocarci". “Posso strofinarlo” “Posso giocare con le sue tette” “Posso succhiarle i capezzoli” posso leccarle la figa”……………….
Giacevo lì; ascoltandoli, pensando che in nessun modo Bill permetterà loro di toccarmi. Poi ho sentito un sussurro nel mio orecchio, con voce eccitata, "caro, vuoi che ti tocchino?" Bill ho detto, sei sicuro di volerlo. Solo se lo fai” Wow, lasciami pensare a questo, ho detto. "OK ragazzi, prendiamoci una birra e diamole un po' di tempo" ho sentito dire a Bill. Resta lì, tesoro, così i ragazzi possono guardarti mentre bevono una birra.
Rimasi sdraiato mentre i ragazzi andavano al bar a bere un'altra birra. Sdraiato lì con gli occhi chiusi, un milione di pensieri che mi attraversano la testa. Bill permetterà davvero che mi tocchino! Bill penserà meno di me se dico di sì! Quale dose include il tocco! Devo toccarli davanti a Bill! Sicuramente non permetterà che mi mettano dei cazzi dentro! Ho già lasciato che questo andasse troppo oltre! Ad occhi chiusi, perso nei miei pensieri, non avevo prestato attenzione a quello che i ragazzi dicevano o facevano. Stavo per alzarmi quando ho ascoltato la loro conversazione.
"Bill, sei così fortunato ad avere una moglie che si prende cura di se stessa" "Guarda quanto è caldo il suo corpo" Bill, sei fortunato ad andare a letto con quella moglie ogni notte" "Mi piacerebbe davvero toccare la sua figa" " Voglio toccare quei piccoli capezzoli duri" e così via, e più dicevano più la mia figa diventava bagnata. Beh, forse solo un po' commovente. E poi Tom, la cui moglie non sopporto, dice "Dannazione, vorrei che mia moglie fosse bella la metà della tua Bill, è fantastica" Queste erano le parole magiche, in un modo dispettoso. Ho pensato tra me e me, mi piacerebbe parlare con sua moglie sapendo che mi aveva guardato e toccato.
Ho chiesto a Bill di venire da me. "Bill è questo quello che vuoi da me, mi amerai ancora se tutti questi uomini mi toccano" "Caro, ti amerò per sempre" poi mi baciò e disse di non farlo se non vuoi. Ho detto che voglio solo renderti felice. OK Bill, quando dico basta significa che vi fermate tutti e io ho finito, capisci? Sì, ha detto. Detto questo dice agli altri di venire.
Ho aperto gli occhi e sono rimasto sorpreso: cinque uomini nudi, compreso mio marito, erano tutti intorno a me. Si erano tutti spogliati mentre giacevo lì con gli occhi chiusi. Cos'è questo che ho detto? Hanno detto tutti insieme "sarà giusto è giusto". Ok, dammi un minuto, ragazzo. Mi sono alzato sui gomiti e ho guardato cinque uomini nudi, con cazzi duri e duri che mi circondavano. Negli ultimi dieci anni il cazzo di Bill è l’unico che ho visto. Ora sono sdraiato qui circondato da cazzi duri. Tutti tranne due erano più o meno uguali a quelli del mio Bill. Uno dei ventenni aveva un grosso cazzo, non circonciso. Non ero mai stato con un cazzo non tagliato. Evan nei collage non ho scherzato molto, quindi fino ad ora non avevo molta esperienza. Ho pensato tra me e me che sono contento che si stiano solo toccando e che lui non mi avrebbe infilato dentro quella cosa così grande. L’altro era più piccolo di quello di Bill. Mi sono sdraiato, molto eccitato dal pensiero che avrei potuto eccitare tutti questi uomini.
Rimasi lì senza sapere cosa aspettarmi. Ho sentito Bill dire "ricordate ragazzi, vi ho detto l'altro giorno che all'inizio le piace morbido". A quel punto potevo sentire le mani su di me. Due su ciascuna gamba mi massaggiano dolcemente su e giù le gambe. Due su ciascun seno, strofinando molto dolcemente i miei capezzoli molto duri. E uno mi sta massaggiando le labbra della figa molto delicatamente. Ero così eccitato; è stato così rilassante ed emozionante. Ho sentito un dito scivolare nella mia figa bagnata, ho pensato di dire che stavo esagerando, poi ho deciso di no, è stato così bello. Mi sono detto che quello è il dito di Bill, Bill non avrebbe permesso a questo ragazzo di toccarmi la figa. Poi ho sentito un paio di labbra su ciascun capezzolo mentre le loro mani mi stringevano delicatamente le tette. Oh, mi sentivo bene. Due uomini che leccano e succhiano ciascun seno e le dita di Bill che scivolano dentro e fuori dalla mia figa, e altri due uomini che mi massaggiano l'interno delle cosce. Paradiso!
Poi mi sono venute in mente due cose contemporaneamente. Bill mi stava sussurrando all'orecchio "ti stai divertendo". Avevo smesso di massaggiarmi la gamba destra, ma le dita continuavano ad entrare e uscire dalla mia figa, a strofinarmi il clitoride gonfio, e poi rientrare. Quelle non erano le dita di Bill che mi fanno sentire così bene la figa. E allo stesso tempo le prime parole di Bill mi sono tornate in mente. "Ricordate ragazzi, vi ho detto l'altro giorno che all'inizio le piace morbido"
"Te l'ho detto l'altro giorno che all'inizio le piace morbido" Bill aveva organizzato tutto. Lo aveva pianificato. Lo riempio. Se i ragazzi non avessero fatto un ottimo lavoro sui miei capezzoli e sulla mia figa, mi sarei incazzato. Cosa dovrei fare? Ho pensato. Se vuole vedere i suoi amici trattarmi bene, ecco che arriva lo spettacolo, ho deciso. Lo spettacolo che avevo deciso era molto meno di dove sarebbe finito. L'avevo pianificato, OK, loro, giocano con la mia figa, leccano e succhiano i miei capezzoli, e avrei giocato con il cazzo di Tom solo perché sua moglie non mi piaceva così tanto. Sarebbe bello mentre le parlassi ora che ho accarezzato il cazzo di suo marito, dispettoso, ma suonava bene.
