Insegnanti Pet_(2)

487Report
Insegnanti Pet_(2)

Insegnanti Pet

Brett finisce di mettersi la cravatta rossa, guardandosi allo specchio della camera da letto nella nuova residenza in cui lui e sua moglie Bella si erano appena trasferiti. Si sono sposati l'anno scorso dopo che entrambi si erano diplomati a scuola. Era originaria di Manchester, Inghilterra e Brett ha deciso che vivere in Inghilterra potrebbe essere interessante.

Inutile dire che gli piaceva così tanto il paese, che aveva intenzione di chiamarlo casa per il resto della sua vita. Aveva paura che essere americano avrebbe rappresentato un problema quando faceva domanda per un lavoro, ma fu sorpreso di ricevere una chiamata dalla prima scuola a cui aveva fatto domanda. Era una scuola privata molto snob chiamata Redblood Academy. Si dà un'altra occhiata allo specchio mentre indossa il suo blazer nero.

Era orgoglioso di se stesso, stava iniziando un nuovo lavoro di insegnante....bellissima moglie e aveva sicuramente il suo aspetto, era alto 1,80 e 220 libbre, capelli castani e occhi azzurri ed era in ottima forma. Non avrei mai immaginato che avesse 30 anni, il più grande sembrava avere circa 21 anni! Si sistemava la giacca prima di sorridere e si dava un pollice in su allo specchio prima di uscire dalla stanza.

Inizia a scendere le scale di legno fino alla zona soggiorno/sala da pranzo. facendosi strada attraverso le 2 stanze che praticamente avevamo riempito di scatole. Vede Bella al bancone che beve il caffè nella sua vestaglia rosa. Sorride mentre lui si avvicina di soppiatto dietro di lei e la avvolge con un braccio intorno e la bacia scherzosamente sul collo.

Bella ride mentre le sue labbra toccano la sua pelle, "qualcuno è felice stamattina eh?" dice con il suo bellissimo accento inglese. Lui la lascia andare e si dirige verso l'armadio per prendere il suo thermos e riempirlo con un po' di caffè, "ehi, perché non dovrei esserlo? Devo essere il ragazzo più fortunato del mondo", le sorride e lei ricambia il sorriso.

Era così bella... lunghi capelli castani, occhi nocciola, corpo minuto con gambe fantastiche e vivaci coppe B. Ha vinto il jackpot! Si avvicina a lei dopo aver riempito il thermos e l'abbraccia, baciandola appassionatamente. Il bacio viene ricambiato mentre le sue braccia gli avvolgono il collo, alla fine ridacchia e lo spinge via scherzosamente "non vorrai arrivare in ritardo il tuo primo giorno!" lei sorride e gli porge la sua valigetta.

Alzando gli occhi al cielo scherzosamente "bene!" entrambi ridono dolcemente e si baciano dolcemente ancora una volta prima che Brett lasci la casa piena di scatole. Un sorriso sul suo viso mentre percorre il sentiero di pietra nel cortile fino al cancello principale. È stato fantastico! Pensa tra sé e sé, niente potrà più trascinarlo giù!

Girando la chiave nella serratura e aprendo la porta, la grande porta scricchiola leggermente mentre Brett la apre nella sua nuova classe. Fischia un po' per le dimensioni della stanza, era piuttosto spoglia ma l'avrebbe decorata di conseguenza, come pensa tra sé. Avrebbe insegnato storia e non vedeva l'ora!

Sedendosi alla scrivania e aprendo la valigetta, ha 5 classi in totale, tutte le classi avrebbero studenti che si diplomerebbero quest'anno. Riflette su quanto fosse felice di essersi diplomato durante l'ultimo anno. Appoggiandosi allo schienale della sedia e sorridendo un po' con gli occhi aperti prima di sentire una voce "ummm scusami..?" la voce lo spaventa, "merda!" mentre la sedia rotola all'indietro e la sua testa sbatte sul pavimento.

Deve essere rimasto svenuto per qualche secondo perché sente una presenza sopra di lui. Aprendo gli occhi e il suo primo pensiero è che era in paradiso...la ragazza era stupenda! Occhi azzurri, lunghi capelli biondo decolorato, con riflessi neri, eyeliner scuro, rossetto viola di tonalità più scura e un piercing al naso nella narice destra.

