Bailey e Giada parte 3

978Report
Bailey e Giada parte 3

Il giorno dopo la loro mamma era assente dal lavoro. Bailey ha invitato il suo ragazzo, sua madre le aveva detto che non le importava quello che facevano, ma la nuova regola era niente vestiti in casa per loro tre, a meno che non si trattasse di lingerie (non sono sicuro se scritto correttamente scusa) hanno deciso tutti di non farlo per quel giorno, nudi si sentivano meglio.

Arrivò Drake, ma Bailey e sua sorella erano occupate a macinarsi l'un l'altra nella sua stanza. Lui sorrise e le lasciò fare le sue cose. Vide Emily nuda per la prima volta e spalancò gli occhi. Lei rise.

"Ti piace quello che vedi eh?" Annuì. "Mia figlia è impegnata, ma io no. Sei mai stato con un'altra donna prima?" Lui scosse la testa. Lei fece l'occhiolino. "Venga con me." ha seguito il suo culo rimbalzante lungo il corridoio fino alla sua stanza.

Lei si sdraiò, le gambe aperte, e lui la raggiunse. Gli diede un lento bacio appassionato. Aveva molta esperienza ed era bello stare con un giovanotto desideroso. Suo marito non era così energico in questi giorni. La sua mano tremante si spostò sul suo seno, incerto se continuare.

"Sono tutta tua piccola" sussurrò e gli mordicchiò l'orecchio. Le strinse il seno e le leccò il collo, divertendosi. Quando ebbero finito con i preliminari, lei tirò fuori le manette pelose e lui la bloccò sul letto, con il culo per aria.

"Scopami come se fossi mia figlia se ti aiuta" suggerì con un sorriso. La faceva bagnare solo al pensiero di sua figlia che veniva presa da questa bella cosa giovane. Non aveva bisogno di questo suggerimento e le afferrò il culo mentre immergeva il suo cazzo dentro di lei. Lei ansimò e lo lasciò uscire in un gemito e lui pompò nella MILF di una madre della sua ragazza. L'ha sbattuta forte per ben 5 minuti. Si è preso una pausa per sbloccarla, capovolgerla e ribloccarla, e le ha messo il cazzo sulle tette. Mentre pompava, lei leccò la punta del suo cazzo mentre scivolava verso di lei. È andato oltre il limite e la sua testa si è inclinata all'indietro mentre ha sparato sperma caldo su tutti i suoi capezzoli e seni duri. Ha lasciato lo sperma lì e ha continuato a usare una mano per massaggiarle la clitoride e l'altra per toccarla. La bellissima femmina inarcò la schiena e aprì la bocca in un urlo silenzioso mentre veniva su di lui. la aprì e non si preoccuparono di pulire mentre tornavano in soggiorno. Le sorelle, avendo finito, ridacchiarono quando videro la loro madre intrisa di sperma uscire con Drake. Sapevano cosa era successo e iniziarono a fare progetti per dopo.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------
Più tardi quella notte
-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Johnathan era stanco per il suo viaggio di lavoro ed è arrivato a casa. Emily ha salutato suo marito con un reggiseno rosso e mutandine abbinate a cuori. Era sorpreso. Emily lo ha portato in cucina e gli ha raccontato cosa gli stava succedendo (ha lasciato fuori Drake e se stessa), ha spiegato che le sue figlie erano interessate a tutto ciò che voleva, e lui era l'uomo di casa. Segretamente era sexy per entrambe le sue figlie, il che rendeva l'intera situazione più facile.

Voleva vedere fino a che punto poteva spingersi. Aprì la porta della stanza di Jade per trovare lei e sua sorella che si toccavano l'un l'altra. Erezione istantanea. Ha deciso di seguire la regola senza vestiti ed era già nudo. Prese la figlia maggiore per i fianchi, si sedette sul letto e se la sbatté sul cazzo.

"FUCK papà ciao anche a te! Disse scherzando. Decise di divertirsi un po', e mosse il culo in cerchio, facendogli una lap dance con il suo membro dentro di lei. Lui si sedette e lasciò che lei gli facesse piacere. Quando ebbe finito si alzò e portò Jade.

"Tocca a te sorella" gemette, e la fece sedere nella stessa posizione. Come tutti sappiamo, Jade è una piccola troia arrapata e ha iniziato a rimbalzare sul cazzo di suo padre. "Fuck me daddy. Ohhh god please" questo lo ha mandato in paradiso, e lui è venuto dentro sua figlia. La sensazione dello sperma di suo padre che la riempiva la mandò anche lei oltre il limite, e lei gli schizzò addosso. Bailey si è assegnata il compito di pulire e dopo ha baciato forte Jade, con un misto di sperma maschile e femminile tra di loro. Johnathan sorrise mentre guardava i due piccioncini, e silenziosamente lasciò la stanza, lasciandoli stare. Emily stava sorridendo mentre le si avvicinava.