Le dita all'interno della mia figa bagnata sono state sostituite con un altro set, più grasso e più lungo. Mentre questo entrava e usciva, sentii un'altra mano che mi massaggiava il piccolo clitoride rigido. Questi ragazzi erano bravi. Non me ne ero accorto ma stavo ficcando la mia figa tra le loro dita. Se non si fermassero, presto verrei. Non lo avevo previsto.
Proprio quando pensavo che il mio corpo mi avrebbe abbandonato e sarebbe venuto davanti a tutti questi ragazzi, Bill che a mia insaputa aveva lasciato la stanza entra. Hay ragazzi, guardate cosa ho. Alzai lo sguardo e vidi Bill in piedi lì con due dei miei vibratori. Mi sono sentito diventare rosso all'istante, non ha vergogna, non è rimasta alcuna modestia in lui. Ora tutti questi uomini sapranno che uso giocattoli sessuali. Avrei dovuto dire di fermarmi subito e alzarmi. Ma i ragazzi erano tutti eccitati e urlavano "Fantastico Bill, vediamo come li usi su di lei"
Bill aveva portato due dei miei giocattoli preferiti. Uno di loro è una vita in gomma siliconica come un cazzo. Sembrava e sembrava un vero cazzo. Aveva più o meno le dimensioni del cazzo di Bill. L'altro giocattolo era un piccolo vibratore che mi piace usare sul clitoride. Con tutta l'eccitazione dei ragazzi, ho pensato: va bene Bill, usa questi sulla mia figa e regala ai ragazzi un vero spettacolo. Ero sdraiato al centro del nostro tavolo da biliardo. Qualcuno dice che dobbiamo spingerla al limite. Scivolo verso il bordo del tavolo ma la ringhiera mi impedisce di arrivare fino al bordo. Dan dice "So cosa fare". Ho sentito la porta scorrevole del patio aprirsi e Dan ritorna con un cuscino preso da una delle sedie a sdraio. Gli altri quattro mi prendono in braccio mentre Dan mi fa scivolare il cuscino sotto. Jeff prende due sgabelli da bar per i miei piedi e io scivolo fino al bordo del tavolo.
Bill si inginocchiò tra le mie gambe aperte. All'inizio usò il piccolo vibratore e lo fece scivolare su e giù sulle mie labbra bagnate. Lo ha consegnato a Tom e gli ha detto di usarlo sul mio clitoride. Tom era bravo e presto il mio imbarazzo si trasformò in eccitazione. Mentre Tom mi strofina delicatamente il clitoride con il piccolo vibratore, Bill mi apre le labbra con il dildo a forma di cazzo. Lo sta facendo scivolare molto lentamente dentro e fuori dalla mia figa. Ancora una volta i ragazzi sono tutti emozionati e commentano l'azione. "Wow, che aspetto fantastico" "Dio, la sua figa è stupenda" "Guarda com'è bagnata la sua figa" "Accidenti, vorrei che fosse il mio cazzo" "Guarda, le sue fantastiche labbra si trascinano fuori quando il cazzo esce, come se non volessero farlo" lascialo andare”
Ero perso nel mio mondo. Tom e Bill facevano sentire la mia figa così bene, e potevo sentire gli altri parlare di quanto fosse bella la mia figa quando veniva scopata. Quanto volevano sostituire il giocattolo con i propri cazzi. Lo spettacolo in me era amare tutto questo. E Bill stava facendo un lavoro fantastico con il rubinetto di gomma, inserendolo fino in fondo e tirandolo fuori lentamente. Una volta uscito, mi strofinava le labbra su e giù. Tom mi stava massaggiando il clitoride, volevo venire. Ancora una volta mi sono ritrovato a infilare la mia figa nei giocattoli. Pensavo che i ragazzi adorassero questo spettacolo. Poi le mani tornarono sui miei seni, due per seno. Poi le labbra continuarono a succhiarmi i capezzoli. Dio, mi sentivo bene.
Mi sentivo benissimo, la mia figa, il clitoride, il seno e i capezzoli venivano simulati contemporaneamente. I ragazzi erano tutti molto gentili e teneri. Ho pensato tra me che fosse fantastico, mio ​​marito mi sta mostrando ai suoi amici e io mi sto mostrando ad altri quattro uomini. Non era come se fossi una troia e li stessi scopando e succhiando i loro cazzi. Era più come andare al salone e invece di avere un massaggiatore ne avevo cinque, e stavano lavorando sulle mie parti più sensibili. La vita era bella.
Mi stavo godendo il momento e continuavo a pensare a come dovevo apparire. Nudo sulle gambe posteriori spalancate sul nostro tavolo da biliardo, cinque uomini in piedi intorno a me. Mio marito mi infila un vibratore nella figa mentre i suoi amici mi leccano e succhiano i capezzoli e un altro mi manda un messaggio al clitoride con uno dei miei giocattoli. Non avrei mai pensato, nemmeno nelle mie fantasie più sfrenate, che ciò accadesse. Mi sono svegliato dal mio stato da sogno con i ragazzi che cambiavano posto. Ho alzato lo sguardo e ora Tom era sul mio seno sinistro e Jeff ha preso il controllo del piccolo vibratore sul mio clitoride. Bill stava ancora facendo scivolare il dildo a forma di cazzo dentro e fuori sulla mia figa molto bagnata. Dan era impegnato a succhiare il mio capezzolo duro come la roccia sul lato destro. Adesso era la mia occasione, ho guardato a destra e a sinistra, Tom era quello con il cazzo grosso, a quanto pare, e Dan quello piccolo.
Avrei avuto la possibilità di giocare con il cazzo di Tom. Ho pensato per un minuto, accidenti, non posso afferrare il grosso cazzo di Tom e non quello più piccolo di Dan, potrebbe offendere Dan. Ok, che diavolo, ho allungato la mano e ho afferrato entrambi i loro cazzi. Mentre iniziavo lentamente ad accarezzare entrambi i cazzi, ci fu un tumulto di eccitazione. Non avevo toccato il cazzo di un altro uomo per dodici anni, ora ne avevo uno in ciascuna mano. "Ehi Bill, guarda tua moglie, insegui quei cazzi". Tom e Dan si lamentavano mentre mi succhiavano i capezzoli e io stringevo i cazzi nella mia mano. Mike, che mi stava massaggiando dolcemente le gambe e lo stomaco, ha detto "maledizione, tutto ciò di cui ha bisogno ora è un cazzo nella figa e uno in bocca" E ho pensato che ciò non sarebbe mai accaduto!
