Ho chiesto a nostro figlio di scopare sua madre

17.1KReport
Ho chiesto a nostro figlio di scopare sua madre

Carrie ed io siamo sposati da 35 anni e ci amiamo profondamente. Ci siamo sposati quando avevo 19 anni e lei aveva solo 18 anni ed era incinta. Abbiamo fatto sesso solo una mezza dozzina di volte prima che lei rimanesse incinta, eravamo sposati, ma la prima notte di nozze, per circa 12 ore, le ho riempito la fica con 12 carichi del mio sperma. Era pronta quanto me. Per i tre mesi successivi l'ho scopata quasi ogni notte e l'ho convinta a succhiarmi il cazzo un paio di volte. Non le è piaciuto e non le è piaciuto molto le volte che le ho sparato il mio sperma in bocca. Quando si stava avvicinando al suo ottavo mese e stava diventando abbastanza grande, mi sono fermato, perché non sapevo se fosse un bene per lei o per il bambino a quel punto. Abbiamo avuto una bellissima bambina.

Negli anni successivi abbiamo condotto una vita sessuale migliore della media, scopando probabilmente circa cinque volte a settimana in media. Quasi tre anni dopo la nascita di nostra figlia, abbiamo avuto nostro figlio. A quel punto si è fatta legare le tube così non avremmo avuto una famiglia più numerosa. Abbiamo continuato una buona vita sessuale ma devo ammettere che è stato meglio per me che per lei. Non sono durato a lungo e lei non è arrivata all'orgasmo, ma si è comunque divertita a farlo. Ogni tanto facevo un pompino e lei mi finiva sempre con la mano e mi faceva venire sulla pancia. Era solo ai miei compleanni che mi succhiava fino al completo come regalo di compleanno speciale. Poi sarebbe andata in bagno e l'avrebbe sputata. Non ha mai ingoiato. Abbiamo fatto sesso anale solo una volta prima che lei mi dicesse che quel buco era SOLO FUORI!

Eravamo sposati da circa cinque anni quando le ho parlato di farmi invitare un'altra coppia scambista a passare la serata con noi. Abbiamo oscillato occasionalmente per un paio d'anni e ci siamo anche iscritti a un club di scambisti in cui siamo andati alcune volte. Una volta l'ho vista andare via con tre ragazzi. Avrei voluto poter guardare, ma ero in un'altra stanza con una signora accanto a me. Devo ammettere che la mia mente era più su quello che stava facendo Carrie che su quello che stavo facendo io in quel momento. Dopo circa due anni di swing part-time, Carrie mi ha detto che non le piaceva molto e ha detto che non voleva più farlo. Ha detto che potevo ancora, se avessi voluto, ma che non voleva davvero saperlo se l'avessi fatto. L'ho fatto, ma non molto.

Circa tre anni fa le cose hanno cominciato a cambiare. Il mio desiderio sessuale era più forte che mai, ma la mia capacità no. Ho iniziato ad avere meno erezioni spontanee e mi zoppicavo subito dopo la sborra e raramente ero pronto per secondi quella notte. Allo stesso tempo, anche lei stava cambiando. Ha iniziato a godersi di più il sesso e ha iniziato ad avere orgasmi. Ora che l'ha fatto, volevo essere sicuro che ne avesse tratto il massimo, quindi poiché non potevo scoparla abbastanza a lungo da portarla all'orgasmo, ho iniziato a dare più preliminari. Le strofinavo il clitoride finché non iniziava a venire prima che iniziassi a scoparle la figa. Ha funzionato abbastanza bene.

Nell'ultimo anno o giù di lì le cose sono continuate in discesa per il mio cazzo. Non avrei un'erezione dura completa. Era abbastanza difficile da usare ma non buono e duro, anche con la piccola pillola blu. Alla fine sono arrivato al punto in cui a volte non diventavo affatto duro. L'avrei comunque portata all'orgasmo senza usare il mio cazzo, ma potevo dire che non stava ottenendo ciò che voleva o di cui aveva bisogno. Ho provato i giocattoli ma ha detto che un cazzo di plastica non lo faceva per lei. Un paio di volte mi ha detto quanto mi amava e poi mi ha chiesto se per me sarebbe andato tutto bene se fosse uscita e avesse trovato un cazzo duro per soddisfare i suoi bisogni. Ha detto che aveva davvero bisogno di una bella scopata dura, che le riempiva la mente per la maggior parte del tempo.