Sembra un po' preoccupata prima di parlare: "Ciao... sono Becky, ho il primo ciclo... sta bene, signore?" Si alza velocemente e scrolla di dosso il dolore meglio che può. Si sistema un po' il vestito e si schiarisce la gola "uhhhh piacere di conoscerti Becky ma il primo ciclo non inizia da un bel po', temo..." Gli lancia uno sguardo strano... c'era qualcosa di insolito riguardo a questa ragazza...

Lei sorride "scusa, il vecchio insegnante che aveva questa stanza mi ha lasciato entrare e studiare un po' in silenzio prima dell'inizio della lezione... va bene se lo faccio oggi?" Non pensava fosse possibile dire a questa ragazza di no "oh uhhh sì, andrebbe bene... mi chiamo Bre... intendo Mr. Callahan." Tende la mano e la stringe. "Probabilmente dovresti abbellire un po' il posto... sembra che qui sia un po' noioso," scherza. Dio...quegli accenti inglesi sarebbero la sua morte.

Si gira e si dirige verso una scrivania sul retro, le uniformi scolastiche per le ragazze erano un blazer, una gonna nera e calze nere con ballerine nere... i suoi fianchi ondeggiavano da un lato all'altro mentre si avvicinava alla scrivania... dannazione fermati è Brett! Pensa tra sé. Aveva un bel corpo da quello che poteva vedere, fianchi larghi, un culo rotondo e forse un seno a coppa C.

La ragazza si siede alla scrivania e tira fuori un quaderno dalla borsa. Brett decide di iniziare a organizzare le sue cose, giura di aver sorpreso la ragazza a fissarlo in momenti casuali ma cerca di ignorarlo come meglio può. Doveva smetterla con questi pensieri...Lei era legale ma lui era sposato! Aveva bisogno di togliersi quei pensieri dalla testa, dannazione!

Suona la campanella e inizia la prima ora, tutti gli studenti si siedono ai banchi della stanza. Brett si schiarisce la gola e si alza, sperando di non rovinare tutto. "Ciao classe, mi chiamo Mr. Callahan!" lui si guarda indietro e può vederla...Becky lo fissa con un sorriso...perché era così nervoso...?

Un sospiro di sollievo mentre suona il campanello, è stato brutale...pensa tra sé mentre tutti i ragazzi se ne vanno...tranne uno...ovviamente " Signor Callahan....ho difficoltà a capire la letteratura americana che abbiamo letto oggi... ti dispiace se passo dopo la scuola?" Schiarendosi la gola mentre cerca di parlare "oh uhh sì....andrebbe bene!" accidenti....perché ha detto di sì!? La bionda sorride "che bello, ci vediamo dopo, signore!" Lui le fissa il sedere mentre lascia la stanza....giura che lo stava dimenando apposta...

La campana suona per l'ultima ora e Brett si ritrova a tirare fuori dalla sua valigetta una foto incorniciata del matrimonio di lui e Bella il giorno del loro matrimonio. Lo tiene orgogliosamente in piedi sulla scrivania e sorride. Sorridendo tra sé, nessun pensiero verso un'altra donna mi batterà finché avrò lei. "Signor Callahan?"

Mi sto rilassando per vederla di nuovo...."Oh uhh vieni da Becky e siediti" Lui è un po' scioccato quando il posto che lei prende è proprio accanto a lui alla sua scrivania, ancora più scioccato nel vedere la sua scollatura in mostra.. .deve aver sbottonato qualche bottone della camicetta. Signore... non è stato pagato abbastanza per questo, si schiarisce la gola mentre guarda la sua pelle morbida e pallida mentre cerca anche di non mostrare che si sente a disagio.... sì, giusto... probabilmente stava sudando proiettili " aww quella è tua moglie? È carina," Becky sorride.

Guarda la foto "oh sì....grazie Becky", sorride e si alza per dirigersi verso uno scaffale vicino alla finestra per prendere un libro di testo per guardarlo con lei quando sente uno schianto dietro di lui. Si volta velocemente e vede che la foto è caduta dalla scrivania. Vetri rotti ovunque.