Ero perso nello spazio per dirlo, tutti i miei sensi erano impazziti. Potevo sentire che il cazzo di Dan pulsava nella mia mano. Wow, sto liberando questo ragazzo, non ci posso credere, ho un cazzo in mano, non in quella di mio marito e si sta preparando a sparare. Mentre pensavo questo, Tom si è irrigidito e mi è venuto sul seno destro. Potrebbe avere un cazzo più piccolo, ma il suo carico era enorme. Mi copriva più che il seno e metà dello stomaco. Ancora una volta i ragazzi hanno urlato tutti con Dan che si è allontanato dopo aver sparato il suo fantastico carico, e quello che pensavo fosse Mike ha preso il suo posto. Mi stava strofinando il Dan su tutto il seno, rendendolo molto scivoloso. Mi strinse e tirò il copricapezzoli facendolo venire. Poi ha iniziato a leccarmi e succhiarmi il capezzolo coperto di sperma. Ciò si è spinto stranamente ancora più vicino al climax, con un uomo che mi ha ripulito lo sperma di un altro dalle mie tette.
Ora posso sentire il cazzo mostruoso di Tom pulsare nella mia mano sinistra. Wow, pensavo di aver tolto due cazzi diversi in una notte. Tom poi si è irrigidito e ha scaricato il suo grosso cazzo sul mio seno destro. Oh, è stato bello, bello e caldo. Un grosso cazzo e un grosso carico. Ancora una volta i ragazzi sono impazziti. Il dildo a forma di cazzo di Bill adesso era a un ritmo costante nella mia figa. Avevo due cazzi carichi di sperma sulle tette e un vibratore sul clitoride. E "Mike" mi lecca e succhia il seno destro e conosce Jeff che mi strofina lo sperma di Dan su tutta la mia sinistra. Ho pensato tra me, aspetta di rivedere la moglie stronza di Dan, solo il pensiero di suo marito che mi viene sulle tette mi renderà felice.
Mi stavo godendo i miei pensieri dispettosi sulla moglie di Tom, che probabilmente è ciò che ha liberato momentaneamente i miei pensieri dal suo stato di estasi. Quando finalmente mi sono ripreso ho notato alcune cose che non avevo notato prima. Ho aperto gli occhi per vedere che non era Mike che mi leccava e succhiava il seno destro, era Bill. E allo stesso tempo ho notato le palle di Mike che mi colpivano il culo, sento Mike dire "Dio dammmm questa è la figa più bella che abbia mai scopato, voi ragazzi dovete provarlo" e allo stesso tempo Bill mi sussurra all'orecchio "simpatia" un cazzo diverso”. Proprio in quel momento mi accorgo anche che Mike ha il cazzo sepolto nelle palle nella mia figa e lo tiene in mano. Non vibra, pulsa, accidenti, mi verrà dentro. Poi un lampo: "Non posso credere che Bill si lasci permettere a questo ragazzo di scoparmi" "Lascerà davvero che questo ragazzo mi riempia di sperma?"
Poi l'ho sentito, stava venendo nel profondo della mia figa. Lo sentivo; Potevo sentire un altro uomo venire dentro di me. Tutti questi ragazzi stanno guardando un altro uomo che mi viene dentro. Continuava a venire, sembrava un'eternità. Lo sento dentro di me, e poi posso sentirlo scorrere oltre il suo cazzo e giù per il mio culo. Era venuto così spesso che mi aveva riempito la figa. Bill e Jeff mi stringevano ancora le tette, mentre Mike mi riempiva la figa. E mi vergognavo di dire che mi sentivo bene. "Bill sapeva che mi stava scopando, pompando il suo cazzo nella figa privata di Bill" "Bill sapeva che mi avrebbe sbattuto dentro" A molti pensieri, a molte emozioni. Mark iniziò lentamente a tirare fuori il suo cazzo da me. Ancora una volta i ragazzi stavano impazzendo sapendo che Mark mi aveva appena riempito la figa del suo sperma. Poi ho sentito Bill dire "Sei così carino quando vieni scopato"
Il fatto che Bill sapesse che Mike mi stava scopando e guardasse tutto in modo abbastanza strano fu un sollievo. E mentre Bill, Jeff, Dan e Tom guardavano, sono venuto per la prima volta. Mike si era tirato fuori e si stava inzuppando all'indietro quando l'ho spruzzato dal collo alle caviglie con il mio sperma. Quando vengo squirto. Bill non deve aver detto questo a quel ragazzo. Sono sicuro che i vicini abbiano sentito questo clamore di stupore e approvazione.
Mentre giacevo lì, esaurito da tutti gli stimoli e le emozioni, potevo sentire i ragazzi andare avanti. E parlando di una pausa l'avrei scoperto presto. Pensavo che avessimo finito; Bill aveva ottenuto ciò che voleva. Ha guardato due uomini coprirmi le tette di sperma. Li ha visti giocare con me. Ha potuto vedere la mia figa piena dello sperma di Mike. Erano scesi tutti tranne Bill e lui mi scoperà quando tutti i suoi amici se ne andranno. La loro conversazione stava entrando proprio adesso nelle mie orecchie; Ero perso nei miei pensieri. "Dannazione Bill, tua moglie è la migliore" "Quella sua figa oltre ad essere fantastica è la più stretta che abbia mai scopato" " Adoro le sue tette, fantastici capezzoli duri" "Mi hai visto venire sulle sue tette" " Mi hai visto venire sulle sue tette, il mio carico era più grande” “È stata la migliore sega che abbia mai avuto” “Il tuo unico ragazzo fortunato, Bill” Allo stesso tempo ho sentito qualcuno tra le mie gambe e ho sentito “Jeff dire che ora è il mio turno” ho si era dimenticato di Jeff.
