Notte in città

3.4KReport
Notte in città

Una notte in città.


Ciao, mi chiamo Chas e mia moglie non ne ha mai abbastanza. Si diverte davvero a essere nuda in pubblico e ad avere il suo corpo usato per il piacere degli uomini, scopata in tutti i suoi buchi, frustata, sculacciata, lo chiami lei ama, è così. Se qualcuno mi avesse detto otto mesi fa, che avevo una moglie sgualdrina e che presto avrei permesso a qualsiasi uomo, in effetti gruppi di uomini, di spogliarla nuda e abusare del suo corpo come voleva, di umiliarla, usarla come loro troia, avrei detto loro che erano fuori di testa. Comunque, alla mia storia.

UNA NOTTE IN CITTÀ.

Questa storia parla di alcuni degli uomini in un pub che visitiamo alcuni venerdì che vogliono portarmi nella città vicina e fotografarla mentre viene scopata in varie posizioni e luoghi della città, si tratta di quella notte.

È iniziato con me che organizzavo un incontro presto una domenica sera al pub. Avevamo deciso una domenica in modo che non ci fosse così tanta gente in giro. Ero arrivato prima per aiutare a pianificare il viaggio e decidere cosa avrebbero fatto con lei. Avevamo organizzato la gita quando Christine era arrivata lì e in tutto stavano andando una decina di uomini. Avevo acconsentito a questo un paio di settimane prima, poiché ora non andiamo ogni settimana per renderlo più interessante quando lo facciamo. Christine si era vestita in modo sexy, si era truccata e si era rasata di fresco tutti i capelli intorno alla fica e al buco del culo, quindi era audace e liscia.

Siamo saliti tutti a bordo di uno dei furgoni del ragazzo e ci siamo diretti in città. Le hanno tolto il perizoma e le tette non appena siamo stati nel furgone, e per tutto il tragitto l'hanno toccata con le dita sondando la sua fica e il culo rasati, e le sue tette e capezzoli sono stati pizzicati e sbranati. Christine aveva cum una mezza dozzina di volte quando siamo arrivati. Abbiamo parcheggiato in un parcheggio a più piani al quarto piano nel centro della città e hanno deciso di fare di questa la prima posizione.

Le abbiamo detto di spogliarsi solo con i suoi tacchi alti. Mentre lo faceva, ha poi detto ok chi è il primo e come lo volevano. Uno degli uomini si avvicinò e portò Christine sul bordo del livello e le disse di piegarsi oltre il muro alto fino alla vita, poi allargò le sue chiappe mentre lui le avrebbe fottuto il culo. Ha sputato sul buco del culo di Christines per lubrificarlo, poi ha infilato il suo cazzo nel suo buco stretto, poi con tutto il suo cazzo dentro ha iniziato a fotterla duramente fino a quando non è venuto su per il suo buco del culo. Per tutto il tempo Christine gemeva e piangeva perché lui le fottesse il culo davvero bene. Chiunque al di sotto che avesse alzato lo sguardo avrebbe visto le sue tette e il suo farsi scopare. Dave il padrone di casa stava scattando foto durante tutto questo.

Abbiamo deciso di andare avanti e i ragazzi hanno dato a Christine una giacca corta da indossare dicendo di non preoccuparsi di altri vestiti. Era tenuto insieme con solo due bottoni sul davanti e copriva quasi le guance del suo culo. Mi sono sentito eccitato da morire guardandola camminare nuda sotto di essa. Ha ricevuto un bel po' di sguardi e commenti da altri uomini che abbiamo incrociato per strada e tutti l'abbiamo vista divertirsi chinarsi davanti agli uomini mostrando tutto il suo culo e talvolta sbottonandosi i due bottoni e mostrando le tette e la fica rasata ai passanti .

