Zia maria_(0)

670Report
Zia maria_(0)

Inizierò questa storia affermando che il mio nome è Dominick ma il mio nome femminile è Jessica. Ho 18 anni, stavo compiendo 17 anni quando è successo questo. occhi azzurri, capelli biondi, belle curve per un maschio. da quando sono nata sapevo che dovevo essere femmina ma Dio mi ha fatto maschio ma questo non mi ha impedito di essere femmina.

era il mio 17esimo compleanno, molti dei miei amici erano venuti, soprattutto ragazze, mentre cercavo di individuare i loro modi femminili. ci stavamo divertendo molto, parlavamo di pettegolezzi, di ragazzi attraenti, non mangiavamo torta al cioccolato anche se troppo dolce , guardavamo film, praticamente facevamo qualunque cosa farebbe una ragazza adolescente. Ovviamente tutta la mia famiglia era alla festa, beh non esattamente mia zia Maria non si è presentata, è il tipo che non si presenta alla festa di compleanno di un parente.

Verso le 12:00 in lutto tutti se ne andarono lasciando me e il mio migliore amico soli in casa. Eravamo abituati a stare in casa da soli perché facevamo pigiama party come tutti i giorni. Abbiamo parlato di altri pettegolezzi e ho sollevato la questione di dove avrebbe potuto essere mia zia. l'ultima volta che abbiamo dovuto festeggiare un compleanno in famiglia, abbiamo trovato mia zia in camera da letto nuda e tutta fradicia di sudore. nemmeno 5 minuti dopo squilla il telefono. ho preso il telefono e mia zia era dall'altra parte, si è scusata dicendo che non poteva venire, ho notato che respirava affannosamente e a lungo. mi ha detto di andare a casa sua domani perché mi avrebbe fatto il regalo di compleanno.

il lutto successivo mi sono svegliato con un forte mal di testa. prese una ciotola di cereali e andò di sopra a cambiarsi. Volevo apparire speciale tanto per cambiare, perché mia zia di solito aveva ragazzi sexy a casa sua e io ho sempre desiderato apparire carina. ho preso il mio paio preferito di calzini rosa con fiori sopra, un perizoma rosa sexy che mi stava perfettamente anche se avevo un cazzo in mezzo, ho anche indossato un reggiseno push up blu e argento, collant neri che mi sarebbero caduti le curve, il mio sedere grosso e il mio perizoma, oltre a una maglietta rosa che era attillata tutt'intorno per mettere in mostra il mio seno.

Stavo andando a casa sua, quando sono arrivato lì ho visto un'auto parcheggiata nel vialetto che di solito non vedevo. ho suonato il campanello e lei ha risposto alla porta. zia Maria era una donna meravigliosa, aveva tutto ciò che ho sempre desiderato, sapeva che ero un travestito ed era gay perché mi aveva visto in palestra mentre mi cambiavo nello spogliatoio femminile con un altro ragazzo. poi mi ha fatto entrare e ho visto altri 2 uomini in piedi nel soggiorno che non avevo mai visto prima. mi ha fatto entrare nella sua stanza e abbiamo parlato lì. mi ha detto che le dispiaceva di non poter venire alla festa e ho capito perché ma ovviamente mi ha detto una bugia, mi ha detto che doveva andare in clinica ma ovviamente stava facendo sesso.

ha tirato fuori una grande scatola e mi ha detto di aprirla, doveva essere il mio regalo di compleanno, l'ho aperta con molta eccitazione ma solo per trovare la sua vecchia biancheria intima, reggiseni, altri vestiti e i suoi due giocattoli sessuali preferiti, un vibratore e una grande macchina del sesso. lei ha riso così forte che è quasi caduta, mi sono alzato, l'ho buttato a terra e l'ho rimproverata. si è arrabbiata e mi ha dato uno schiaffo in faccia. Non volevo iniziare a litigare con lei, ma sapevo che avrebbe chiamato quei ragazzi e lo ha fatto.