Non era tutto a posto con me. Immagino fossi preoccupato che lei trovasse qualcun altro con cui avrebbe preferito stare e lasciarmi o che si sarebbe beccata una specie di VD (che non era mai nella mia mente quando stavo scopando con lei) o che altre persone con cui noi sapere che l'avrebbe vista uscire con altri uomini. Ci ho pensato e avevo appena deciso di dirle di andare avanti quando il nostro problema era stato risolto.

Sono entrato nel bagno del corridoio e nostro figlio di diciotto anni, David, era seduto sul water a masturbarsi il suo cazzo duro. Mi sono subito scusato e me ne sono andato, ma presto ho iniziato a pensare a quello che avevo appena visto. Nostra figlia, Julie, ora aveva diciotto anni e andava al college in uno stato diverso. David aveva quindici anni e, come ho appena visto, era equipaggiato come un uomo. Nella mia mente immaginavo la risposta al mio problema, se fossi riuscito a convincere lui e Carrie a mettersi d'accordo. Non mi preoccuperei che lei trovasse un altro uomo o che mi preoccupassi per malattie o altre persone che parlano di mia moglie che esce con altri uomini. Convincere David e Carrie a fare sesso insieme avrebbe risolto tutti i problemi mentre le procurava la soddisfazione sessuale che io non ero più in grado di darle.

Quella notte a letto, ho detto a Carrie di tutte le mie preoccupazioni e della soluzione che avevo trovato. Le ho detto cosa era successo quel pomeriggio e come pensavo che farsi scopare da David avrebbe risolto entrambi i nostri problemi. All'inizio ha detto: "Diavolo no. È mio figlio". Continuavo a parlare di tutte le cose che mi preoccupavano del fatto che lei iniziasse a uscire con altri uomini per ottenere il sesso soddisfacente di cui aveva bisogno. Alla fine ha chiesto: "Pensi che sarebbe interessato?" Ho detto che non lo sapevo ma vorrei raccontargli la situazione e vedere cosa dice. "Va bene, parla con lui." Ho iniziato a strofinarle la fica ma lei ha spinto via la mia mano. "Non stasera. Devo pensare."

Anche all'età di Carrie, era ancora una bella donna, 5'5 "e 135 libbre. Le sue tette 34-C si abbassavano ora ma erano ancora sode e sormontate da grandi capezzoli che si distinguevano ancora e si induriscono facilmente. Aveva un po' di pancia, ma non male. Non si è rasata la figa e aveva una folta peluria castana che le copriva la fica ancora stretta. Si vestiva bene e girava un sacco di teste quando eravamo fuori.

Il pomeriggio successivo ho chiesto a David di entrare nella tana e parlare con me. Ero nervoso per quello che stavo per fare. Per prima cosa mi sono scusato di nuovo per averlo incontrato in bagno. "Ho qualcosa di molto personale di cui voglio parlarti e se ti dà troppo fastidio chiedimi di smetterla. Tua madre ed io abbiamo un problema sessuale. Non riesco più ad avere un'erezione, quindi lei non sta avendo la soddisfazione di cui ha bisogno". David mi interruppe: "Perché mi stai dicendo questo, papà?" Gli ho detto di lasciarmi finire e sarebbe stato tutto chiaro. Prima gli ho chiesto se voleva dirmi se era vergine. Si fermò per un minuto a pensare e poi disse: "OK, no, non lo sono ma l'ho fatto solo poche volte, perché?" "Ti interesserebbe fare sesso con tua madre per aiutare me e lei?" Di nuovo ha aspettato un minuto prima di rispondermi. "Ti dirò la verità, papà. Fin da quando ero abbastanza grande da sapere cos'è il sesso, ho spesso pensato alla fottuta mamma. Ho sbirciato voi due mentre lo fate e molte volte mi sussulto. spento, sto pensando a lei. Vado su internet e guardo video di ragazzi che scopano donne anziane, pensando che fossimo io e mamma. Ha detto che le va bene?"

