QUALCOSA DI NUOVO_(0)

1.2KReport
QUALCOSA DI NUOVO_(0)

"Sei pronta", chiese Debbie alla sua amica Maureen mentre si fermava alla scrivania della sua migliore amica, "Non vedo l'ora un altro minuto, sono quasi pronta per scoppiare!?!" "Anch'io", rispose Mo mentre dava gli ultimi ritocchi a un rapporto che il signor Bently le aveva chiesto di preparare prima del suo viaggio a New York più tardi quel pomeriggio, "lasciami lasciare questo nell'ufficio del capo, è stato sul mio caso tutta la mattina per farlo prima di mezzogiorno!!!” "Nessun problema", ha risposto Debbie mentre si dirigevano verso l'ufficio del signor Bently, "il tuo è pieno, il mio sembra che stiano per esplodere!?!" Mo è scivolato nell'ufficio di Bently e ha lasciato cadere il rapporto sulla sua scrivania, e dopo essersi assicurata che non potesse perderlo, ha lasciato che Debbie la prendesse per un braccio e la conducesse lungo il corridoio fino alla stanza dell'infermiere che si trovava proprio di fronte alla sala da pranzo. ! Una volta dentro hanno chiuso a chiave la porta e si sono sistemati in due delle poltroncine che la loro compagnia aveva fornito, e in modo da operaio entrambi si sono tolti camicette e reggiseni!!! "Buon Dio, mi sento come una tale mucca", mormorò Debbie sottovoce mentre collegava uno dei suoi capezzoli a un tiralatte industriale seduto su un tavolo accanto alla sua sedia, "e pensare che dovrò fare questo per un altro anno!!!” Mo era impegnata con il suo tiralatte e dopo che aveva attaccato il capezzolo correttamente al tubo di aspirazione, ha premuto l'interruttore e un motore ha iniziato a ronzare dolcemente mentre estraeva il latte bluastro dal suo seno gonfio e ha commentato: "Oh amico ti fa sentire bene, sembravano un paio di palloni da spiaggia incollati al mio petto, in realtà credo di fare più latte che mai, e tu!?!” "Anche io", ha risposto Debbie mentre la sua stessa pompa ha iniziato a prosciugare il suo enorme seno, "almeno di notte Doug può alleviare un po' la pressione senza dover usare questo dannato aggeggio!!!" "Mmmmmm, adoro quando Harry mi succhia", rispose Mo sognante, "prende più del bambino, ma immagino che sia solo un bambino grande nel cuore, dovresti vederlo, mi lascia solo cullare la sua testa nel mio braccia e allatta così dolcemente, è davvero un momento molto soddisfacente per entrambi!!!

Le due donne rimasero sedute in silenzio per alcuni minuti fino a quando Debbie chiese con voce roca: "C- quando Harry succhia, ti masturbi mai!?!" "Oh sì", ha risposto rapidamente, "a volte uso il dito ma di solito lo uso", mentre tirava fuori un vibratore sottile dalla borsetta, "e credimi, fa davvero il lavoro!!!" "Wow", ha risposto Debbie con gli occhi sbarrati, "Non ne ho mai usato uno prima, sono buoni come dovrebbero essere!?!" Dopo aver cambiato i capezzoli sulla pompa, Mo ha sollevato il suo sedere grassoccio dalla sedia e con un rapido movimento si è tolta le mutandine, e con sorpresa sbalordita della sua amica ha allargato le gambe esponendo la sua figa pelosa ai suoi occhi spalancati, e poi dopo essersi appoggiata torna in maniera rilassata metti la punta del piccolo hummer sul suo clitoride e l'accendi!!! Un lungo gemito sommesso le sfuggì dalle labbra, e mentre la sua testa oscillava avanti e indietro sulle sue spalle, rispose esitante: "Io-è fottutamente incredibile, anche meglio di una lingua se riesci a crederci, ohhhhhhhhh il mio è così bello, sono già a metà strada!!!”

La figa di Debbie ora era arrossata e gocciolante, e solo guardare Mo masturbarsi era più eccitante di qualsiasi cosa potesse ricordare di aver mai visto, e anche se normalmente non l'avrebbe nemmeno preso in considerazione, ha seguito l'esempio di Debbie e ha tirato fuori la sua mutandine!!! Debbie non si era nemmeno accorta di cosa stesse facendo la sua amica, ma quando finalmente si concentrò sull'inguine gemette alla sola vista della fessura spalancata di Mo, e mentre il piccolo hummer si scatenava sul suo clitoride, tutto il suo corpo tremava violentemente come un enorme l'orgasmo le ha colpito l'inguine come un uragano che spazza via un'isola deserta!!! La stanza era piena di tensione sessuale mentre le due donne mostravano apertamente i loro organi sessuali affinché ciascuna potesse vederle, e dopo lo sbalorditivo climax di Debbie, il dito di Mo è letteralmente volato sul suo clitoride dilatato mentre il suo stesso sperma la inondava, lasciandola tremare come un ansante cagna in calore!!! I due stavano semplicemente seduti lì storditi mentre le fighe pulsavano in un bagliore post orgasmico che era davvero esilarante!!!