Jeff ha iniziato a strofinare la punta del suo cazzo sulle mie labbra. Oh, Bill lascerà che anche Jeff mi scopi? Dio, mi sono trasformata nella troia del quartiere. Mentre dopo aver eiaculato per la prima volta la mia figa diventa ultra sensibile e il cazzo di Jeff che mi massaggia le labbra è una sensazione molto piacevole. Stavo pensando bene, ho lasciato che la cosa arrivasse fino a questo punto e se Bill non lo avesse fermato non lo avrei fatto nemmeno io. Proprio mentre quel pensiero mi attraversava la mente potevo sentire la testa del suo cazzo aprirmi le labbra. Con tutta la sborra nella mia figa, lui mi entra senza problemi. Poi lo tirò fuori e cominciò a schiaffeggiarmi il clitoride con il suo cazzo. Wow Bill non mi aveva mai fatto una cosa del genere, è stato bello. Quindi lo inserisce nuovamente, pompandolo in profondità alcune volte. Poi torno indietro schiaffeggiandomi ancora il clitoride. Sì, mi è sembrato molto bello. Lo stava facendo come tutti gli altri uomini, e mio marito guardava. "questo è tutto, Jeff, schiaffeggiala con quel cazzo" "Dannazione Jeff, guarda le sue labbra lì come con il vibratore che non vogliono lasciare andare" Poi Jeff gli urla di rimando "Mike, hai ragione, questo è il più stretto, il più carino, il più caldo figa in cui abbia mai messo il mio cazzo” “Se la figa di mia moglie fosse bella la metà di quella non avrei dimenticato quella fottuta moglie di Bills, disse Mike.
Dopo venti minuti in cui Jeff mi ha pompato la figa e schiaffeggiato il clitoride con il suo cazzo, volevo venire di nuovo. Jeff fa scivolare il suo cazzo dentro di me e posso sentirlo di nuovo, il suo cazzo pulsava forte. Oh Dio, anche lui verrà dentro di me. Proprio mentre pensavo questo, lui lo tira fuori e mi spara la sborrata di gran lunga più grande della notte su tutta la mia figa e la mia pancia. Era un carico enorme di sperma che copriva tutta la mia figa. Era così bello sulle mie labbra che la mia figa è esplosa di nuovo, questa volta schizzando su Jeff. Ancora un altro tumulto da parte degli altri quattro uomini che guardavano tutto questo, compreso mio marito.
Ancora una volta rimasi lì, inerte ed esausto, pensando scioccamente di aver finito. Tutti mi avevano avuto in qualche modo tranne Bill. Non essendo mai stata con così tanti uomini non sapevo cosa aspettarmi. Non era che fossi stupido, semplicemente non l'avevo mai fatto prima. Come potevo sapere che Dan, Tom e Mike stavano semplicemente prendendo una pausa e che guardare Jeff mentre mi pompava la figa e mi schiaffeggiava il clitoride con il suo cazzo e io venivo di nuovo era tutto ciò che serviva per farli eccitare di nuovo.
Quando ho aperto gli occhi ero ancora una volta circondato da uomini con cazzi duri e duri. Il morbido sfregamento del mio corpo era ricominciato. Mike era sul mio seno sinistro, Tom sul seno destro, Bill mi massaggiava l'interno coscia, Dan mi massaggiava le gambe e Jeff, che mi aveva appena spalmato la figa come non era mai stato fatto prima, stava bevendo una birra e guardando gli altri. Ho chiuso gli occhi perché tutto cominciava a sentirmi di nuovo così bene. Questa volta non c'era paura, imbarazzo o vergogna. Ne avevo abbastanza e mi stavo divertendo.
Mike e Tom hanno fatto un lavoro fantastico sulle mie tette, stringendo, tirando e leccando i miei capezzoli. Potevo sentire Bill che mi strofinava lo sperma di due uomini su tutta la mia figa. Le mani di Dan ora mi massaggiavano l'interno delle cosce. Sembrava tutto così bello. Fu proprio in quel momento che sentii una lingua leccarmi la figa bagnata. All'inizio potevo sentirlo delicatamente allargare le mie labbra, mi sentivo bene. Ma chi leccherebbe la mia figa usata, avevo lo sperma di un uomo dentro di me e lo sperma di un altro su tutta la mia figa. Per quanto strano possa sembrare, l'idea che qualcuno mi stesse leccando la figa dopo che era stata usata due volte da due uomini diversi mi ha eccitato ancora di più. Anche se non lo fosse stato, è stato comunque fantastico, non solo quando leccavano l'esterno per pulirlo, ma succhiavano Mikes dalla mia figa.
Quando il leccare e il succhiare si fermarono, potevo sentire un movimento tra le mie gambe. Un uomo mi aveva leccato e succhiato in modo che un altro avesse una figa pulita da scopare. Oh mio Dio, non appena ho sentito la testa sulle mie labbra ho capito che era il cazzo di Dan che si preparava a entrarmi. Era un cazzo mostruoso e potevo sentire tutti gli altri ragazzi fermare quello che stavano facendo. Volevano tutti vedere se la mia piccola figa riusciva a ingoiare questo grosso cazzo.
Mentre Dan stava tra le mie gambe, tutto era tranquillo, nessun suono leccato sulle mie tette, nessuno sfregamento su di me, niente. Tutti guardavano e aspettavano di vedere se questo cazzo mostruoso sarebbe andato bene. Dan aprì le mie labbra con la sua testa enorme. Lo tenne lì per un po' con solo una leggera pressione. Ho pensato tra me e me che non sarebbe andato bene e che avrei deluso i ragazzi, strano pensiero. Dan ha iniziato a massaggiarmi il clitoride mentre continua a fare pressione sulla mia figa con il suo cazzo. Mi sentivo bene mentre mi massaggiava il clitoride, ho pensato a sua moglie stronza, e se lei riesce a sopportarlo, anch'io posso farlo sicuramente. Dopo aver massaggiato il mio clitoride per quello che mi è sembrato molto tempo, ho potuto sentire il cazzo di Dan iniziare ad affondare nella mia figa. Non ha fatto male, c'era solo molta pressione. Dopo che la grande testa mi ha liberato l'apertura, scivola dentro. Si è fermato indietreggiando, poi di nuovo in avanti, ha continuato così finché le sue palle non sono state contro il mio culo. I ragazzi urlarono tutti eccitati. Ho sentito Mike dire "non sarà più possibile tenerla a casa adesso, Bill".