Ho chiesto a David se mi avrebbe parlato della sua vita sessuale fino ad ora. "L'ho fatto per la prima volta quando tu e mamma eravate fuori e io e mia sorella ci siamo divertiti e abbiamo finito per fare sesso." Questo mi ha scioccato. Non avevo mai immaginato i nostri figli a letto l'uno con l'altro. "Dopo ho avuto una ragazza e abbiamo scopato due volte. Sai che ora vado con Joann. Scopiamo ogni pochi giorni. L'abbiamo fatto una dozzina o più volte. Non preoccuparti, indosso sempre un preservativo. " La mia mente immaginava la sua bellissima ragazza adolescente sul letto con un uomo tra le sue gambe, che la scopava forte, veloce e profonda. Tuttavia, l'uomo tra le sue gambe non era mio figlio, ero io. Ho sentito un formicolio alle palle. Mi schiarii la mente e aggiunsi: "Non dovresti usare una gomma con tua madre. Non può più rimanere incinta. Bene, vuoi provarci?" "Fanculo papà, mi piacerebbe se va bene."

Ho detto a Carrie. Era molto nervosa all'idea di farlo, ma siamo andati a letto presto sapendo che avremmo visto cosa sarebbe successo. Ho iniziato a giocare con il suo corpo, baciandola dappertutto e giocando con il suo clitoride finché non l'ho finalmente fatta reagire." David stava aspettando fuori dalla nostra porta. Quando Carrie ha iniziato a venire, ho chiamato David e lui è entrato nella stanza, nudo e con la sua forte erezione che faceva strada. Sua madre lo guardò e poi chiuse gli occhi. Ho iniziato a baciarle le labbra e a stringerle dolcemente i seni e David si è arrampicato tra le sue gambe. La sua erezione era dura e grande come la mia usata per essere ma probabilmente un po' più spessa.L'ho fatta bagnare così David ha fatto scivolare il suo cazzo nella fica di sua madre senza problemi.Quando i loro bacini si sono incontrati, entrambi hanno emesso forti gemiti.

David ha iniziato a pompare dentro di lei e io mi sono tirato indietro. Ho guardato, chiedendomi se stavo facendo la cosa giusta. David era un toro, la scopava forte, profonda e veloce. Ad ogni colpo, Carrie emetteva un piccolo gemito. Dopo circa tre minuti, ha iniziato un duro orgasmo. Mentre cresceva, gemette più forte e poi con voce tesa disse: "Ohhh. È così bello. Sìsss, sto venendo. Scopami forte. Fanculo la tua vecchia mamma, David. Sìssss!" Carrie si irrigidì, poi rabbrividì e poi collassò. David poteva sentire i suoi muscoli vaginali stringere la sua asta più forte che poteva. Continuò a martellare per un altro paio di minuti prima di irrigidirsi e soffiare un carico di sperma nella fica di sua madre. Ha avuto un altro piccolo orgasmo quando ha sentito il suo sperma caldo versarsi dentro di lei. "David, è stato meraviglioso. Non sai quanto avevo bisogno di un grosso cazzo duro che mi martellasse la figa. Grazie, David. Grazie mille. Vieni qui e lasciami succhiare il tuo meraviglioso cazzo pulito." Si avvicinò rapidamente alla sua testa e le portò il cazzo alle labbra. I suoi occhi erano ora spalancati e lei lo guardò felice negli occhi mentre gli puliva l'asta. David si chinò e diede un bacio a sua madre e non era il solito bacio madre e figlio. Poi mi attirò a sé e mi baciò.

David era ancora duro e ha iniziato a mettersi di nuovo tra le gambe di sua madre, ma io l'ho fermato e ho detto che per stasera era abbastanza. David è tornato nella sua stanza e ho coccolato Carrie. Prima di sistemarci per dormire sonni tranquilli, mi ha guardato e ha detto: "È stato meraviglioso. Abbiamo fatto la cosa giusta?" "Sì", ho risposto.

La mattina dopo, ci siamo seduti tutti al tavolo della colazione. Li ho guardati, "Ne parliamo. Carrie, ti è piaciuto?" "Sì, l'ho fatto. Ero davvero nervoso, ma è stato meraviglioso e sono contento che l'abbiamo fatto. È andato bene per te, David?" "Mamma, è stato meglio di quanto avessi mai sognato. È stato così bello essere in te. Avrei potuto continuare a farlo tutta la notte. Riusciremo a farlo di nuovo?" Ci siamo guardati tutti e allo stesso tempo abbiamo detto: "Sì".