"È stato incredibile", sospirò Mo piano, "sono venuto in arcobaleni!!!" "Rainbows", ridacchiò Debbie, "non l'ho mai sentito descritto in quel modo, ma questo lo copre!!!" I due risero mentre mettevano via i tiralatte e conservavano il latte nel piccolo frigorifero allestito apposta per quello scopo, e proprio mentre stavano per mettersi le mutandine Mo chiese con voce roca: "Posso chiederti un favore? !?!” Debbie, intuendo che questo non sarebbe stato un favore normale, si rivolse alla sua amica e con voce sommessa le offrì: "Sai che puoi chiedermi qualsiasi cosa, spara!!!" Con le sue guance che diventavano di una brillante sfumatura di rosso, Mo guardò il pavimento con una voce appena al di sopra di un sussurro chiese: "P- pensi che potremmo sederci sul pavimento e lasciare che le nostre fighe si sfreghino insieme?!?" Debbie è rimasta scioccata dal fatto che la sua amica allacciata stretta le chiedesse una cosa del genere, ma vedendo quanto fosse nervosa ed eccitata, si mise una mano sulla spalla, poi la baciò teneramente sulla bocca e sussurrò: "Non vorrei niente di meglio, tesoro, facciamolo!!!”

Mo stava letteralmente tremando come una foglia mentre si lasciava cadere sul pavimento, presto raggiunta da un'altrettanto eccitata Debbie, e dopo aver alzato le gonne hanno allargato le gambe e dopo essersi incrociate?}? insieme, si sono lentamente avvicinati fino a quando le loro due vagine sporgenti si sono premute forte insieme!!! Entrambi hanno emesso lunghi e morbidi sospiri mentre si dimenavano nel tentativo di contattare i loro clitoridi, e non appena si sono collegati, i loro sospiri si sono trasformati in gemiti di piacere!!! "S-dolce Gesù in paradiso", ansimò Debbie, "sembra così soffice, come niente che io abbia mai provato prima, e tu!?!" Gli occhi di Mo erano chiusi ermeticamente mentre assaporava la sensazione di un'altra figa bagnata e liscia premuta contro la sua, e proprio mentre stava per rispondere alla domanda di Debbie, la sua fica ebbe le convulsioni due o tre volte di seguito mentre un climax brutalmente feroce la cullava fino al nucleo!!! Percependo la fica di Mo che si contrae, la vagina di Debbie è andata su tutte le furie mentre il suo stesso orgasmo la attraversava come una corrente elettrica, stordendola fino alla totale sottomissione !!!

Rimasero lì per diversi minuti con le gambe intrecciate e le loro fighe che continuavano a pulsare a intermittenza, e mentre un ampio sorriso si allargò sul viso di Debbie disse: "Dicono che impari qualcosa di nuovo su qualcuno ogni giorno, e chiunque abbia inventato quella piccola gemma lo sapeva esattamente di cosa stava parlando!!!” Mo poteva solo regalare alla sua amica un sorriso e le fusa da gatto del Cheshire!!!


LA FINE

Storie simili

Prendendola - Parte 2

Prendendola - Parte 2 - Colazione Ti svegli con l'acqua fredda che ti soffia addosso. Ti sta lavando via. Dio, puzzi come una puttana seccata. Ti tira fuori i dildo dalla figa e dal culo, poi infila il tubo a tutto volume in uno e poi nell'altro. Quando ha finito ti mette delle manette ai polsi e alle caviglie, tagliandoti fuori dalla gabbia. Ti incatena le mani dietro la schiena e un colletto e un guinzaglio intorno al collo. È ora di fare un po' di esercizio, puttana inutile. Ti conduce di sopra e fuori dalla porta sul retro. Il...

370 I più visti

Likes 0

Kalynns Ass parte seconda_(1)

Mia madre era venuta dal suo viaggio. L'ho aiutata con le sue borse, mi raccontava tutto, quanto era stato divertente. Ero felice per lei, non sapevo come dirle che il signor Walker mi aveva preso il culo vergine. Volevo sapere che probabilmente non si sarebbe arrabbiata con me o con il signor Walker, ma mi sono trattenuto. Il telefono squillò, la mamma rispose: Ciao James, ci siamo divertiti come al solito. Si è calmata e ha risposto solo con sì e bene. Dopo circa quindici minuti ha chiuso il telefono ed è entrata in soggiorno. Guardandola ha detto Kalynn c'è qualcosa...

106 I più visti

Likes 0

Un consiglio da ricordare

Sal, prendi il tavolo 12, ho sentito dire dalla padrona di casa. A poco a poco mi voltai e sbirciai laggiù. «Una bella bruna sulla trentina da sola con un vestito rosa un martedì sera? E wow, non sta nemmeno cercando di nascondere quella rastrelliera, mi sta facendo venire un'erezione ora,' ho pensato prima di iniziare con calma a camminare verso di lei. I miei occhi non si sono mai staccati da lei mentre per il momento si limitava a guardare il menu. Anche se, sono ancora andato da lei. Ciao come stai stasera? Posò il menu e mi guardò. Sto...

