Sogni lucidi

166Report
Sogni lucidi

Prima che qualcuno dia giudizi critici o abusi, sono pronto per le critiche, basta metterle gentilmente, ho solo bisogno di migliorare, ma ehi, goditi la storia.

Un fratello invidia la sorella minore, ma quando le cose iniziano ad andare per il verso giusto non può che essere la realtà o è...

Immagino che la lussuria per mia sorella minore sia iniziata il giorno in cui ha compiuto 15 anni, è stato durante la sua festa di compleanno che mi ha fatto una sorpresa, il suo corpo è assolutamente perfetto fino all'orlo. Le sue tette sono fottutamente perfette, grandi ma non troppo grandi, ma abbastanza da far morire d'infarto qualsiasi uomo della sua età. Il 15 giugno è stato il suo compleanno,

aveva 7 delle sue amiche zoccole e sexy, stavano tutte guardando uno spettacolo... delle piccole bugiarde, penso. Mia madre e io le avevamo preso una torta fatta di gelato e l'avevamo nascosta nel congelatore in fondo. "Time for cake girls" hanno appena iniziato ad alzarsi e saltare su e giù come se avessero l'ADHD.

Mia sorella però... i suoi seni rimbalzavano su e giù su tutto il petto e i suoi capelli color marrone scuro le saltavano sulle spalle. E quando tutti hanno iniziato a cantare il jolly hey ho di tanti auguri a te tanti auguri a te tanti auguri a te Hannah tanti auguri a te.

Dopo il canto è andata a spegnere le candeline ed è scivolata! Lasciando che il bordo della sua maglietta acchiappa solo il lato della torta. E spalmandolo su tutti i suoi pantaloncini. "Dio tesoro, vai a cambiarti in qualcosa di meglio prima di fare un pasticcio" dice mia madre Kelsey che aveva un debole per tenere le cose in ordine, ma oggi non c'era nessuna scusa etere.

"Okay mamma torna subito" trotterella su per le scale come un pinguino demente e scompare lungo il corridoio verso dove mai. Dopo circa 5 minuti la mamma dice "vai a vedere che sta facendo che sta maledettamente per sempre" Faccio un cenno con la testa di una sedicenne in segno di accettazione e faccio marciare il culo lungo il corridoio. Passo davanti alla sua stanza con la porta spalancata e il suo cesto con il reggiseno con coppa Lacey C e le mutandine di cotone blu di seta proprio sopra e i vestiti macchiati di torta.

Potevo sentire il mio cuore iniziare a battere sempre più velocemente e il mio cazzo diventare più duro. Entro nella sua stanza aspettandomi che sia lì ma non c'è!, Do un'altra occhiata alla cesta in preda alla disperazione, allungo lentamente il braccio verso di essa e afferro le mutandine setose ma viziose,

Mi rendo conto che sono bagnati come se ci fossero una macchia d'acqua e li avvicino al mio viso assorto per annusarli. "Santa merda, è fottutamente BAGNATA.." È arrapata e ha sporcato le sue belle mutandine con lo sperma femminile. Li metto via in tasca per usarli più tardi ed esco dalla sua stanza. Dev'essere in bagno allora, quindi mi faccio strada strisciando lungo il corridoio oltre la mia stanza a destra e le mamme a sinistra.

E il bagno in fondo al corridoio. Mi fermo di colpo e faccio un respiro profondo e aggancio la mano alla maniglia della porta e la giro e spingo la mia forza per aprire la porta e... Mia sorella ha le tette che le appendono le gambe sul lavandino vicino al rubinetto il culo appoggiato sulla vasca da bagno alta e la spazzola per capelli tra la sua figa rasata e gocciolante. Dentro e fuori dentro e fuori era il movimento che stava usando e il suo braccio sinistro si stava massaggiando il seno destro e la sua testa guardava il soffitto gemendo di piacere.

I suoi movimenti più veloci significano che si sta avvicinando a un orgasmo pesante, ma si ferma solo casualmente e mostra la sua testa dritta verso di me e brucia i suoi occhi attraverso la mia anima. Dopo 2 secondi chiudo la porta e cado a terra. Sto ansimando con la più grande erezione e pre-cum che trasuda dai miei pantaloni.