Noi tre trascorriamo insieme due o tre notti alla settimana a letto, come una famiglia, da circa tre mesi. Alcune notti David rimane nel nostro letto tutta la notte piuttosto che tornare nella sua stanza. Quando lo fa, li sento scopare di nuovo nel cuore della notte, forse verso le due o le tre del mattino. Sorrido tra me e me e non faccio sapere loro che mi hanno svegliato.

Carrie succhia il mio cazzo molle mentre David si scopa la sua fessura. Ora mi lascia sborrare in bocca e ingoia perché è troppo impegnata a farsi sfondare la figa fino all'orgasmo da David per smettere. David spesso non si accontenta di riempirla solo una volta. Di solito va una seconda volta e forse una terza. Spesso se va per i terzi, il suo terzo carico di sperma finisce nel suo stomaco. Tutti sembrano contenti del nostro accordo.

Abbiamo cercato di convincere la ragazza di David, Joann, a unirsi a noi per vedere se questo mi avrebbe aiutato a ottenere un'erezione utilizzabile, ma si sono lasciati quando gliel'ha chiesto. Nostra figlia dovrebbe tornare a casa per una pausa di due settimane da scuola. Stiamo cercando di decidere se dovremmo smettere mentre lei è a casa o se dovremmo cercare di convincerla a unirsi a noi. Ti farò sapere cosa succede se vuoi saperlo.







1211

Storie simili

Eventi che portano alla nostra fase di

Come la maggior parte dei ragazzi delle scuole superiori, eravamo in tanti a frequentarci spesso. Scherzavamo, ci davamo del filo da torcere, ci prendevamo in giro, cose normali da ragazzi. E come la maggior parte dei gruppi di ragazzi di quell'età, alcuni di noi avevano l'auto, e alcuni di noi dovevano prendere in prestito quella dei nostri genitori di tanto in tanto... Era il fine settimana e avevamo deciso di andare in un luogo di ritrovo popolare, un lago a circa un'ora di macchina, che aveva scivoli e piattaforme da cui saltare, probabilmente meglio descritto come l'equivalente anni '80 di un...

562 I più visti

Likes 0

Caldissimo giocatore di basket

Sono un allenatore di basket in un piccolo collage nel sud. Alleno una ragazza, ne ho venti, cinque per classe. sono di tutte le taglie, alti e bassi, ma non troppo bassi. Tutti sono ben costruiti. Petto delle dimensioni di un gragefruit. Alcuni dei culi più belli che tu abbia mai visto. Quindi un giorno sono nel mio ufficio e Annie entra nel mio ufficio. Indossa uno di quei top corti che le arrivano appena sopra il seno. È obesa che non indossava un reggiseno. Indossa un paio di pantaloncini che sono di cotone e sono così attillati che puoi vedere...

859 I più visti

Likes 0

Fanculo amici

Joe bussò alla porta chiedendosi cosa stesse facendo. Non aveva mai nemmeno incontrato questa ragazza e sperava solo che fosse pazza come lui. I suoi pensieri furono interrotti quando una ragazza sexy aprì la porta a cui Joe chiese Kelly è qui? a cui la ragazza alla porta ha risposto non è importante, ma perché non scopiamo proprio qui e ti darò un piccolo campione. suona bene disse joe mentre entrava in casa e cominciava a togliersi i vestiti. allora come ti chiami piccola? chiese Joe mentre si sbottonava la camicia. non importa piccola rispose lei in un sussurro sexy, afferrando la...

867 I più visti

Likes 0

La riluttante lap dance di Alison

Alison è entrata nella mia vita come parte di una cosa a tre con un'altra ragazza. Il trio è stato divertente, ma presto ci siamo separati. Abbiamo ricominciato a parlare qualche mese dopo, quando l'ho vista in uno strip-club in cui aveva appena iniziato a lavorare. Poco dopo, abbiamo avuto il nostro primo vero appuntamento. Un paio di drink veloci in un bar per immersioni e un pompino nel parcheggio è stato il massimo del romanticismo. Quando ha iniziato a venire a casa mia, sono stato il primo a farla squirtare quando raggiungeva l'orgasmo. Sono stato anche il primo a trattarla...