"Porca miseria" fu tutto ciò che riuscì a dire, mentre crollava sul divano.

Nel frattempo in camera da letto, Jade e Bailey erano tutt'altro che stanchi. Il cazzo del padre li aveva resi più svegli, se non altro. Jade era sdraiata sul letto e sua sorella maggiore strisciava verso di lei come un gatto, purificandosi persino sessualmente. La presa in giro di sua sorella ha fatto arrapare di nuovo Jade. Bailey si chinò e annusò il gattino di sua sorella. Era un aroma opprimente di "FUCK ME PLEASE" mescolato con il dolce profumo di ciò che restava dello sperma del padre. Si leccò la figa e sapeva di odore. Jade gemette e fece gobba sulla faccia di Bailey. Prese la sua piccola protuberanza sensibile tra i denti e succhiò forte, allo stesso tempo usando due dita e un martello pneumatico nel suo sesso caldo. Erano entrambi caldi e bagnati, e Bailey si girò rapidamente. Jade ha preso l'iniziativa e si è seduta sulla fica della sorella maggiore, strofinandoci sopra il suo grasso culo tondo, strofinandola praticamente via con le sue chiappe.

Quando vide che Bailey era vicina, si voltò di nuovo e intrecciò le gambe con sua sorella, e si sforbiciarono, due bellissime giovani femmine in calore. Vennero insieme ed entrambi lanciarono urla di piacere. I loro succhi di cazzo si mescolarono insieme, e sia la madre che il padre corsero a vedere cosa fosse successo. Sorrisero quando videro la calda vista delle loro figlie che facevano l'amore, e lo ripulirono insieme oralmente. Le sorelle, troppo esauste per fare qualcosa, le lasciarono mentre si baciavano dolcemente e sensualmente. Johnathan ed Emily lasciarono la stanza e fecero l'amore l'uno con l'altro, usando il succo delle loro figlie per lubrificarsi. Santo cielo se fosse stata una buona giornata per tutti.

Storie simili

Chiamami Giovanna

Chiamami Giovanna È successo tutto così tanto tempo fa che sembra non solo di essere stato in un posto diverso in un momento diverso, ma così diverso come se non fosse quasi mai esistito. Ma lo ha fatto. Tutto ebbe luogo nelle zone rurali del sud dell'Inghilterra in quel periodo meraviglioso dopo la fine della guerra (per noi la guerra significava e significa tuttora la seconda guerra mondiale), nello sbiadito bagliore dorato dell'impero, prima che spiacevoli realtà si intromettessero e spingessero il mondo avevamo conosciuto in una forma nuova e sconosciuta. Le rivoluzioni degli anni Sessanta – sociali, sessuali, politiche –...

698 I più visti

Likes 0

Fanculo amici

Joe bussò alla porta chiedendosi cosa stesse facendo. Non aveva mai nemmeno incontrato questa ragazza e sperava solo che fosse pazza come lui. I suoi pensieri furono interrotti quando una ragazza sexy aprì la porta a cui Joe chiese Kelly è qui? a cui la ragazza alla porta ha risposto non è importante, ma perché non scopiamo proprio qui e ti darò un piccolo campione. suona bene disse joe mentre entrava in casa e cominciava a togliersi i vestiti. allora come ti chiami piccola? chiese Joe mentre si sbottonava la camicia. non importa piccola rispose lei in un sussurro sexy, afferrando la...

868 I più visti

Likes 0

La riluttante lap dance di Alison

Alison è entrata nella mia vita come parte di una cosa a tre con un'altra ragazza. Il trio è stato divertente, ma presto ci siamo separati. Abbiamo ricominciato a parlare qualche mese dopo, quando l'ho vista in uno strip-club in cui aveva appena iniziato a lavorare. Poco dopo, abbiamo avuto il nostro primo vero appuntamento. Un paio di drink veloci in un bar per immersioni e un pompino nel parcheggio è stato il massimo del romanticismo. Quando ha iniziato a venire a casa mia, sono stato il primo a farla squirtare quando raggiungeva l'orgasmo. Sono stato anche il primo a trattarla...

911 I più visti

Likes 0

Un ragazzo e il suo...? 37 Sheeka

Jake stava ancora tenendo Akeesha ciascuno dei suoi Jinn riuniti attorno a entrambi. Nella stanza non si udiva altro che il suono di grandi pianti e singhiozzi. Ci fu un'altra enorme ondata di energia quando apparvero sia Nyrae che Inger. Inger volò verso Akeesha, le lacrime cominciarono a scendere dai suoi occhi. Perché? Perché sta morendo? Se muore, Padron Jake, ti prometto che ti farò soffrire! Inger stava ringhiando a Jake. Morirò presto in un modo o nell'altro Inger. Il legame che ho con i miei Jinn mi ucciderà quando lei morirà. Ho paura che ucciderà anche loro. Vorrei solo che...