La posizione successiva era un monumento nel centro della città. Christine si tolse la giacca e si fermò contro la fredda pietra. Gli uomini si sono riuniti intorno mentre lei ha avvolto una delle sue gambe attorno alla vita di uno degli uomini e le è stato dato un bel cazzo duro nella sua fica per la prima ma non l'ultima volta quella notte. Ha cercato di non fare troppo rumore, ma sono sicuro che molte persone devono aver sentito i suoi gemiti di lussuria, sono state scattate altre fotografie. Questo è continuato in molti altri posti, vicino al municipio, alla stazione degli autobus, alla stazione ferroviaria, al municipio, in un bagno pubblico per uomini e in un paio di porte di negozi con mia moglie che si scopava bene o faceva un pompino. Siamo stati visti un paio di volte, ma sono stati felici di assistere allo spettacolo e anche un paio di giovani ragazzi si sono uniti.

La serata era ancora abbastanza giovane, quindi abbiamo deciso di andare a cercare un club. Lungo la strada due uomini ci fermarono e le chiesero se fosse assunta. Dave il padrone di casa ha detto quanto avevano guadagnato. Lo sconosciuto ha detto che avevano solo dieci sterline ciascuno. Dave ha detto che avrebbero potuto avere dieci minuetti ciascuno con lei. Ha preso i loro soldi e la sua giacca e l'abbiamo guardata mentre veniva condotta nuda in un vicolo lì vicino. Sembrava una vera puttana, il suo culo che ondeggiava e le sue tette che tremavano mentre camminava in questo vicolo sporco per farsi scopare. Il primo uomo ha detto 'mettiti in ginocchio cagna e succhiami il cazzo'.

Christine si inginocchiò e tirò fuori il suo cazzo, poi se lo prese in bocca. Si vedeva che stava assaporando il precum sulla punta dal modo in cui leccava il campanello. Stava bene a prenderlo in gola quando abbiamo visto un paio di mani che le tiravano su i fianchi. Christine è stata messa a pecorina e un cazzo è stato speronato nella sua fica. Le sue mani tenevano le sue tette, sbranandole. Ho iniziato a pensare a che troia giusta sembrava nuda a quattro zampe in un vicolo sporco con due uomini che la scopavano a entrambe le estremità e un gruppo di uomini e suo marito che la guardavano. C'erano anche un paio di fuori di testa che vivevano all'inverosimile nel vicolo guardando mia moglie nuda che guariva e si faceva scopare davvero. Hanno avuto i loro dieci minuetti, entrambi sborrando in profondità nella sua bocca e nella sua fica. Dissero a Dave che era il miglior cazzo e pompino che avessero mai avuto da una puttana e che avevamo una vera puttana sporca da usare lì.

Andammo avanti e trovammo un club in uno dei lati più squallidi della città, che faceva per noi. Una volta a Christine andò dalle signore a pulire un po'. Mentre entrava, Dave ed io vedemmo un paio di donne salutarsi e seguirla. Ci avvicinammo entrambi e guardammo attraverso la porta parzialmente chiusa. Li abbiamo sentiti commentare a Christine su quanto sperma c'era su di lei. Christine ha detto che aveva ricevuto una bella scopata prima.

Sono andati da lei e le hanno detto che l'avrebbero aiutata a ripulirla e le hanno tolto la giacca. Le hanno lavato il corpo giocando con le sue tette e pizzicandole i capezzoli. Li abbiamo visti portarla a un tavolo da trucco e far sedere Christine su di esso. Dissero che le avrebbero leccato la fica. Dev'essere stato il paradiso avere le loro morbide lingue che le lambivano e dentro la fica dal modo in cui gemeva.

Quando hanno finito hanno tirato fuori ciascuno un grosso vibratore dalle loro borse e lo hanno inserito nella sua fica e nel suo culo. Sono sicuro che l'hanno sentita gridare nel club quando li hanno accesi alla massima potenza e l'hanno scopata duramente con loro, portandola a diversi orgasmi. Hanno anche usato le dita per masturbarla, inserendo tutte le dita, poi il pugno nella fica di Christines, grande fica. Dopo le hanno truccato e profumato, si è vestita e hanno lasciato le signore. Uscendo hanno detto che sembrava che probabilmente avrebbe preso molto più cazzo quella notte. L'abbiamo sentita dire che lo sperava, hanno riso, l'hanno baciata e hanno detto che era una tale puttana.