Con riluttanza mi alzo e busso alla porta. "chi è?" dice con la sua voce fottuta e sexy, "mamma vuole sapere cosa ci fai lì dentro ci stai mettendo un po'" "oh sì scusa um stavo solo ahh mi stavo ripulendo" faccio un enorme respiro profondo e espirare in modo prominente e dire "va bene, andiamo a letto, buon compleanno Hannah e goditi la torta" "ok, ciao Ridley, parlerò domattina" Mi giro per andare in camera mia, chiudo e chiudo a chiave il mio porta via i miei jeans e prendi le sue mutandine. Mi siedo sul letto, la testa rilassata e le metto le mutandine di cotone intorno al mio cazzo allargato e inizio a masturbarmi.


Dopo quella notte le cose sono andate diversamente lei ha sempre chiesto favori e mi ha sempre detto che mi amava e che mi avrebbe chiamato il miglior fratello che una sorella possa avere. ma ora ho 19 anni e lei 18 comincio a trovare opportuno in lei. Mi chiede sempre se posso lasciarla e venirla a prendere al netball il martedì e il venerdì.

Ho lavorato molto ultimamente, quindi ho bisogno di dormire e arrivo un po' presto per venirla a prendere dal suo gioco per dormire nella mia macchina. La vedo camminare lungo il sentiero dalla porta d'ingresso al mio camion e apre la porta "hey fratello amante" hay Hannah penso nella mia mente di dire ma sorridi e accendi il motore nel mio camion. Dice "ehi fratello, posso cambiarmi qui negli spogliatoi in palestra dove fare le valigie ed era occupato" guardo nello specchietto retrovisore e vedo i suoi occhi desiderosi.

"Umm si certo se ne hai bisogno" lei annuisce con la testa in segno di apprezzamento e inizia a vestirsi fino a casa, poi corro dentro prima che lo faccia lei e raggiungo la sua stanza. E trovo il suo cesto pieno di mutandine e reggiseni multicolori in cui prendo il primo paio di mutandine che trovo e lo lego nella mia stanza e chiudo la porta. Afferro il mio cazzo duro in mano e vedo un perizoma tra le mani "Non posso masturbarmi con un perizoma" dico e penso a un'idea sexy e buona. Lo prendo e me lo metto in testa per annusare la figa con i fazzoletti mentre mi masturbo.

Lo faccio per circa 5 minuti quando sento "oh mio fottuto dio Ridley" alzo la testa per vedere Hannah nel suo reggiseno sportivo rosa e verde fluorescente e con un paio di pantaloncini da ciclista. Tolgo velocemente il perizoma dalla mia testa e lo butto via e cerco di nascondere il mio cazzo.
"Wow merda cazzo Hannah mi hai spaventato" lei mi guarda con la mano io davanti a lei come se stesse cercando di afferrare qualcosa ma non ci riuscisse.

"Ti stavi masturbando con il mio odore di figa" Potrei morire ora senza rimpianti e vergognarmi ancora di quello che stavo facendo. "Ahh merda sì..hai un profumo così buono Hannah come un cazzo Ti scoperei adesso se non fossi mia sorella" cambia la sua espressione facciale in uno sguardo sorpreso di incredulità.

"Invece di annusare le mie mutandine sporche e perizoma, perché non annusi e lecchi la cosa vera"
Comincia a sbavare l'elastico dei suoi pantaloncini da bici e li tira giù fino alla caviglia rivelando una figa perfettamente rasata che era semi bagnata.

"Mi stai prendendo in giro?" lei inizia lentamente a camminare verso il letto poi si infila 2 dita nella sua figa e le strofina sul mio naso di sabbia. L'odore era inebriante e fottutamente epico. Mi lecco le labbra, poi le sue dita e inizio a baciarla sulle labbra come un dodicenne con un lecca-lecca.

Si siede sul letto e allarga le gambe e si siede indietro. Mi tuffo all'istante e inizio a strofinare la sua scatola come un bambino che apre i regali a Natale."ohhhh CAZZO Ridley...dio continua ad andare avanti" Comincio a leccare il suo clitoride gonfio e le sditalino il buco del sesso con 2 dita. "Sei così gustosa Hannah" è quello che dico.

"Continua, continua OH FUUUCCCKKKK" poi lei orgasma il suo succo di figa su tutto il mio viso e bocca. Che lecco a malincuore. "Ok Han, ti scoperò senza senso" Qui non le dico niente ma mi inginocchio e allineo la testa del mio cazzo con l'apertura della sua figa bagnata. usare i miei fianchi per batterla usando la posizione del missionario. Dopo circa 10 minuti di fare l'amore con lo stesso risultato ho preso il ritmo e dopo 4 orgasmi ero pronto a far saltare il mio carico.