Il grosso cazzo di Dan dopo aver allungato la mia figa mi è sembrato bello scivolare lentamente dentro e fuori da me. Era bravo, sapeva di avere un grosso cazzo e se non fosse andato piano mi avrebbe fatto male e la partita sarebbe finita. Si prese il suo tempo per infilare lentamente quel grosso cazzo e tirarlo fuori lentamente. Era già venuto una volta sulle mie tette e sapevo che sarebbe durato un po'. Dan mantenne questo ritmo lento senza mai spingere forte o veloce. Potevo sentire ogni vanità nel suo cazzo mentre le mie labbra si allungavano attorno a questo fantastico grosso cazzo. Ho aperto gli occhi e ho visto Bill guardare mentre il cazzo di Dan pompava lentamente dentro e fuori dalla mia figa, sembrava orgoglioso in un certo senso. Sapendo che Bill stava guardando il grosso cazzo di un altro uomo scoparmi, ho pensato che il mio corpo tremava mentre questo grosso cazzo continuava a pompare mentre il succo della mia figa doveva trovare la sua strada attorno a questo cazzo per uscire. Il mio sperma è spruzzato su Dan. Con tutto questo Dan non ha mai mancato un colpo, continua a pomparmi. Come pensavo, Bill doveva adorare guardarmi venire sul cazzo mostruoso di Dan mentre veniva pompato nella sua figa. Non so per quanto tempo Dan ha scopato la mia piccola figa allungata, ma mi sono sembrate ore. Anche quando ha lasciato andare il suo grosso carico, più in profondità nella mia figa di quanto avessi mai avuto, non ha mai cambiato ritmo. Il suo carico era grande e senza via d'uscita perché il suo cazzo era così stretto, ho sentito un'enorme pressione nel profondo di me. Mi sentivo bene e sono venuto di nuovo su questo fantastico cazzo. Mentre tirava fuori il suo cazzo da me si creava un vuoto e sentivo come se la mia figa stesse per rivoltarsi. Lo sperma di Dan, Mikes e Jeff stava uscendo dalla mia figa come un fiume.
Il cazzo di Dan aveva appena schiarito le mie labbra, quando Bill si precipitò e cominciò a strofinare tutto lo sperma sulla mia figa. Poi ho scoperto chi stava leccando tutto lo sperma, era il mio maritino Bill. Aveva la testa tra le mie gambe e mi leccava le labbra. Poiché pensavo che fosse molto strano, mi sentivo bene. Non appena ebbe finito di pulirmi, Tom era tra le mie gambe. Pensavo che non avrei mai sentito quel piccolo cazzo dopo che il mostro di Dan mi aveva appena riempito del suo sperma. Mi sbagliavo perché anche Tom sapeva con cosa doveva lavorare. Fa scivolare il suo cazzo proprio dentro la mia figa, trattenendolo con le mani e strofinando tutta l'interno delle pareti della mia figa. Lo tirava fuori e lo spingeva con forza contro il mio clitoride e lo strofinava tutt'intorno. Mentre continuava con questo metodo fui presto pronto a venire per lui. Lui e io siamo venuti proprio nello stesso momento, io ho squirtato sul suo cazzo e lui mi ha spruzzato il suo carico su tutta la figa.
Adesso giacevo lì esausto, inerte, pensando tra me, dannazione, hai fatto liberare quattro uomini due volte in una notte. Attracciarmi sulla schiena, pensando di aver finito di aver sbagliato. Mike, che era in tette, ha lasciato andare e ha deciso che voleva un altro per andare alla mia figa. Era come una roccia; Immagino che gli fossero piaciuti le mie tette. Lo ha appena riempito e ha battuto come un pazzo. Loro altri uomini lo incoraggiano. Fu il primo a pompare la mia figa piena di sperma e fu il primo a battermi forte. Questa è stata una buona cosa perché con la stessa cosa che stava andando alla mia figa era già stata fottuta quattro volte e avevo bisogno del duro martellamento solo per sentirlo. Ha funzionato per entrambi io sono venuto e ha pompato un altro grande carico nella mia figa usata.
Mentre avevo finito di cumming per il dio sa quante volte stasera ho colto Jeff con la coda dell'occhio. Era l'unico che era arrivato solo una volta. Si avvicina al tavolo da biliardo e salta con me. Era di nuovo rock duro. Si siede sul mio petto rivolto a me, mi mette il cazzo sulle labbra e dice succhia questo per me …………. Per favore. Ho aperto la bocca, sono solo felice che non volesse scopare di nuovo la mia figa usata. Mi sono messo il suo cazzo in bocca, ho potuto assaggiare il suo sperma, i mezzi di sperma e il mio sperma sul suo cazzo. Tutti gli altri uomini avevano preso una birra e dove stavo guardandomi succhiare il cazzo di Jeff. Ho deciso che questo sarebbe stato il grande finalmente, e ho fatto un buon spettacolo. Ho leccato e succhiato il suo cazzo come non avevo mai avuto prima. Mi sono leccato sul suo albero e mi sono succhiato le palle. Mentre succhiavo la testa pulsante nascosta, ho schiacciato e tirato leggermente sulle sue palle. Ho preso il suo cazzo in tutto le palle. Mentre continuavo, potevo sentire gli altri parlare. "Wow guarda quella ragazza vai" "dam bill può davvero succhiare il cazzo" "Vorrei che mia moglie potesse succhiare il mio cazzo in quel modo" "Ho solo augurato a mia moglie succhiare il mio cazzo" Jeff è arrivato duro e ho ingoiato tutto lui potrebbe pompare. Ho aperto la bocca in modo che gli altri potessero vedere il suo sperma entrare in bocca.
Con mia sorpresa Dan, Tom e Mike dove di nuovo tutti. Stavo pensando che questa notte non sarebbe mai finita. Sembra che il mio piccolo spettacolo abbia fatto succhiare anche i loro cazzi. Tutti afferrarono un angolo del cuscino e lo sollevarono e me sul pavimento. Mi sono alzato e sulle ginocchia. Erano tutti in una linea di fronte a me; Bill si ginò dietro di me e mi prese le tette da dietro. Mentre mi stringeva delicatamente le tette, tiravo e distorceva i capezzoli, potevo sentire il suo cazzo duro contro la schiena. Adorava tutto questo, e anche se lo avrei urlato più tardi per aver presettato tutto, mi piaceva anche io.