Tutti i ragazzi la stavano guardando e partecipando a lei che si divertiva a ballare con loro e con molti uomini, e si sono anche ritoccati molto quando hanno scoperto che era nuda sotto la giacca. Le dita e le mani le stavano stringendo e sondando il culo e la fica con le guance del culo di Christines in vista per la maggior parte del tempo.

L'espressione sul suo viso quando c'è stato l'annuncio in discoteca che Christine, una degli ospiti di stasera avrebbe messo in scena un'esibizione sul palco, era un'immagine reale. Dave era andato e aveva parlato con il manager. Ho potuto vedere le porte del club chiuse a chiave mentre saliva sul palco tra un boato di applausi e fischi. La musica iniziò e lei iniziò a ballare, ondeggiando il suo corpo, girando i fianchi e facendo lampeggiare il culo a ritmo di musica. Il pubblico stava gridando di toglierseli, quindi si è tolta la giacca e ha continuato a ballare solo con i suoi tacchi alti. La maggior parte del pubblico era composta da uomini, ma c'erano alcune donne, comprese le due del bagno delle donne che aveva incontrato.

Ci sono stati molti applausi quando un paio di uomini sono saliti sul palco e hanno ballato con lei. Si strofinavano le mani su tutto il corpo di Christine e la masturbavano sul palco di fronte a tutte queste persone. Le due donne hanno gridato di dare alla troia quello che voleva per una bella scopata, quindi è stata condotta a un tavolo che era stato messo sul palco e spinta di nuovo su di esso. Abbiamo tutti applaudito mentre le sue gambe erano divaricate e uno degli uomini le è sceso addosso, leccandole il clitoride e spingendo la lingua dentro, l'altro uomo le stringeva e pizzicava le tette facendo alzare i capezzoli duri e rossi.
Poi hanno tirato fuori i loro cazzi e le hanno scopato la fica e la faccia, quello che le ha detto di succhiargli il cazzo duro mentre le avrebbe riempito la bocca di sperma.

Durante questo più uomini erano saliti sul palco e hanno formato uno spunto per fare il loro turno con Christine. Non appena un cazzo ha finito, ce n'è un altro a prenderlo in uno dei suoi buchi, scopandola duramente finché non sono arrivati. Ho perso il conto della quantità di cazzi che le sono saliti e del carico di sperma che ha ingoiato. A molti uomini piaceva spingerle il culo in faccia e dirle di leccargli i buchi del culo. L'ho vista aprire le loro guance e leccare tutto il bordo, quindi spingere la lingua il più lontano possibile. Adoravano che lei gli desse un bel rimming mentre guardavano altri uomini che le scopavano la fica con forza.


Le donne che erano lì stavano esortando gli uomini a dire loro di riempire la troia di sperma, coprirla con essa. Christine stava gridando "chi era il prossimo in fila per scopare queste scorie e chi voleva infilarle il cazzo nel culo" c'erano sempre molti volontari che la usavano come voleva. Gli uomini la chiamavano una fica sporca, un buco della carne e una puttana bevitrice di sperma, tra le altre cose, mentre si mettevano in fila per scoparle il culo.

Dopo un po' alcune donne hanno detto che pensavano che dovessi essere punita per essere una tale amante dello sperma, che succhia cazzi, e con ciò è stata condotta su alcuni pilastri e legata in piedi tra loro a braccia e gambe divaricate. Il manager ha prodotto una frusta con molte strisce di pelle (ha detto che era rimasta da una serata di cabaret) e le donne si sono alternate per frustare Chrisine con essa. Ho sentito una delle donne dire a Christine che era una sborrata che succhiava il cazzo e che le sarebbe piaciuto frustarsi le tette e la fica ben usata. Poi sputò in faccia a Christines e rise. Potevi vedere la folla di pelle che doveva pungerla mentre lo portavano giù sulla schiena, sul culo, sulle tette e sull'interno delle cosce e sulla fica rasata liscia dal modo in cui si sforzava contro la corda e le sue grida di dolore.