645 I più visti

Likes 0

Un'avventura sensuale dei sensi (Parte 1)

Un'avventura sensuale dei sensi Stava camminando per strada mentre andava al lavoro quando la vidi per la prima volta. Era l'epitome della bellezza e aveva l'aspetto della ragazza della porta accanto. Ero così incantato da lei che la fissai mentre entrava in questo piccolo bar all'angolo della strada. Ho aspettato fuori per vedere se sarebbe tornata fuori ma non l'ha fatto, quindi ho continuato per la mia strada. La volta successiva che l'ho vista stava andando nello stesso bar, quindi ho pensato che fosse lì che lavorava. Mi ci è voluto un po' prima di andare a prendere un caffè, ma...

621 I più visti

Likes 0

La nostra unica speranza, capitolo 08

AVVERTIMENTO! Tutti i miei scritti sono destinati SOLO agli adulti di età superiore ai 18 anni. Le storie possono contenere contenuti sessuali forti o addirittura estremi. Tutte le persone e gli eventi raffigurati sono di fantasia e qualsiasi somiglianza con persone vive o morte è puramente casuale. Azioni, situazioni e risposte sono SOLO fittizie e non dovrebbero essere tentate nella vita reale. Tutti i personaggi coinvolti nell'attività sessuale in questa storia hanno più di 18 anni. Se hai meno di 18 anni o non capisci la differenza tra fantasia e realtà o se risiedi in qualsiasi stato, provincia, nazione o territorio...

610 I più visti

Likes 0

Eventi che portano alla nostra fase di

Come la maggior parte dei ragazzi delle scuole superiori, eravamo in tanti a frequentarci spesso. Scherzavamo, ci davamo del filo da torcere, ci prendevamo in giro, cose normali da ragazzi. E come la maggior parte dei gruppi di ragazzi di quell'età, alcuni di noi avevano l'auto, e alcuni di noi dovevano prendere in prestito quella dei nostri genitori di tanto in tanto... Era il fine settimana e avevamo deciso di andare in un luogo di ritrovo popolare, un lago a circa un'ora di macchina, che aveva scivoli e piattaforme da cui saltare, probabilmente meglio descritto come l'equivalente anni '80 di un...

564 I più visti

Likes 0

La mia amica è stata scopata da me e il mio amico per la prima volta molto duramente

Ho un amico di nome Raul. Ha una ragazza di nome Vananya. È molto carina e leale. Un giorno, io e Raul stiamo guardando alcuni proni su Internet nella mia stanza perché vivevo in una casa tutta per me come lo sono i miei genitori all'estero. mi ha chiesto di lasciargli usare la mia stanza il prossimo fine settimana. ho capito che ha intenzione di ricevere qualcosa dalla sua ragazza. quindi ho accettato la sua richiesta. È sabato quando ho aperto la porta e ho visto Raul con la sua ragazza Vananya. è troppo sexy ........ e non riuscivo a staccare...

633 I più visti

Likes 0

Come lo sognavo parte 2 capitolo 26

NON POSSIEDO Naruto Leggi e DIVERTITI E ora la storia Scritto da Drago degli Inferi Rivisto da Evildart17/Darkcloud75 xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx Come lo sognavo Parte 2 Capitolo 26 “Naruto. . .NAruto . . . NARUTO” Naruto aprì rapidamente gli occhi dopo aver sentito chiamare il suo nome. Fece il gesto di sedersi ma avvertì dolore attorno al fianco e proprio sotto il petto. Naruto si guardò intorno senza sapere dove fosse. Sembra che tu sia sveglio, ha detto una persona. Naruto notò che la voce apparteneva ad una donna seduta all'altro capo della stanza. Quello che è successo? chiese Naruto mentre si sdraiava...

361 I più visti

Likes 0

Il Dio e la ragazza

Avevo il respiro pesante, le gambe stanche. Stanco per tutta quella corsa. Da quanto tempo correvo? Venti minuti? Un'ora? I miei passi cadevano veloci producendo uno scricchiolio sulle foglie e sui legni sotto i miei piedi. Non ero sicuro di dove fossi a questo punto. Quei boschi non mi erano familiari e le forti grida dei miei aggressori si facevano più vicine. Non lasciatela scappare! Ho sentito un grido in lontananza. In cosa mi ero cacciato questa volta? Tutto quello che volevo era rubare un paio di cose dal tempio dei Blood Clan in modo da poter avere del cibo per...

361 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.