Con Bill sulle mie tette Dan è stato il primo cazzo in fila. Mentre afferravo il suo grosso cazzo, sapevo che Bill stava guardando ogni dettaglio. Mi sarei divertito a succhiare questo cazzo, solo un'altra cosa a cui pensare al caffè mentre mi siedo di fronte alla moglie di puttana. Mentre lo avvicinavo a me dal suo cazzo, dice che mia moglie non succhia il mio cazzo. Devo dire che ha reso la mia giornata e ho fatto un lavoro migliore sul suo cazzo di quanto non avessi fatto da Jeff. Anche se è durato molto tempo quando mi ha pompato la figa piena di sperma e questa è la sua terza volta in nessuna notte per scendere, è venuto rapidamente in bocca. E per la sua terza volta è stato assegnato a sperma, ma ho succhiato tutto. Bill deve essere stato entusiasta di questo perché mi stava davvero stringendo forte i capezzoli.
Il prossimo era Mike e mentre succhiavo il suo cazzo mi strofinai il buco del culo proprio di fronte a Bill. Non l'ho mai fatto per lui. Ho allungato la mano e ho preso un po 'di sperma dal mio petto, alcuni mi mancavano dal grande carico di Dan. Mentre succhiavo il cazzo di mikes in profondità nella mia bocca, gli scivolevo il dito nel culo. Arrivò quasi all'istante. Ha fatto il backup proprio mentre ha iniziato e ha spruzzato il suo carico su tutte le mie tette e le mani di Bill. Adoro cum sulle mie tette e Bill è andato a lavorare strofinandolo su tutte le mie tette.
Jeff chiese a Bill di allontanarsi da quello che faceva e Jeff mi prese sotto di me. Immagino che avesse appena avuto un pompino e abbia deciso che vuole affondare di nuovo il suo cazzo nella mia figa. Non riuscivo a credere che fosse di nuovo duro. Mentre mi siedo sul suo cazzo, lo sperma stava ancora correndo fuori dalla mia figa e il suo cazzo era coperto di sperma prima ancora che lo entrasse. Il suo cazzo aveva circa le stesse dimensioni di Bill e mi sentivo bene mentre facevo scivolare la mia figa molto bagnata su e giù su di esso. Ero seduto con il culo verso il suo viso, le gambe si diffondono abbastanza che Tom potesse stare di fronte a me. Ho preso il cazzo di Tom nella mia bocca leccandolo e succhiandolo e le sue palle. Mi sono venuti diversi pensieri, mentre tutti i ragazzi stavano in piedi a guardare noi tre. "Mio Dio, devo doverlo agli uomini allo stesso tempo, uno nella mia figa e uno in bocca un altro primo" "Che foto è" "Questi ragazzi devono pensare che sono una vera troia" "Spero che non pensino Faccio questo genere di cose tutto il tempo "" Cosa penserebbero le loro mogli guardando questa scena "Ho potuto vedere Bill in piedi alla mia sinistra, aveva ancora quell'orgoglioso aspetto padre." Will Bill mi amerò ancora "" mi tratterà in modo diverso ora "
I pensieri sono svaniti perché potevo sentirmi prepararmi a venire di nuovo. Jeff stava impazzendo sotto di me sbattendo il suo cazzo in profondità nella mia figa e il cazzo di Tom mi pulsava in bocca. Come se l'avessimo provato, tutti e tre sono arrivati ​​contemporaneamente. Tom mi tirò fuori dalla bocca proprio come iniziava a pompare il suo carico dentro di me, sostenne un piede e mi venne in tutte le tette. Passando da una tetta all'altra, come se stesse usando un tubo da giardino sul prato. Allo stesso tempo sotto di me Jeff aveva fermato il suo pompaggio febbrile, la sua schiena era inarcata mentre teneva il suo cazzo palpitante il più profondo in me possibile. Mentre il suo cazzo ha iniziato a pompare il suo carico nella mia figa, la mia figa ha iniziato a pompare il suo carico su tutto il suo cazzo, e le sue gambe e il suo stomaco, sono rimasto sorpreso di aver lasciato così tanto sperma in me. Ma togliendo due uomini allo stesso tempo sono sicuro che avesse molto a che fare con esso. Tutti gli altri applaudivano quando arrivavamo, come se la loro squadra avesse appena segnato.
Mentre posavo lo sperma coperto sul cuscino della sedia da salotto, esausto e usato gli uomini venivano ripuliti e vestiti. Tutto è venuto e mi ha ringraziato e mi ha dato un bacio prima di partire. Bill vide tutti i suoi amici mentre giacevo lì esausto coperto di sperma e lo sperma ancora a corto dalla mia figa. Dan, Tom, Mike e Jeff hanno detto tutti buona notte e quanto si sono divertiti e se ne sono andati. Mentre mi siedo lì, ricordavo che Bill non era ancora arrivato ed era più eccitato di quanto non lo abbia mai visto.
"Bill", ho detto con una voce severa "L'hai messo prima a mano con questi ragazzi", ha detto di no, non ci ho pensato solo quando stavano dicendo quanto sei caldo dove stanotte. Allora qual è stato l'accordo con "Ricorda che vi ho detto ragazzi l'altro giorno a cui piace il commento lentamente"? Ha spiegato che l'altro giorno stavano parlando delle loro mogli e di ciò che gli piaceva. A quanto pare, sei l'unica moglie che succhia i cazzi e l'unica moglie che potrebbe togliere quattro ragazzi in una notte. E in una notte non solo hai tirato fuori quattro ragazzi in una notte. Ero molto orgoglioso di te caro te dove è fantastico. Tutti quei cazzi ti scopano, tutte quelle volte, la tua piccola figa prende tutto il grosso cazzo di Dan, e poi per succhiarli tutti, che signora. Bill devo chiedermi qual è stato l'accordo con te leccare tutto lì? Pensavi che avrei permesso ai miei amici di pompare lì con te se fossi disposto a fare la stessa cosa? Ti amo!