Tutti si stavano godendo lo spettacolo guardando Christine contorcersi e ascoltando i suoi gemiti di dolore ed estasi mentre veniva frustata. Ho perso il conto di quante volte l'ho vista sborrare durante questo. Le donne hanno anche usato il manico della frusta e alcuni vibratori per masturbarla fino all'orgasmo, e alcuni altri uomini hanno deciso di avere una seconda porzione mentre era legata e si fottevano il culo e la fica di nuovo aggrappandosi alle sue tette mentre lo facevano .

Dopo, Christine è stata slegata e poi è stata sdraiata sull'altro lato del tavolo, e gli uomini sono stati incoraggiati dalle donne a pisciare su di lei. Molti di loro lo fecero e ci unimmo tutti. Il liquido caldo che le scorreva su tutto il corpo, sul viso e sui capelli. Un uomo le ha detto di aprire la bocca in modo che potesse assaporarlo. Il suo piscio schizzò sulle sue labbra e nella sua bocca riempiendolo, altri uomini si masturbarono su di lei aggiungendo il loro sperma al suo corpo coperto di piscio, poi asciugandole i cazzi sul viso e sulle tette.


Alla fine della notte sembrava esausta. Mentre sedeva ancora nuda al bar a bere qualcosa, ha detto che la fica e il culo facevano male per la quantità di cazzi e oggetti che erano stati infilati in essi e per le frustate. Tutti hanno riso a questo commento. Un ragazzo ha detto che ha scommesso che anche la sua mascella le faceva male con tutti i cazzi che le erano stati infilati anche in bocca. Christine rise e disse di sì. Dopo aver finito di bere e aver ripulito un po' del pasticcio in cui si trovava il suo corpo, abbiamo deciso di andarcene, il manager ci ha detto di tornare ogni volta che volevamo. Dave ha detto che l'avremmo fatto. La sua giacca era scomparsa, quindi Dave le disse che sarebbe dovuta tornare nuda al furgone.

Abbiamo lasciato il club e siamo tornati al parcheggio tenendoci nelle strade secondarie per non infrangere la legge, con Christine che indossava solo i tacchi e la sborra secca. Per aumentare la sua umiliazione, lasciamo che chiunque lo desideri, dicendo loro che adorava andare in giro nuda in pubblico chiedendo di essere scopata, (che è vero comunque per la troia) e che potevano usarla come volevano, e la maggior parte di loro ha fatto nelle porte, contro lampioni e macchine parcheggiate.
Uno di loro la porta in un terreno incolto nelle vicinanze e la posa a faccia in giù su un vecchio materasso sporco e puzzolente. Le stava tirando indietro la testa per i capelli e le fotteva forte il culo. L'inferno, l'ha fatta piangere mentre le picchiava a sangue. Poi dopo aver avuto la sborra, le ha detto di succhiargli il cazzo e le palle pulite. Dave si è assicurato di avere le fotografie di tutto.

Molti degli uomini le hanno chiesto se fosse assunta per feste private, Dave il padrone di casa ha detto che avrebbe potuto esserlo se il prezzo fosse giusto, e solo con lui e io presenti (ora sanno che sono suo marito ed è con me sul nostro venerdì sera). Abbiamo preso un sacco di ordini per lei, un ragazzo ha chiesto se le piaceva il bdsm perché voleva che fosse legata a gambe aperte tra due post dopo che aveva scopato tutti gli ospiti alla sua festa in modo che potessero sculacciarle e frustarle il culo, le tette e la fica . Gli è stato detto che sarebbe stato un bel po' in più. Lui ha acconsetito. quindi sembra che si diverta un po' di più ora nel suo nuovo ruolo di puttana.