910 I più visti

Likes 0

Chiamami Giovanna

Chiamami Giovanna È successo tutto così tanto tempo fa che sembra non solo di essere stato in un posto diverso in un momento diverso, ma così diverso come se non fosse quasi mai esistito. Ma lo ha fatto. Tutto ebbe luogo nelle zone rurali del sud dell'Inghilterra in quel periodo meraviglioso dopo la fine della guerra (per noi la guerra significava e significa tuttora la seconda guerra mondiale), nello sbiadito bagliore dorato dell'impero, prima che spiacevoli realtà si intromettessero e spingessero il mondo avevamo conosciuto in una forma nuova e sconosciuta. Le rivoluzioni degli anni Sessanta – sociali, sessuali, politiche –...

698 I più visti

Likes 0

Schiavo per un giorno parte 3

Liz guarda Chris per istruzioni, e lui sorride alla sua obbedienza. Si sta divertendo nel vedere sua moglie rinunciare al controllo e lei potrebbe quasi prendere a calci se stessa per aver ceduto senza nemmeno pensarci. Sta davvero iniziando a divertirsi a cedere il controllo a suo marito? Vai ad aprire la porta e manda i miei amici in soggiorno, vado a mettere il gioco. Chris comanda. Liz va verso la porta e mentre la apre sente il vibratore che inizia a vibrare dentro la sua figa. Si gira per fissare Chris ma lui è già in soggiorno, quindi si ricompone...

2K I più visti

Likes 0

Incontri con Tom - Anteprima e primo incontro

Il mio vicino è un guardone e si chiama Tom. Sì, conosco molto cliché, ma il suo nome è davvero Tom. Ora sono stato timido riguardo al mio corpo, è sinuoso e sì, sono un po 'sovrappeso per il mio telaio 5ft6, il mio culo è arrotondato, i miei seni sono molto grandi e le mie cosce sono più grandi di quanto vorrei. Tuttavia, sono tutto io e quindi è così. La maggior parte dei giorni di sole mi piace passeggiare in giardino in topless (almeno) a volte completamente nudo, annusando i fiori e sedendomi per prendere il sole. Quindi, comunque...

1.1K I più visti

Likes 0

L'autista(#4)......Tina e quei pazzi clienti

L'autista…. Tina e quei pazzi clienti Scritto da: PABLO DIABLO Diritto d'autore 2018 CAPITOLO 1 Quando io e Tina lasciammo l'ufficio mano nella mano, sorrisi. Sapevo di essere in una posizione molto più forte prendendomi cura del signor e della signora Jaxson. Erano persone meravigliose. A questo punto, stavo ricapitolando, nella mia testa, cosa mi è successo da quando sono entrato a far parte della Happy, Happee Limo Company: • Ho fatto sesso con Sasha, il mio capo, Tina, la sua assistente, Paula, una collega nella sala telefonica, e Jill, la migliore autista dell'azienda. • Ho ricevuto una mancia di $...

951 I più visti

Likes 0

Daniel Wolf (rieditato) Parte 5

Daniel Wolf Capitolo 8 Parte 5 Tutti i partecipanti hanno più di 18 anni Capitolo 8 Parte V Era stata una lunga giornata, era stato tutto ciò che potevamo fare per non far cadere tutto e semplicemente cadere sul pavimento e scopare come i cani di città. Ma ci eravamo astenuti poiché non volevamo davvero che gli anziani della città morissero di imbarazzo. Ma ora, mentre la porta si chiudeva tra loro e noi, i vestiti iniziarono a volare. All'inizio sembrava che i vestiti che volavano appartenessero a Marlu. Daniel era quasi congelato nel tempo mentre guardava Marlu spogliarsi. Man mano...

837 I più visti

Likes 0

Un'intervista di sabato pomeriggio a Manhattan.

Un'intervista di sabato pomeriggio a Manhattan. -------------------------------------------------- ----------------- Seduto alla finestra di Southgate vicino a Central Park, guardando oltre il verde e le rocce del santuario cittadino; Irene sembrava rilassata, sorseggiando il suo caffè e sfogliando l'ottimo menu mentre parlava dei comportamenti più oltraggiosi. Era vestita in modo impeccabile di nero e pelliccia, ma mostrava una profonda scollatura e tacchi rossi ferocemente alti. Aveva accettato di incontrarmi quando l'avevo contattata per la sua ultima impresa, l'acquisto di un terreno nello stato di New York e verso gli Hamptons a Long Island. Volevo davvero informarmi sui suoi affari piuttosto che sui suoi...

670 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.