Ha ordinato a quei grandi ragazzi di mettermi a terra e loro lo hanno fatto e mi hanno legato le gambe e le mani e subito dopo la bocca. mi sussurrò all'orecchio di non piangere ma che avrei avuto una giornata selvaggia. mi hanno portato in questo posto dove tutto quello che ho visto erano uomini e donne con me, sapevo che la maggior parte di loro erano amiche di mia zia, poi ha ordinato ai due ragazzi di spogliarmi, ho provato a respingerli ma ero legato. ora ero nudo in una stanza con almeno 20 persone. presto quei due grandi ragazzi sono tornati e mi hanno appeso in aria con i piedi e le mani. mia zia poi mi ha detto che avrei sentito che sarebbe stato come farsi scopare nel culo. ha tirato fuori la grande macchina del sesso e l'ha messa proprio vicino a me. la macchina aveva all'incirca le dimensioni di una grande tastiera, aveva 2 dildo attaccati e aveva un vibratore incorporato. la folla poi ha urlato di farle una doppia penetrazione. avevo paura di non averlo mai capito. appena ho visto quei vibratori avvicinarsi ho provato a lanciare un grido ma non ci sono riuscita. i vibratori mi hanno inserito entrambi nel culo contemporaneamente. e uno mi è venuto direttamente in bocca. la gente rideva e si limitava a guardare la povera Jessica che soffriva con 2 vibratori che mi piantavano nel culo e uno che mi scendeva in gola. ero sul punto di crollare, quando mia zia spense la macchina e mi lasciò respirare. ma poi ha ordinato ai ragazzi di lasciarmi scendere e di farmi stare a quattro zampe in una vasca da bagno. ha fatto mettere in fila la gente e uno dopo l'altro sono arrivati ​​tutti i ragazzi e ho dovuto succhiare tutti i cazzi mentre uno mi inculava. soffrivo così tanto, e uno dopo l'altro venivano in una tazza e la lasciavano lì, dopo che tutti gli uomini avevano superato le 5 tazze riempite e ho dovuto berla tutta, cosa che ho fatto ed è stato terribile. dopo è stato il turno delle donne, ovviamente non potevano sperma, ma a ciascuna è stata data la possibilità di scegliere se cagarmi addosso o pisciarmi addosso, come puoi immaginare, tutte hanno scelto di cagarmi addosso. dopo che tutto è stato fatto, mi hanno lasciato lì a vomitare sperma e merda che mi scorrevano in gola.

Storie simili

Un consiglio da ricordare

Sal, prendi il tavolo 12, ho sentito dire dalla padrona di casa. A poco a poco mi voltai e sbirciai laggiù. «Una bella bruna sulla trentina da sola con un vestito rosa un martedì sera? E wow, non sta nemmeno cercando di nascondere quella rastrelliera, mi sta facendo venire un'erezione ora,' ho pensato prima di iniziare con calma a camminare verso di lei. I miei occhi non si sono mai staccati da lei mentre per il momento si limitava a guardare il menu. Anche se, sono ancora andato da lei. Ciao come stai stasera? Posò il menu e mi guardò. Sto...

3K I più visti

Likes 0

Esporre la verità: la mia troia interiore si scatena

Dopo essere stato dominato da Niki e Dave, avevo bisogno di qualcosa di più. Uscivo sempre con ragazzi ma non andavo mai fino in fondo. Ho mollato rapidamente il mio ragazzo e ho iniziato. Dopo che il fratello di Niki, Austin, ci ha trovati a suonare insieme ha minacciato di dire a tutti di noi se non avessimo fatto quello che voleva. Io e Niki una sera eravamo un po' troppo ubriachi alla festa che stavamo organizzando, dopo che tutte le persone se ne erano andate e i soliti erano ancora lì, abbiamo deciso di ritirarci nella sua stanza. siamo andati...

858 I più visti

Likes 0

QUALCOSA DI NUOVO_(0)

Sei pronta, chiese Debbie alla sua amica Maureen mentre si fermava alla scrivania della sua migliore amica, Non vedo l'ora un altro minuto, sono quasi pronta per scoppiare!?! Anch'io, rispose Mo mentre dava gli ultimi ritocchi a un rapporto che il signor Bently le aveva chiesto di preparare prima del suo viaggio a New York più tardi quel pomeriggio, lasciami lasciare questo nell'ufficio del capo, è stato sul mio caso tutta la mattina per farlo prima di mezzogiorno!!!” Nessun problema, ha risposto Debbie mentre si dirigevano verso l'ufficio del signor Bently, il tuo è pieno, il mio sembra che stiano per...

2.5K I più visti

Likes 0

Napoli, Florida e Beech Mountain, N.C.

Napoli, Florida e Beech Mountain N.C. Sandra e Debra erano piene di domande mentre virava l'aereo verso sud. Ho raccontato loro del piano che io e Donna abbiamo organizzato e di come è andato a finire. Sono rimasti davvero colpiti dal fatto che io abbia sfidato Stanley e gli avessi rotto il naso, la clavicola e alcune costole. Debra mi ha abbracciato e baciato diverse volte in segno di gratitudine... penso che volesse fare di più, ma Sandra l'ha calmata un po'... «Dobbiamo discutere di cosa ne sarà di te ora che non puoi tornare presto a Beech Mountain. Immagino che...