Bill mi fotterai adesso, era ancora duro come una roccia. Mi prese dal pavimento e mi portò al tavolo da biliardo. Mi ha piegato sul tavolo da biliardo e mi ha afferrato il culo. Ha allargato i miei assegni prendendo un po 'di sperma ancora a corto dalla mia figa che mi si lubbi il culo con esso. Non abbiamo mai fatto sesso anale prima, cosa stava facendo. Bill Cosa stai facendo "Pensavi che avrei usato uno di quei buchi usati per il mio compleanno. Ho pensato a me stesso che questa fosse una notte per assegnare i primi, e con ciò ho potuto sentire il suo cazzo premere contro il mio buco del culo. Mentre il suo cazzo penetrava con il mio culo, dice "e se puoi toglierli tre volte puoi togliermi lo stesso. Che notte, avevo gestito quattordici carichi di sperma. Sì Bill è riuscito a pompare il mio culo stretto due volte prima di crollare dallo scarico.
La mattina dopo mi sono svegliato tardi circa dieci credo. Bill era ancora fuori sul pavimento nella sala della piscina che giaceva accanto al cuscino della sedia da salotto. Il cuscino fu distrutto coperto da quelli che sembravano galloni di sperma. Dovrò buttarlo fuori che ho pensato o forse posso girarlo. Il posto è un disastro che pulirò dopo la doccia. Tutto il mio corpo sembrava il cuscino ed ero appiccicoso ovunque. Mi sentivo dolorante su tutte le gambe, dove rigide di farli sparsi per così tanto tempo. La mia figa non solo era un pasticcio appiccicoso con lo sperma ancora a corto di esso, ma era dolorante. I capezzoli coperti di sperma erano un po 'crudi e la mia mascella era rigida, ero un disastro.
Dopo la doccia mentre mi trovavo di fronte allo specchio che mi pettinai i capelli, mi guardai a lungo e scoppiò in lacrime. Che diavolo ha fatto, lo faccio ieri sera, ho pensato. La mia mente inondava di pensieri e domande. "Ho lasciato che tutti quegli uomini mi tocchino" "Bill ha davvero lasciato toccare tutti quegli uomini" "Mi hanno davvero pompato la figa piena di sperma" "Ho succhiato tutti i loro cazzi e ho ingoiato il loro sperma" "Cosa pensano Io "" lo faranno ancora tutti "" "Bill mi lascerà" "Will lo dicono a tutti" "Cercheranno di prendermi quando Bill non è in giro" "Dam Ho davvero rovinato questa volta" Ero pieno di colpa, Peccato e imbarazzo, e avevo bisogno di parlare con Bill prima che i bambini tornassero a casa da parte di nonna.
Mi metto in strofinaggio e sono andato in cucina; Bill era sveglio e ci aveva preparato un caffè. Mi ha consegnato una tazza e ha detto buongiorno caro. Poteva dire che avevo pianto e mi sono avvicinato e seduto accanto a me e mi ha messo le braccia intorno. "Cosa c'è che non va, caro hai pianto", ha detto. Sono stato rotto in lacrime e mi ci sono voluti qualche minuto prima che potessi parlare. "Bill cosa ho fatto" e ho iniziato a parlargli di tutta la mia colpa, vergogna e imbarazzo. Ho versato il mio coraggio per fatturare in circa cinque minuti con tutte le mie domande e preoccupazioni. "Quei ragazzi mi rispetteranno ancora, diranno a tutti i loro amici che la moglie di Bill è una troia, saranno qui quando non sarai a casa a cercare di scoparmi, hanno MST, ecc. Etc.etc. Quando avevo una lunga lista ho finalmente posto le domande importanti.
"Bill mi ami ancora?" "Mi lascerai" "Mi rispetti ancora" "Sono una troia agli occhi" "Ti è piaciuto ieri sera" e "Bill perché vorresti mai guardare gli altri uomini usarmi così" "ha fatto Sai che stavano per venire in me ”“ Volevi che lo facessero ”, ti è piaciuto vederli pompare il loro sperma nella mia figa, bocca e tutte le mie tette”?
Bill ha bevuto un sorso del suo caffè mi ha guardato negli occhi e ha detto "Mi sei divertito ieri sera sì o no", ho iniziato a dire che avevo paura, e Bill mi ha tagliato. "Sì o no". Ho detto di sì, ho fatto mentre guardavo il terreno. "Qualcuno ti ha ferito" "No" ho detto. "Bene, sono contento che ti sia piaciuto", ha detto. "Dan, Jeff, Mike e Tom hanno chiamato tutti mentre eri sotto la doccia e hanno tutti detto che era il miglior sesso che avessero mai avuto" e lui è andato avanti "hanno detto tutti che è la prima volta che sono stati in grado di venire tre tre cum tre volte in una notte ”. Ho alzato lo sguardo e ho detto "Sono contento che si siano divertiti tutti, ti sei divertito?" Baby non ti ho mai amato tanto quanto ti amo adesso. Metti la tua mente a tuo agio nessuno ha MST. Non lo menzionaranno mai a nessuno e non ti colpiranno mai.
Sono molto innamorato di te e molto orgoglioso di te. Ti guardo come un'auto sportiva fantastica. Volevo mostrarti senza senso che siamo stati sposati. Hai un corpo fantastico, ottime tette, una bella figa attillata e sei duro. Sei il migliore al sesso, al miglior cazzo, al miglior lavoro a mano, al miglior pompino e dopo ieri sera il miglior cazzo anale. Fino a ieri sera è stato se possedessi la migliore auto sportiva del mondo, ma era in una creazione nel garage. Nessuno poteva vederlo, nessuno poteva usarlo e non potevo mostrarlo. Ora l'ho mostrato e i miei amici lo adorano. E mi è piaciuto mostrarlo. E vorrei farlo di nuovo se me lo permetterai?
Come potrei dire di no? Allora abbiamo avuto molte altre avventure. A volte più uomini, a volte meno uomini. Non include mai gli stessi uomini due volte. Dan, Jeff, Tom e Mike vengono sempre a casa. Non menzionano mai quella notte. Mi trattano come hanno sempre fatto prima di quella notte. Vedo un piccolo sorriso sui loro volti mentre giocano a pool dalla fine del tavolo che mi avevano. Mi sento un po 'superiore alle loro mogli quando sono finite. E quando la cagna di una moglie di Dan è finita per una nuotata, la ho sempre seduto sullo stesso cuscino. Spero solo che non lo giri mai un giorno.