Finalmente siamo tornati al furgone e siamo tornati a casa. Di ritorno al pub, molti altri locali che stavano bevendo lì si sono alternati con lei, specialmente quando Christine era entrata ancora nuda e puzzava di sperma. Avevano tutti aggiunto il loro in poco tempo. Era stato concordato che Dave e la gente del posto potessero ancora scoparla gratis. Alla fine quella sera aveva guadagnato un po' di soldi, e Christine e io ci eravamo godute le nostre attività sessuali quella sera. Dave aveva molte più foto per i suoi e per i nostri album e dietro il bancone.

Storie simili

Da: Jeff bisessuale? Regole per commentare le mie storie!

Jeff bisessuale ... Regole per commentare le mie storie! A giudicare dalle decine di migliaia di volte che tutte le mie storie sono state lette, la maggior parte di voi le ha apprezzate. Alcuni no e anche questo va bene, non sto cercando di accontentare tutti, o davvero nessuno, sto scrivendo quello che a volte mi ronza in testa. Divertiti, non divertirti ... dipende totalmente da te. Ma NON lasciare commenti di merda su qualcuno che conosci morto di AIDS, per favore, QUESTO non è il sito adatto. Tutti leggono le storie, i titoli praticamente ti dicono qual è la storia...

1.5K I più visti

Likes 0

Venerdì_(1)

Venerdì è arrivato e non sapevo come ce l'avrei fatta. Con ogni file sulla mia scrivania dovevo chiedermi se stavo provando a rivedere Sara o se ne valeva la pena e se dovevo fare la differenza cercando di passare davanti al bar di Lisa mentre tornavo a casa. Inseguire due conigli significava perderli entrambi, inseguire nessuno dei due significava anche perderli entrambi, quindi dovevo pensare a qualcosa. Ho mollato. Tornai a casa, da solo, puntuale. --- Sara si fermò in uno squallido bar non lontano dal lavoro, un locale che non visitava da un po'. Quando si è seduta in un...

1.3K I più visti

Likes 0

Chiamami Giovanna

Chiamami Giovanna È successo tutto così tanto tempo fa che sembra non solo di essere stato in un posto diverso in un momento diverso, ma così diverso come se non fosse quasi mai esistito. Ma lo ha fatto. Tutto ebbe luogo nelle zone rurali del sud dell'Inghilterra in quel periodo meraviglioso dopo la fine della guerra (per noi la guerra significava e significa tuttora la seconda guerra mondiale), nello sbiadito bagliore dorato dell'impero, prima che spiacevoli realtà si intromettessero e spingessero il mondo avevamo conosciuto in una forma nuova e sconosciuta. Le rivoluzioni degli anni Sessanta – sociali, sessuali, politiche –...

937 I più visti

Likes 0

Il Dio e la ragazza

Avevo il respiro pesante, le gambe stanche. Stanco per tutta quella corsa. Da quanto tempo correvo? Venti minuti? Un'ora? I miei passi cadevano veloci producendo uno scricchiolio sulle foglie e sui legni sotto i miei piedi. Non ero sicuro di dove fossi a questo punto. Quei boschi non mi erano familiari e le forti grida dei miei aggressori si facevano più vicine. Non lasciatela scappare! Ho sentito un grido in lontananza. In cosa mi ero cacciato questa volta? Tutto quello che volevo era rubare un paio di cose dal tempio dei Blood Clan in modo da poter avere del cibo per...

648 I più visti

Likes 0

La baby-sitter parte 2

Tutti gli eventi in questa storia sono fittizi e tutte le persone in questa storia hanno più di 18 anni. Qualsiasi somiglianza con persone o eventi presenti in questa storia è puramente casuale e dovrebbe essere considerato tale, divertiti. La babysitter parte 2 Ho aspettato qualche minuto finché non sembrava tutto tranquillo in cucina, poi ho fatto capolino dietro l'angolo della cucina, Darcy era seduta sulle ginocchia di mamma e si stringeva a lei, la mamma mi ha teso un braccio così mi sono avvicinata e mi sono messa accanto a lei mentre ci coccolava entrambi, la mia erezione era diminuita...