Becky si copre la bocca "oh mio Dio, mi dispiace così tanto!" Si avvicina al disordine dei vetri "guarda... Becky forse possiamo provarci domani... ho ancora un sacco di cose da disfare a casa. Mentre lui si inginocchia e inizia a raccogliere il bicchiere. Lei si alza "oh non preoccuparti... capisco perfettamente, ci vediamo domani signore!" sorride prima di andarsene. Ora c'è la possibilità che abbia accidentalmente rovesciato il telaio... giusto?

La porta d'ingresso si apre sulla casa e Brett è molto felice di essere a casa... inoltre aveva difficoltà a combattere i sentimenti che il suo studente... oh Dio... il suo studente gli aveva messo in mente. Sale le scale in camera da letto e vede Bella piegata in pantaloncini da yoga, che sta sistemando qualcosa. Il suo piccolo sedere stretto premeva contro il tessuto dei pantaloncini.

Dio....aveva bisogno di realizzare tutto e adesso! Lui si avvicina e le afferra il sedere stretto da fuori i pantaloncini "ooooohhh qualcuno si sente vivace oggi?" Si guarda indietro ridacchiando un po'. Lui non risponde nemmeno, la mette dritta in piedi, le abbassa i pantaloncini e le infila un dito nella figa stretta. "Dio, quanto mi manchi oggi..." dice mentre inizia a baciarla profondamente.

Lei ricambia il bacio prima di essere gettato sul letto, Brett salta qua e là mentre si toglie freneticamente la giacca, la cravatta, i pantaloni e le scarpe. Salta direttamente tra le sue gambe e la bacia appassionatamente e le tiene la testa come fa lui. Lei ricambia il bacio e abbassa la mano libera, posizionando il cazzo di 9 pollici nel suo buco.

"UGH!" lui pompa dentro di lei velocemente e selvaggiamente, abbassandosi e tenendole i fianchi brutalmente mentre lo colpisce alla missionaria. Il suo lungo cazzo scivola dentro e fuori di lei, a malapena in grado di adattarsi! Lei afferra forte i suoi capelli mentre sente il mostro entrare e fuori dal suo "cazzo, tesoro... dammelo!" Lui pompa dentro di lei sempre di più, la sua pelle che schiocca contro la sua riecheggiando la piccola camera da letto. Chinandosi e baciandole e mordendole il collo.

Lui alza la testa e fa scivolare fuori il cazzo da lei e le fa cenno di mettersi a quattro zampe sul bordo del letto mentre si alza. Afferrandole i fianchi mentre fa quello che le è stato detto, lui torna dentro e si mette subito al lavoro. Colpendola forte, probabilmente i suoi gemiti possono essere sentiti a un isolato di distanza! Tenendole forte i fianchi, chiude gli occhi e immagina Becky... il suo morbido culo rotondo che sbatte contro di lui... quello sguardo sul suo viso che aveva prima quel giorno mentre immagina che lei lo guardi.

Colpendo il suo grosso culo tremolante all'incirca più volte, i suoi 9 pollici entravano a malapena nella sua figa stretta da 18enne mentre la sbatteva dentro ancora e ancora. Ritorna alla realtà quando sente la voce di Bella "fanculo, sto venendo, tesoro, non fermarti!". Lui prende velocità e la sbatte contro più forte, gli piace quando vengono insieme.

Ancora qualche minuto e sente le gambe tremare mentre inizia a riempire la figa di sua moglie con il suo seme. Entrambi respirano pesantemente mentre lui si china e le bacia la spalla coperta di sudore. Esce e si appoggia a una sedia nell'angolo. "beh, è ​​stato inaspettato," ride e si avvicina all'armadio "vestiti tesoro... ho invitato i vicini a cena. Lui sorride" oh beh, è ​​stato carino da parte tua. " Andando da lei e baciandola di nuovo " Adoro tu Bella" E anch'io ti amo Brett" sorridono entrambi.