Storie simili

La vita di un playboy capitolo 5

CAPITOLO 5 Rimasi in laboratorio, prestando teoricamente attenzione ai monitor davanti a me e masticando numeri. Ma in realtà, stavo controllando di nascosto le varie donne che entravano e uscivano dall'ufficio della signora Robinson. L'incarico era stato diffuso in tutto il college affinché le volontarie partecipassero a uno studio di biologia che riguardava la sessualità umana. Era uno studio retribuito, quindi c'erano molte più ragazze che si iscrivevano rispetto alle posizioni necessarie e la signora Robinson è stata in grado di selezionare solo le studentesse più in voga del campus. Più le belle ragazze entravano e uscivano, indossando abiti succinti e...

1.4K I più visti

Likes 1

Il nuovo vicino

“Cazzo, amico. Portare tutta questa merda su queste scale è una cagna ', si lamenta il mio amico, beh, ora compagno di stanza, Jack con me. È stata una tua idea trovare un posto al piano di sopra, cavillo in risposta. Sì, beh, non ho pensato alle scale. Io e il mio amico siamo una coppia di ragazzi che iniziano il loro primo anno all'Hillside College. Lo so, sembra piuttosto generico, giusto? Ma hey, è un buon inizio in un posto nuovo per noi. «Johnny, torna giù e prendi le ultime scatole.» Andiamo a metterli insieme, dico. No, amico. Perchè no?...

1.5K I più visti

Likes 0

Senza Dio e Senza Fede: 2 Cap 1

Boccali di vetro pieni di acqua del diavolo sferragliavano l'uno contro l'altro, riempiti da donne e ragazze adorabili e poco vestite con sorrisi promettenti sui volti. Gli ufficiali della Coalizione al bar applaudirono, alzando i boccali per celebrare la loro vittoria a Ridgehill sulle forze di Inimi un mese prima. Nel bordello ormai affollato, Axel sedeva con il suo boccale pieno di acqua del diavolo, rimuginando sugli eventi da quando era stato convocato in questo mondo. Quasi dall'inizio, lui e il suo migliore amico Rayner erano stati coinvolti in conflitti, combattendo goblin, soldati Inimi, banditi e persino draghi. Tutto quello che...

1.7K I più visti

Likes 0

Aprile - Parte II

Grazie a tutti per i bei commenti e le valutazioni generalmente positive. Mi scuso per il fatto che la parte 2 abbia richiesto così tanto tempo, ma volevo assicurarmi che fosse il migliore possibile prima di pubblicarla. Spero che questa parte vi piaccia e cercate una parte 3 nelle prossime settimane. Per favore continua a valutare e commentare, e se non ti piacciono gli elementi del mio racconto, per favore fammi sapere nei commenti come pensi che potrei migliorare. Rob e April giacevano nel letto di April, persi nei loro pensieri post-coito. Si erano assicurati l'un l'altro che questa sarebbe stata...

1.4K I più visti

Likes 0

Venerdì_(1)

Venerdì è arrivato e non sapevo come ce l'avrei fatta. Con ogni file sulla mia scrivania dovevo chiedermi se stavo provando a rivedere Sara o se ne valeva la pena e se dovevo fare la differenza cercando di passare davanti al bar di Lisa mentre tornavo a casa. Inseguire due conigli significava perderli entrambi, inseguire nessuno dei due significava anche perderli entrambi, quindi dovevo pensare a qualcosa. Ho mollato. Tornai a casa, da solo, puntuale. --- Sara si fermò in uno squallido bar non lontano dal lavoro, un locale che non visitava da un po'. Quando si è seduta in un...

1.3K I più visti

Likes 0

L'autista(#4)......Tina e quei pazzi clienti

L'autista…. Tina e quei pazzi clienti Scritto da: PABLO DIABLO Diritto d'autore 2018 CAPITOLO 1 Quando io e Tina lasciammo l'ufficio mano nella mano, sorrisi. Sapevo di essere in una posizione molto più forte prendendomi cura del signor e della signora Jaxson. Erano persone meravigliose. A questo punto, stavo ricapitolando, nella mia testa, cosa mi è successo da quando sono entrato a far parte della Happy, Happee Limo Company: • Ho fatto sesso con Sasha, il mio capo, Tina, la sua assistente, Paula, una collega nella sala telefonica, e Jill, la migliore autista dell'azienda. • Ho ricevuto una mancia di $...

1.2K I più visti

Likes 0

Il gigolò del re

Il gigolò del re (Un'avventura medievale) Sono sempre stato un po' appassionato di epoca medievale. Non sono affatto quello che chiameresti un appassionato di storia, mi piace la moda primitiva, in particolare le scollature e i seni gonfi e il comportamento barbaro, ma soprattutto gli intermezzi romantici che sono collegati a così tanti eroi e leggende. Su scala ridotta, sono sempre stato, diciamo, divertito più che interessato all'idea del viaggio nel tempo e del teletrasporto fin dalla tenera età da quando ho iniziato a leggere Le cronache di Narnia, ma immagino che ogni bambino lo sia in una certa misura. Forse...

1K I più visti

Likes 0

Chiamami Giovanna

Chiamami Giovanna È successo tutto così tanto tempo fa che sembra non solo di essere stato in un posto diverso in un momento diverso, ma così diverso come se non fosse quasi mai esistito. Ma lo ha fatto. Tutto ebbe luogo nelle zone rurali del sud dell'Inghilterra in quel periodo meraviglioso dopo la fine della guerra (per noi la guerra significava e significa tuttora la seconda guerra mondiale), nello sbiadito bagliore dorato dell'impero, prima che spiacevoli realtà si intromettessero e spingessero il mondo avevamo conosciuto in una forma nuova e sconosciuta. Le rivoluzioni degli anni Sessanta – sociali, sessuali, politiche –...

952 I più visti

Likes 0

Un'intervista di sabato pomeriggio a Manhattan.

Un'intervista di sabato pomeriggio a Manhattan. -------------------------------------------------- ----------------- Seduto alla finestra di Southgate vicino a Central Park, guardando oltre il verde e le rocce del santuario cittadino; Irene sembrava rilassata, sorseggiando il suo caffè e sfogliando l'ottimo menu mentre parlava dei comportamenti più oltraggiosi. Era vestita in modo impeccabile di nero e pelliccia, ma mostrava una profonda scollatura e tacchi rossi ferocemente alti. Aveva accettato di incontrarmi quando l'avevo contattata per la sua ultima impresa, l'acquisto di un terreno nello stato di New York e verso gli Hamptons a Long Island. Volevo davvero informarmi sui suoi affari piuttosto che sui suoi...

945 I più visti

Likes 0

Un'avventura sensuale dei sensi (Parte 1)

Un'avventura sensuale dei sensi Stava camminando per strada mentre andava al lavoro quando la vidi per la prima volta. Era l'epitome della bellezza e aveva l'aspetto della ragazza della porta accanto. Ero così incantato da lei che la fissai mentre entrava in questo piccolo bar all'angolo della strada. Ho aspettato fuori per vedere se sarebbe tornata fuori ma non l'ha fatto, quindi ho continuato per la mia strada. La volta successiva che l'ho vista stava andando nello stesso bar, quindi ho pensato che fosse lì che lavorava. Mi ci è voluto un po' prima di andare a prendere un caffè, ma...

919 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.