581 I più visti

Likes 0

Porta del cane

Porta del cane Immagina la mia sorpresa quando stavo lavando i piatti della colazione e ho guardato oltre per vedere un bambino che strisciava attraverso la porta del mio cane. La porta era per il mio cane Skippy. Era morta un anno prima insieme a mia madre e mio padre in un incidente automobilistico. Skippy all'epoca aveva tredici anni in termini umani e adorava viaggiare in macchina. Ero al college quando accadde. Ora, quasi un anno dopo, mi mancavano ancora tutti. Sembrava che il bambino avesse qualche problema a mettere le ginocchia sopra la tavola in fondo, quindi mi sono inginocchiato...

576 I più visti

Likes 0

Senza Dio e Senza Fede: 2 Cap 1

Boccali di vetro pieni di acqua del diavolo sferragliavano l'uno contro l'altro, riempiti da donne e ragazze adorabili e poco vestite con sorrisi promettenti sui volti. Gli ufficiali della Coalizione al bar applaudirono, alzando i boccali per celebrare la loro vittoria a Ridgehill sulle forze di Inimi un mese prima. Nel bordello ormai affollato, Axel sedeva con il suo boccale pieno di acqua del diavolo, rimuginando sugli eventi da quando era stato convocato in questo mondo. Quasi dall'inizio, lui e il suo migliore amico Rayner erano stati coinvolti in conflitti, combattendo goblin, soldati Inimi, banditi e persino draghi. Tutto quello che...

1.7K I più visti

Likes 0

Inverno a Beech Mountain Capitolo 5

La giornata è passata velocemente mentre sono rimasto impegnato a lavorare con altri tre ospiti.. Erano signore anziane, che avevano passato tanto tempo sulle loro chiappe quanto sugli sci.. Erano lividi e doloranti, quindi ho fatto del mio meglio per aiutarli.. Le mie pietre calde hanno dato un po' di sollievo e ho usato la mia unità TENS per intorpidire temporaneamente alcune terminazioni nervose.. Sono uscito alle 16:00 e ho fatto la doccia, mi sono cambiato e mi sono diretto a casa di Sandra. Non appena sono entrato Donna mi ha fatto cenno al bar dei succhi.. ho visto la sua...

1.4K I più visti

Likes 0

Aprile - Parte II

Grazie a tutti per i bei commenti e le valutazioni generalmente positive. Mi scuso per il fatto che la parte 2 abbia richiesto così tanto tempo, ma volevo assicurarmi che fosse il migliore possibile prima di pubblicarla. Spero che questa parte vi piaccia e cercate una parte 3 nelle prossime settimane. Per favore continua a valutare e commentare, e se non ti piacciono gli elementi del mio racconto, per favore fammi sapere nei commenti come pensi che potrei migliorare. Rob e April giacevano nel letto di April, persi nei loro pensieri post-coito. Si erano assicurati l'un l'altro che questa sarebbe stata...

1.3K I più visti

Likes 0

Bacchette magiche, per così dire (Una storia di Harry Potter)

Era tarda notte verso la fine di luglio, mancavano ancora pochi giorni al matrimonio di Bill e Fleur. L'intera Tana era tranquilla, quasi. All'interno della soffitta, un Incantesimo Silenziante sulla stanza, se qualcuno fosse nella stanza avrebbe sentito i piccoli gemiti e i forti schiocchi dell'ansioso mago diciassettenne Ron Weasley che leccava, succhiava e leccava la solitamente modesta Hermione Granger. Lei gemeva e piagnucolava, i suoi fianchi si agitavano e si agitavano come un cavallo selvaggio impazzito. Era iniziato in modo abbastanza innocente, Ron scivolava silenziosamente fuori dalla sua stanza e Hermione si materializzava dalla stanza che condivideva con Ginny. Si...

686 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.