Finisce di abbassare il bottone quando sente Bella dal piano di sotto, "ecco qui Brett!" Sorride e scende le scale, non vede l'ora di incontrare i vicini, può vedere un uomo più alto e una donna più bassa, entrambi con i capelli biondi e poi vede..." Ciao signor Callahan!" Merda....fissa Becky...." oh uhh ciao Becky..." Bella alza un sopracciglio "sei una studentessa di Bretts?" Becky sorride "sì mamma, è un uomo molto intelligente, sei una ragazza fortunata!"

I genitori di Bella e Becky sorridono tutti, Brett invece no mentre guarda lo studente diciottenne sorridente.... tienilo insieme Brett... basta che arrivi a cena... oh Dio...

Ciao ragazzi, sono Beckyj1992! ^_^ Volevo mantenere il primo capitolo semplice, se la storia avesse un feedback positivo mi piacerebbe sicuramente continuare e svelare di più la storia ma dipende da voi ragazzi.... Continuare???

Storie simili

Pranzo in intimo

Un giorno, durante la pausa pranzo, Sandi e Lori entrano in un esclusivo negozio di biancheria intima. Esaminano casualmente gli scaffali finché non vedono un orsacchiotto di pizzo rosso sexy e trasparente. Lanciano una moneta per vedere chi la proverà. Lori vince il sorteggio e si sorridono mentre vengono scortati nel camerino da un'anziana signora tipo matrona che li guarda con sospetto. Il vecchio pipistrello apre la porta e lascia l'area, ma continua a guardare indietro per vedere cosa sta succedendo. Mentre Sandi si guarda un po' intorno, Lori si infila nel piccolo camerino e si toglie i vestiti. Ammira la...

2.7K I più visti

Likes 0

Figa su l'albero

Quando sono diventato Vigile del fuoco, ho capito che sarei stato chiamato a gestire una serie di servizi per il pubblico. Le pubbliche relazioni sono 3/4 del lavoro. Ho sempre a che fare con il pubblico, da piccole crisi a grandi disastri. Di solito un grazie o un sorriso è sufficiente gratitudine per un lavoro ben fatto. In alcune occasioni durante la mia carriera, ho ricevuto biscotti fatti in casa o altre prelibatezze come forma di gratitudine. Nulla è necessario, come sottolineo continuamente a coloro che aiuto. Conclusione: la città mi paga bene per fare il mio lavoro. Non fui sorpreso...

2.6K I più visti

Likes 0

Usando la sorella della mia migliore amica parte 3_ (1)

La pausa dal college mi porta nella mia città natale. Sto concludendo il mio ultimo anno di college, all'età di 22 anni, preparandomi ad entrare nel mondo reale. Apparentemente maturo, quasi pronto per essere un vero adulto. Ma non oggi. Oggi mi intrufolo nel seminterrato per una bella scopata a casa dei genitori della mia volgare Leah di 18 anni. Ero appena tornato a casa quella notte. Non ero nemmeno disfatto quando il telefono ha ronzato. Avevo scritto a Leah all'inizio della settimana, ma mi stava distraendo così tanto con i sesti che ho dovuto metterlo da parte per potermi concentrare...

3.5K I più visti

Likes 1

Perseguitato dal Futa Ghost 15: L'esorcismo cattivo di Futa Ghost

Perseguitato dal fantasma Futa Capitolo quindici: Il cattivo esorcismo di Futa Ghost Con il mio pseudonimo3000 Diritto d'autore 2017 No, gridai con dolore e rimpianto. No, Ōjo-sama! Le lacrime mi scesero dagli occhi mentre la vergogna mi sopraffaceva. L'avevo delusa. Fissai la sua bellissima forma di Mitsuko-hime che penzolava dal ramo del pino, ondeggiando nella brezza che gemeva attraverso i boschi maledetti. I suoi occhi si gonfiarono. Il suo viso dipinto di bianco macchiato dalle lacrime. Il suo sandalo era caduto. Ho afferrato il suo piede calzato di calzino. Slime ha inzuppato il suo calzino, mi ha coperto la mano. Ho...