1.5K I più visti

Likes 0

Storia della casa sull'albero

Conosci l'espressione boyie girl? Una di quelle ragazze che sono buone amiche di tutti i ragazzi. Non certo che sia sexy o qualcosa del genere, ma solo ovviamente fa tutte le cose che i ragazzi si divertono a fare. Giocano a ventosa, basket, baseball e tutte quelle cose kinna. Le ragazze Boyie hanno spesso molti fratelli maggiori. Simpatici fratelli a cui piace giocare con la sorella e ma non vogliono tutte quelle stronzate di Barbie e My Little Pony. Per questo cresce con lo sport ei videogiochi. Amelia era una ragazza così. Ha un albero di fratelli maggiori che, a pensarci...

1.3K I più visti

Likes 0

Scopata su un tavolo da biliardo_(0)

Martha e Sharon hanno deciso di uscire e giocare a biliardo. Sapevano che potevano rimorchiare i ragazzi al pub locale ed entrambi amavano scopare. Quando sono entrati per la prima volta nel bar era vuoto tranne che per la cameriera. Sono quasi andati via, ma Martha ha suggerito di giocare a biliardo prima di andare avanti. Sharon acconsentì e raccolse le palle. Mentre Martha stava per rompere le palle, due ragazzi sono entrati nel bar e si sono seduti a un tavolo vicino al tavolo da biliardo. Martha ha rotto le palle guidando nella palla da dieci. Ha preso la mira...

470 I più visti

Likes 0

3alcune fantasie

Incontriamo un'altra donna in un bar per un paio di drink, indossa un vestitino e si vede che non ha la biancheria intima sotto, io indosso una gonna molto corta, top scollato e calze. Dopo un paio di drink torniamo tutti nella camera d'albergo che abbiamo prenotato, fermandoci lungo la strada per prendere altri drink. Mentre versi da bere io e lei ci sistemiamo di nuovo sul letto e iniziamo a baciarci, prendendoci il nostro tempo perché sappiamo che stai guardando. Comincia a muoversi lungo il mio corpo, iniziando con il baciarmi il collo, le mie mani sulle sue tette, a...

115 I più visti

Likes 0

Cyber-sesso con una dea

Ehi ragazzi, questa è la mia prima storia, quindi per favore tenete per voi le recensioni negative. Ok, quindi proprio ora ho avuto una conversazione sul cybersesso e ho pensato che sarebbe stato divertente postarla. Se vi piace, ne posterò un altro ma per ora, ecco qua. *Connessione riuscita* ????: Ciao Io: M o f ????: Ciao. tu? Io: ciao m La sua età Io: la tua prima vera età, niente bugie Suo: ** Io: non mi interessa se sei giovane Me: ** Lei: taglia? Io: 8 pollici (bugia totale tra l'altro) Lei: accidenti Io: sì Io: come la tua taglia...

98 I più visti

Likes 0

Sesso nel ristorante dello Sri Lanka

Suneetha si asciugò il sudore dalla fronte e appoggiò la matita sulla pad. Gli idioti seduti allo stand non riuscivano a decidersi, e lei stava diventando davvero impaziente. Ehm, disse il ragazzo. Non sono molto sicuro. Si è lasciato scappare l'ultima parola dalle sue labbra come se non sapesse decidere se dirlo o meno. Suneetha ha dovuto sforzarsi manualmente per evitare che il suo piede picchiettasse contro il pavimento di piastrelle dure. Si strofinò i palmi delle mani sul grembiule, come i 90 il caldo soffocante la metteva a disagio. L'aria condizionata era di nuovo su un battito di ciglia, e...

59 I più visti

Likes 0

Pranzo in intimo

Un giorno, durante la pausa pranzo, Sandi e Lori entrano in un esclusivo negozio di biancheria intima. Esaminano casualmente gli scaffali finché non vedono un orsacchiotto di pizzo rosso sexy e trasparente. Lanciano una moneta per vedere chi la proverà. Lori vince il sorteggio e si sorridono mentre vengono scortati nel camerino da un'anziana signora tipo matrona che li guarda con sospetto. Il vecchio pipistrello apre la porta e lascia l'area, ma continua a guardare indietro per vedere cosa sta succedendo. Mentre Sandi si guarda un po' intorno, Lori si infila nel piccolo camerino e si toglie i vestiti. Ammira la...

1.5K I più visti

Likes 0

Circostanze diverse

Disclaimer: non possiedo Pokemon, nessun personaggio e Pokemon lì dentro. Sai, solo per coprirmi il culo in caso. Meglio prevenire che curare. Nota/e dell'autore: Onestamente, questa storia è stata parzialmente ispirata da un'altra storia di AbsolxHuman che ho trovato qui. Come dice il riassunto, questa storia contiene bestialità, quindi se non ti piace, è probabilmente meglio che tu trovi un'altra serie da perseguire, poiché la maggior parte degli incontri sessuali coinvolgerà Pokemon e il protagonista, anche se potrebbe esserci un pochi umani spruzzarono qua e là per cambiare le cose. Cambierò il codice per riflettere ulteriori modifiche nei capitoli successivi. Se...

1.5K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.