1.2K I più visti

Likes 0

Il nuovo vicino

“Cazzo, amico. Portare tutta questa merda su queste scale è una cagna ', si lamenta il mio amico, beh, ora compagno di stanza, Jack con me. È stata una tua idea trovare un posto al piano di sopra, cavillo in risposta. Sì, beh, non ho pensato alle scale. Io e il mio amico siamo una coppia di ragazzi che iniziano il loro primo anno all'Hillside College. Lo so, sembra piuttosto generico, giusto? Ma hey, è un buon inizio in un posto nuovo per noi. «Johnny, torna giù e prendi le ultime scatole.» Andiamo a metterli insieme, dico. No, amico. Perchè no?...

1.3K I più visti

Likes 0

Un divertente pomeriggio parte 2

Greg si voltò con la schiena verso le mie gambe, si sdraiò su di esse e mi tenne il cazzo, accarezzandolo dolcemente. Si fermò per un minuto e compose un numero sul cellulare. Non appena ebbe finito, riprese scherzosamente a tirarmi e accarezzare il mio cazzo. Stavo diventando di nuovo duro, pensando a quanto sarebbe stato bello avere un altro orgasmo lento. Greg lasciò andare il mio cazzo e si premette il telefono contro l'orecchio; “Ciao Karen? Ehi, sono Greg, sei occupato? Ho un favore da chiederti. “ “Sì, è una cosa da uomini, ho incontrato un ragazzo questo pomeriggio, davvero...

1.4K I più visti

Likes 0

Seduta in Casa_(1)

Il suo nome è Melanie. Non è la ragazza più bella della scuola, ma sicuramente non è nemmeno la peggiore. Lei è alta circa un metro e settanta, ha tette molto grandi, lunghi capelli biondi e fianchi abbastanza larghi. Durante la lezione di inglese mi ha detto che sarebbe stata house sitting per qualcuno che vive a non più di 2 isolati di distanza da dove abito io tra circa un mese o giù di lì. Ciò significava che sarebbe rimasta da sola in una grande casa per 2 giorni. Le ho detto di farmi sapere esattamente quando sarebbe stato e...

731 I più visti

Likes 0

Il compagno del campione 2

Il Capo Cacciatrice è una posizione di anzianità rispetto alla banda. Le cacciatrici che si offrono volontarie davanti all'enclave possono creare bande. Caris è il capo della cacciatrice. Se classificata in base alle abilità, Caris sarebbe un lontano terzo o un solido quinto nelle bande di dodici persone delle Cacciatrici in cui di solito si aggirano. Caris non voleva seguire le ragazze più grandi e farsi prendere a calci in culo finché non avesse avuto la sua squadra, quindi ha fatto il suo. Caris guidava la band con la forza della personalità. Tutti intorno a lei sono cresciuti con lei. Comandava...

488 I più visti

Likes 0

Il debito di Rachel (Capitolo 3 - Il passato e il dolore)_(0)

Sabato è arrivato e non avevo ancora sentito Rachel. Inoltre non ero ancora pronto a chiamarla per il nostro prossimo appuntamento. Certamente volevo. Prima di Rachel, dall'ultima volta che ero stato con una donna, sembrava che il mio desiderio sessuale si fosse raffreddato. Stare con Rachel l'aveva riacceso, lo aveva portato da quasi dormiente a un inferno torreggiante. Per aspettare il momento, ho guardato i video dei nostri precedenti incontri. Era davvero magnifica. Avrebbe potuto essere una pessima scopata e comunque non avrebbe avuto importanza, il suo corpo giovanile e la sua mente lasciva hanno più che compensato. Non era male...

2.4K I più visti

Likes 0

La festa_(14)

Parte 1 Gesù, faremo di nuovo tardi, penso tra me e me mentre mi siedo sul divano in soggiorno, con la testa appoggiata su una mano. Era sabato, la notte della festa di Doonsberg e non c'era modo di uscirne. I vicini in fondo alla strada ci avevano invitato nella loro villa mesi fa. Erano state fatte le risposte, i calendari controllati e ricontrollati, le telefonate fatte. Insomma, era un affare fatto. Se mai c'era stata una serata per una festa, quella era quella. La luna piena della vigilia di fine estate guarda pigramente la comunità rurale. Una leggera nebbia si...

2.2K I più visti

Likes 2

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.