"Ha..ha..ha..ha.. Hannah sto per sborrare" lei mi guarda negli occhi e nella bocca "sborrami dentro" questa è stata l'ultima goccia che ho iniziato a sbatterle la figa come un trapano e in 2 minuti Soffio corda dopo corda di sperma caldo e sensuale in profondità nella sua figa possibilmente rendendola incinta. "Oh mio fottuto fratello gawd" Tiro lentamente fuori il mio cazzo morbido dalla sua figa e mi limito a pomiciare con lei e l'amo come un vero uomo dovrebbe quello che dovrei fare.

Mi sveglio e sento Hannah che apre la portiera della mia macchina e spera in una partita di netball del venerdì sera. "Oh merda ehi Hannah com'è andato il gioco" dico un po' tristemente realizzando che tutto quello che è appena successo è stato un sogno.

"È stato un bene che abbiamo vinto ciao 4" sembra abbastanza felice, ma chissà cosa c'è che non va in lei."hay Ridley posso..uhhh..vestirmi qui gli spogliatoi sono pieni e il mio reggiseno è saturo di sudore ed è davvero a disagio" Guardo sul sedile posteriore per vederla senza la giacca e il reggiseno sportivo rosa e verde fluorescente. "Ahh certo se lo vuoi davvero"

"Grazie fratello ti amo così tanto"
Grazie per aver letto
Commenta per ulteriori capitoli e idee.

Parte 2 TBC

Storie simili

Sotto la sua scrivania (Cap3)

L'equipaggio è qui. Li sento ridere e sbattere in giro in studio. Mi sembra di essere in ginocchio qui da molto tempo, ma l'arrivo dell'equipaggio significa che è passata solo un'ora da... beh, da... Da quando il mio padrone bianco mi ha piegato sulla sua scrivania e mi ha mostrato quello che sono Oh chiudi il becco, cervello. Dio cosa è successo?! Quando sono arrivato qui stamattina mi sono sentito così potente e feroce. Stavo prendendo il controllo, portando avanti la nostra relazione. Ora mi sento così indifesa e debole, inginocchiata nuda sotto la sua scrivania e gocciolando lacrime e sperma...

242 I più visti

Likes 0

LE AVVENTURE amorose DI JULIANA L., PARTE 5

A quel tempo, circa sette anni fa, lavoravo per un altro datore di lavoro e vivevo in una città più piccola sulle colline a ovest di qui. Era una piccola azienda a conduzione familiare e in realtà ero quasi quello a pieno titolo, anche se il mio titolo di lavoro era solo di manager. Il proprietario era un invalido, sua moglie passava tutto il suo tempo a prendersi cura di lui, e la loro figlia, sebbene fosse ufficialmente la direttrice, passava la maggior parte del suo tempo ad allargare le gambe per una serie di cosiddetti fidanzati il ​​cui unico collegamento...

279 I più visti

Likes 0

Il Ristorante_(3)

Il ristorante il mio nome segna e questi sono alcuni dei miei exploit sul lavoro. Im nero 5-7 un pò paffuto ma muscoloso allo stesso tempo. ho muscoli duri sotto un piccolo strato di grasso anche se lavoro sempre sul mio stomaco che è solo leggermente ingabbiato dalla birra. era sabato mattina ed ero di nuovo in ritardo 2 di lavoro, sono entrato nel parcheggio e sono entrato al lavoro. Non che a nessuno importi mai quando mi presento, purché mi presenti. A destra del pipistrello mi sono imbattuto in jeans awwh merda questo fa schifo Jenal è indiana e ha...

257 I più visti

Likes 0

Un consiglio da ricordare

Sal, prendi il tavolo 12, ho sentito dire dalla padrona di casa. A poco a poco mi voltai e sbirciai laggiù. «Una bella bruna sulla trentina da sola con un vestito rosa un martedì sera? E wow, non sta nemmeno cercando di nascondere quella rastrelliera, mi sta facendo venire un'erezione ora,' ho pensato prima di iniziare con calma a camminare verso di lei. I miei occhi non si sono mai staccati da lei mentre per il momento si limitava a guardare il menu. Anche se, sono ancora andato da lei. Ciao come stai stasera? Posò il menu e mi guardò. Sto...