2.5K I più visti

Likes 0

La festa_(14)

Parte 1 Gesù, faremo di nuovo tardi, penso tra me e me mentre mi siedo sul divano in soggiorno, con la testa appoggiata su una mano. Era sabato, la notte della festa di Doonsberg e non c'era modo di uscirne. I vicini in fondo alla strada ci avevano invitato nella loro villa mesi fa. Erano state fatte le risposte, i calendari controllati e ricontrollati, le telefonate fatte. Insomma, era un affare fatto. Se mai c'era stata una serata per una festa, quella era quella. La luna piena della vigilia di fine estate guarda pigramente la comunità rurale. Una leggera nebbia si...

2K I più visti

Likes 2

Schiavo per un giorno parte 3

Liz guarda Chris per istruzioni, e lui sorride alla sua obbedienza. Si sta divertendo nel vedere sua moglie rinunciare al controllo e lei potrebbe quasi prendere a calci se stessa per aver ceduto senza nemmeno pensarci. Sta davvero iniziando a divertirsi a cedere il controllo a suo marito? Vai ad aprire la porta e manda i miei amici in soggiorno, vado a mettere il gioco. Chris comanda. Liz va verso la porta e mentre la apre sente il vibratore che inizia a vibrare dentro la sua figa. Si gira per fissare Chris ma lui è già in soggiorno, quindi si ricompone...

1.9K I più visti

Likes 0

Scopata su un tavolo da biliardo_(0)

Martha e Sharon hanno deciso di uscire e giocare a biliardo. Sapevano che potevano rimorchiare i ragazzi al pub locale ed entrambi amavano scopare. Quando sono entrati per la prima volta nel bar era vuoto tranne che per la cameriera. Sono quasi andati via, ma Martha ha suggerito di giocare a biliardo prima di andare avanti. Sharon acconsentì e raccolse le palle. Mentre Martha stava per rompere le palle, due ragazzi sono entrati nel bar e si sono seduti a un tavolo vicino al tavolo da biliardo. Martha ha rotto le palle guidando nella palla da dieci. Ha preso la mira...

1.6K I più visti

Likes 0

La figlia del capo, capitolo 1: L'inizio della follia

Sono cresciuto in una piccola città di montagna, per darti un'idea, la mia scuola elementare -8th aveva solo 58 bambini. Dire che tutti si conoscevano è un eufemismo. Ero un ragazzo medio, e tutti mi amavano per il mio cuore gentile e il mio grande umorismo. Crescendo sono stato molto con il mio amico Collin, il ragazzo che ha tutto. Eravamo sempre su moto da cross, quad, barche, lo chiami, l'abbiamo fatto. Sempre con noi c'era suo cugino più giovane Alexis. Era una ragazza carina, ma molto più giovane di me. Alexis ha avuto una grande cotta per me per molto...

1.4K I più visti

Likes 0

3alcune fantasie

Incontriamo un'altra donna in un bar per un paio di drink, indossa un vestitino e si vede che non ha la biancheria intima sotto, io indosso una gonna molto corta, top scollato e calze. Dopo un paio di drink torniamo tutti nella camera d'albergo che abbiamo prenotato, fermandoci lungo la strada per prendere altri drink. Mentre versi da bere io e lei ci sistemiamo di nuovo sul letto e iniziamo a baciarci, prendendoci il nostro tempo perché sappiamo che stai guardando. Comincia a muoversi lungo il mio corpo, iniziando con il baciarmi il collo, le mie mani sulle sue tette, a...

1.2K I più visti

Likes 0

Da: Jeff bisessuale? Regole per commentare le mie storie!

Jeff bisessuale ... Regole per commentare le mie storie! A giudicare dalle decine di migliaia di volte che tutte le mie storie sono state lette, la maggior parte di voi le ha apprezzate. Alcuni no e anche questo va bene, non sto cercando di accontentare tutti, o davvero nessuno, sto scrivendo quello che a volte mi ronza in testa. Divertiti, non divertirti ... dipende totalmente da te. Ma NON lasciare commenti di merda su qualcuno che conosci morto di AIDS, per favore, QUESTO non è il sito adatto. Tutti leggono le storie, i titoli praticamente ti dicono qual è la storia...

1.1K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.