243 I più visti

Likes 0

Notte incredibile

Notte incredibile Qual è stata la tua notte o il tuo giorno di sesso più incredibile? Cosa lo ha reso così fantastico? Questo è mio, quattro anni fa. Quando ho comprato il mio duplex nei sobborghi di Minneapolis, significava che sarei rimasto qui per un po' e ne ero davvero felice. Una giovane coppia sposata poco più che ventenne stava affittando l'altra parte del duplex. Avevo appena compiuto trentadue anni e mi sentivo già una generazione avanti a loro. Ho organizzato una piccola festa per conoscere i vicini e si sono presentate una ventina di persone. La maggior parte aveva figli...

330 I più visti

Likes 0

Pranzo in intimo

Un giorno, durante la pausa pranzo, Sandi e Lori entrano in un esclusivo negozio di biancheria intima. Esaminano casualmente gli scaffali finché non vedono un orsacchiotto di pizzo rosso sexy e trasparente. Lanciano una moneta per vedere chi la proverà. Lori vince il sorteggio e si sorridono mentre vengono scortati nel camerino da un'anziana signora tipo matrona che li guarda con sospetto. Il vecchio pipistrello apre la porta e lascia l'area, ma continua a guardare indietro per vedere cosa sta succedendo. Mentre Sandi si guarda un po' intorno, Lori si infila nel piccolo camerino e si toglie i vestiti. Ammira la...

234 I più visti

Likes 0

Un piccolo servizio

Yorkshire, Inghilterra, qualche anno fa. Un piccolo servizio. Stavo lavorando in ufficio a capo pozzo quella mattina, il sole splendeva d'oro sul fumo del locale caldaia, gli uccelli tossivano, non pioveva da due giorni, e questa è ufficialmente una siccità nello Yorkshire. Qualsiasi strada intorno a cui mi stavo occupando della cera d'api quando arriva il capo. Blagthorpe. Sommat si sbagliava. Non era tutto audace come al solito. Era quasi nervoso. Ah giovane Allen, dice, tutto amichevole come quando vuole che i conti vengano manipolati. Chissà se potresti rendermi un servizio? Lo farò se posso gaffer, dico, Cosa sta succedendo? Ora...

233 I più visti

Likes 0

Claudia Incarnata...Parte I

Il potere etereo insegue le anime al mare, il mare le sputa sulla soglia della terra, la terra alla luce del sole splendente e il sole le scaglia nell'etere vorticoso. - Empedocle di Akragas (V secolo a.C.) La prima cosa che hai notato di Claudia è che era bellissima. La sua era una bellezza raffinata e sofisticata e nel suo cuore c'era un'innata terrosità e un'aspra indipendenza che sicuramente provenivano dai suoi antenati siciliani. I suoi occhi castano scuro e i lunghi capelli neri fluenti brillavano nella chiara luce del mattino. Un sorriso giocava sulle sue labbra carnose, labbra tinte di...

231 I più visti

Likes 0

Nell'armadio

Nascosto nell'armadio- La mia famiglia è composta da mia madre, mio ​​padre e mio fratello. Mio fratello ha solo 2 anni meno di me e siamo quasi simili. Mi chiamo Marcus e quest'estate verranno i miei 2 cugini Shay e Aniya. Shay ha la mia età e Aniya ha 4 anni in meno. È passato un po' di tempo dall'ultima volta che li ho visti, quindi sarebbe stato emozionante. Pesco pulendo la mia stanza e mi preparo perché mio fratello trasferisca le sue cose in modo che le ragazze possano prendere la sua stanza per l'estate. A mezzanotte erano già arrivati...

240 I più visti

Likes 0

Futa Naked In School 11 - Futa Bully's Naughty Week 3: Le passioni Futa di Shelena crescono

Futa Naked In School – La settimana impertinente di Futa Bully Capitolo tre: Le passioni Futa di Shelena crescono Per mionome3000 Copyright 2019 Settimana di Shelena Lowell, giovedì Guantare Chan... Non riuscivo a togliermi dalla testa la futa nerd. È stata lei a rimanere nei miei pensieri dopo la mia gangbang all'A/V Club. Quello era stato un pomeriggio selvaggio. Non solo l'hanno filmato, ma l'hanno trasmesso in streaming in diretta su Internet sull'account Twitch del college. Presto sarebbe stato modificato e caricato su YouTube con link per consentire alle persone di acquistare i DVD della prima gangbang di un futa-bully. E...

234 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.